RACCOLTA SIRINGHE ALLA GARBATELLA

"Abbiamo individuato l'area del parco di via Giovannipoli, piazza Benedetto Brin e il parcheggio di via Rocco, come punto di concentrazione delle siringhe abbandonate" ha detto Giulio Stifano, che guiderà i volontari romani di "Dico no alla droga", campagna di prevenzione laica ed apolitica che la Chiesa di Scientology supporta in tutto il mondo.

29/apr/2006 07.26.46 CHIESA DI SCIENTOLOGY DI ROMA E MEDITERRANEO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma - Dopo le centinaia di siringhe rimosse nelle ultime due domeniche ad Ostia Lido, il 30 aprile mattina sarà la volta della Garbatella ad essere ripulita dai pericolosi rifiuti. “Abbiamo individuato l’area del parco di via Giovannipoli, piazza Benedetto Brin e il parcheggio di via Rocco, come punto di concentrazione delle siringhe abbandonate” ha detto Giulio Stifano, che guiderà i volontari romani di “Dico no alla droga”, campagna di prevenzione laica ed apolitica che la Chiesa di Scientology supporta in tutto il mondo. “Lo scopo di questi nostri interventi è quello di creare una cambiamento sul fronte delle droghe grazie ad azioni concrete con cui ogni individuo manifesti il suo “no alla droga, si alla vita.” ha aggiunto Stifano. “Stiamo preparando anche un ‘vademecum’ tascabile con i dati fondamentali sulle droghe e il loro abuso da distribuire ai cittadini”.

“Dico no alla droga” si ispira alla frase filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard: “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che rappresentano, comunque, l'unica ragione per vivere”..

oo00oo




Milioni di oggetti, impossibile non trovare quello che cerchi.

Dallo spillo all'elefante, non ti stupire.

Sei su eBay!

http://adfarm.mediaplex.com/ad/ck/724-7199-4110-179?id=2
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl