SANT'ANTONIO SI RIFA' IL LOOK: NUOVA AUREOLA DI GIGLI

SANT'ANTONIO SI RIFÀ IL LOOK: NUOVA AUREOLA DI GIGLI.

Persone Gianfranco Pittarello, Mauro Sette, Claudio Fra, Poiana, Sant'Antonio Abate
Luoghi Cadoneghe, Limena
Argomenti cristianesimo

23/mag/2012 22.30.04 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In occasione delle celebrazioni dedicate a Sant'Antonio, quest'anno c'è anche una novità relativa per così dire al suo "look". La statua del Santo sfilerà per le vie della città infatti con una nuova aureola di gigli, realizzata per l'occasione e su volere del Rettore Padre Poiana e di Fra Claudio, da un gioielliere di Cadoneghe, Mauro Sette di Sette Gioielli e Gianfranco Pittarello, argentiere a Limena. L'aureola che avrà foglie d'argento e pietre preziose incastonate in spinelli rossi, è il frutto di un lavoro durato dodici mesi, risultato della cura e della perizia artigiana con cui Sette e Pittarello hanno eseguito quest'opera.

 

CONTINUA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl