PIRATATA LA MUSICA DEGLI SPOT ANTIPIRATERIA

21/lug/2012 12.56.19 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La musica degli spot antipirateria "Non ruberesti mai un'auto..." contenuti nei DVD di film e telefilm è davvero piratata: lo ha confermato il tribunale di Amsterdam, accogliendo l'istanza dell'autore, il musicista olandese Melchior Rietveldt. Il Disinformatico aveva segnalato il caso a dicembre 2011, quando era ancora un'accusa denunciata formalmente da Rietveldt; ora è arrivata la sentenza. Il musicista olandese aveva composto la musica per un festival del cinema svoltosi nel 2006, ma ha scoperto con sorpresa che le case cinematografiche l'avevano preso senza autorizzazione e soprattutto senza pagargli un soldo di diritti d'autore. Anzi, quando Rietveldt si era rivolto alla Buma/Stemra, l'agenzia di riscossione dei diritti olandese (paragonabile alla SUISA svizzera o alla SIAE italiana), era stato dapprima ignorato; poi uno dei membri del suo consiglio direttivo, Jochem Gerrits, titolare di una casa discografica, gli aveva detto che l'avrebbe aiutato se il musicista gli avesse ceduto il 33% dei diritti. Lo scandalo conseguente aveva portato alle dimissioni di Gerrits. 

 

CONTINUA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl