Gli Scientologist di tutta Italia si mobilitano per i terremotati dell’Emilia.

Gli Scientologist di tutta Italia si mobilitano per i terremotati dell'Emilia.. È cominciata già dal 21 maggio la corsa agli aiuti per i cittadini emiliani che hanno subito, e ancora accade, le terribili conseguenze del terremoto.

Persone Ron Hubbard
Luoghi Italia, Molise, Emilia Romagna, L'Aquila
Organizzazioni Scientology
Argomenti religione, servizi sociali, sociologia, cristianesimo

09/giu/2012 18.23.29 Missione della Chiesa di Scientology di Barletta Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

E’ cominciata già dal 21 maggio la corsa agli aiuti per i cittadini emiliani che hanno subito, e ancora accade, le terribili conseguenze del terremoto.

Il popolo italiano in genere, non si è mai tirato indietro quando si è trattato di dare aiuto in casi di emergenza come successo in Molise, all’Aquila e all’Emilia ora.

Sono molte le iniziative in corso di raccolta fondi o di disponibilità dichiarata all’assistenza nelle varie tendopoli create per soccorrere tutte quelle persone colpite negli affetti più cari, nelle loro cose più care, privati di colpo della loro quotidianità. Un’esperienza davvero terribile!

Non potevano rimanere sordi e distaccati tutti i volontari della Chiesa di Scientology italiana. Ogni Chiesa, missione e gruppo sta organizzando il proprio contributo; in primo luogo i membri della PROCIVICOS (Protezione Civile Comunità di Scientology) il nucleo regolarmente iscritto all’albo che conta su personale altamente addestrato e preparato ad operare in caso di calamità naturale. Segue la disponibilità a recarsi periodicamente sui posti, nelle tendopoli, per offrire ai cittadini il servizio delle “assistenze”, tecniche proprie della religione di Scientology che L. Ron Hubbard (filosofo umanitario fondatore della Chiesa di Scientology e Dianetics) ha approntato per offrire sollievo fisico e spirituale alle persone che vivono condizioni difficili come quelle che stanno vivendo le famiglie emiliane.

E’ in atto anche la raccolta di beni di prima necessità, così come richiesto da vari esponenti delle Comunità colpite: prodotti di igiene personale, pannolini per bambini e abbigliamento sempre per i più piccoli, pannoloni per anziani.

Così, dal nord a sud isole comprese, tutti uniti si opera silenziosamente per donare aiuto concreto indistintamente a coloro che in questo momento ne hanno più bisogno.

Chiunque senta che può fare o vuole fare qualcosa a riguardo può rivolgersi in qualsiasi Centro di Dianetics o Chiesa di Scientology e offrire il proprio contributo… riceverà certamente il nostro benvenuto!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl