GETRONICS:IL MINISTERO DELLE ATTIVITA'

"Abbiamo ricevuto con stupore e disappunto la notizia che l'invito per l'incontro presso codesto Ministero sarebbe stato recapitato solo alla Regione Lombardia e alla Regione Puglia.

26/apr/2006 03.43.30 collettivolavoratorigetronics Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

GETRONICS: PER LA RIUNIONE DEL 27 APRILE,IL MINISTERO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE NON CONVOCA ALCUNE REGIONI E NON AMMETTE LA PRESENZA DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI AZIENDALI.


"Abbiamo ricevuto con stupore e disappunto la notizia che l'invito per
l'incontro presso codesto Ministero sarebbe stato recapitato solo alla
Regione Lombardia e alla Regione Puglia. Sembrerebbe che i vertici
aziendali, dopo aver provveduto a far oscurare il Blog dei lavoratori
Getronics ed a censurarne il contenuto, abbiano posto il posto il veto sulla
presenza delle rappresentanze sindacali aziendali e regionali
particolarmente attente e presenti (Campania". I lavoratori e le lavoratrici della Getronics diffondono un duro comunicato sindacale.
Un veto contestato solo "formalmente" dal segretario nazionale della Uilm Giannetti nella sua dichiarazione ufficiale del 21 aprile u.s.
Non comprendiamo i motivi che avrebbero portato all'esclusione dall'incontro la Campania , la terza regione d'Italia e la prima del meridione, una regione che ha largamente elargito finanziamenti alla Getronics per l'insediamento industriale di Napoli Est e che più volte e pubblicamente ha dichiarato di prestare particolare attenzione alla vertenza. Non vorremmo
che , ancora una volta , a pagare fossero il lavoratori e che le Istituzioni regionali fossero "utilizzate" successivamente alla vendita, per dare commesse alle aziende acquirenti.
Stigmatizziamo quind fortemente il comportamento del Ministero alle Attività Produttive nell'ipotesi che si tratti di una notizia fondata o di una disattenzione.La mancata partecipazione di tale fondamentale componente Istituzionale
sarebbe l'ulteriore atto di spregio verso una realtà sociale che vive drammatici momenti di crisi occupazionale e che conta più di 150 lavoratoriapplicati in Getronics.
Invitiamo pertanto codesto Ministero ,nell'inopinato caso di mancata convocazione della Regione Campania , a non prendere in esame, ratificare e/o sottoscrivere qualunque proposta aziendale che preveda cessioni di ramo d'azienda o vendita e che non tuteli i livelli occupazionali campani.

I LAVORATORI E LE LAVORATRICI GETRONICS DI NAPOLI

www.collettivolavoratorigetronics.blogspot.com

_________________________________________________________________
Personalizza MSN Messenger con sfondi e fotografie!
http://www.ilovemessenger.msn.it/




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl