FONDACO DEI TEDESCHI, IL PIANO DI RIQUALIFICAZIONE VALE 38 MILIONI. Di Marco de' Francesco

26/lug/2012 12.49.37 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il modello è il department store: Selfridges a Londra oppure Saks Fifth Avenue a New York o, ancora, Printemps a Parigi. Luoghi urbani per eccellenza, nati con la città e per la città. «Niente a che vedere – afferma l'a.d. di La Rinascente Alberto Baldan – con i centri commerciali, contenitori orizzontali di beni primari, situati in periferia e raggiungibili solo in auto. Un department store è un'altra cosa: spazio ricreativo, piazza e zona della città dove trovare novità del design, del lusso e del food». IlFondaco dei Tedeschi, grande complesso quadrilatero e merlato che si specchia sul Canal Grande e guarda il Ponte di Rialto, è parte integrante dell'iconografia classica di Venezia. Fondato nel XIII secolo e riedificato nel XVI dopo un incendio, era punto di approdo e magazzino per mercanti tedeschi ai tempi della Serenissima. Ma di storico è rimasto poco.

 

CONTINUA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl