"Verità sulla droga" alla Sagra della Pappardella > Casine di Ostra >

05/ago/2012 16.12.20 Missione della Chiesa di Scientology della Romagna Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

> I volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology delle Marche approfittando delle feste continuano a trasmettere la Verità sulle droghe.
> Proprio in occasione della Sagra della Pappardella a Casine di Ostra venerdì 3, sabato 4, domenica 5 e lunedì 6 agosto verranno distribuiti gratuitamente quattro tipi diversi di opuscoli compresi nella serie dei 13 tipi di differenti droghe.
> La prima sera i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” consegneranno mano su mano “La verità sulla droga” opuscolo contenente informazioni essenziali sull’abuso di droghe comuni come marijuana, alcol, ecstasy, cocaina ecc.
> In seconda serata il tema riguarderà l’ecstasy, anche in questo opuscolo dal titolo “La verità sull’ecstasy” vengono smascherate molte informazioni false riguardo alla “pillola dell’amore” perché amplifica le sensazioni durante il sesso, ma dal suo contenuto di sostanze allucinogene e molto pericolose.
> Poi, in penultima serata verrà distribuito “La verità sull’abuso di antidolorifici” che farà capire perché questi danno così tanta ASSUEFAZIONE.Si chiuderà l’ultima serata con “La verità sull’LSD” che è tra le più potenti sostanze chimiche che provocano alterazioni nell’umore. Viene prodotto in forma di cristalli all’interno di laboratori illegali, principalmente negli Stati Uniti. Questi cristalli vengono poi convertiti in forma liquida per la distribuzione. E’ inodore, incolore e ha un sapore leggermente amaro. Conosciuto come “acido” e con molti altri nomi, l’LSD viene venduto sulle strade in forma di piccole pillole, capsule o quadrati di consistenza gelatinosa. A volte la sostanza è impregnata su carta assorbente, che poi viene
suddivisa in piccoli quadrati decorati o personaggi dei cartoni animati. Indipendentemente dalla sua forma, l’LSD porta chi ne fa uso sempre allo stesso posto: una grave dissociazione dalla realtà. L’effetto di questa droga dura all’ incirca dodici ore, causa allucinazioni, coloro che ne fanno uso vedono immagini, sentono suoni e provano sensazioni che sembrano molto reali ma non esistono.
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 02 agosto 2012

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl