articolo su <<il ritorno degli Dei>>

articolo su articolo su salve,il portale di del servizio internet di libero harealizzato uno speciale sulle "nuove religioni". il termine "nuove religioni" è un'invenzione dei"cacciatori di sette", a volte questi si autoproclamo"ricercatori". la definizione "nuove religioni" deriva dalla folleteologia cattolica. per i cristiani con l'invenzionedella figura di cristo il tempo viene spezzato, e daquel momento niente è più lo stesso.. il paganesimo non è una nuova religione. il rapportocon il sacro e il divino è sempre stato connaturato intutte le religioni pre-cristiane. il monoteismo hacontaminato e inquinato tutto. il politeismo e ilpaganesimo evocano e praticano una religiosità che nonha niente in comune con il monoteismo. ci èsufficiente ricordare che il monoteismo inizia il suoracconto menzognero con il sostenere una creazione cheavviene dal nulla. per il politeismo il mondo è eternoe gli uomini, che sono divini, condividono il mondocon altre divinità.torniamo allo speciale "le nuove religioni", i variarticoli li potete leggere all'indirizzo:http://magazine.libero.it/speciali/sp112/index.phtmlc'è anche un fatto positivo di questo dossier.

19/giu/2006 23.57.00 Francesco Scanagatta Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
articolo su <<il ritorno degli Dei>>
salve,
il portale di del servizio internet di libero ha
realizzato uno speciale sulle “nuove religioni”.
il termine “nuove religioni” è un’invenzione dei
“cacciatori di sette”, a volte questi si autoproclamo
“ricercatori”.
la definizione “nuove religioni” deriva dalla folle
teologia cattolica. per i cristiani con l’invenzione
della figura di cristo il tempo viene spezzato, e da
quel momento niente è più lo stesso..
il paganesimo non è una nuova religione. il rapporto
con il sacro e il divino è sempre stato connaturato in
tutte le religioni pre-cristiane. il monoteismo ha
contaminato e inquinato tutto. il politeismo e il
paganesimo evocano e praticano una religiosità che non
ha niente in comune con il monoteismo. ci è
sufficiente ricordare che il monoteismo inizia il suo
racconto menzognero con il sostenere una creazione che
avviene dal nulla. per il politeismo il mondo è eterno
e gli uomini, che sono divini, condividono il mondo
con altre divinità.
torniamo allo speciale “le nuove religioni”, i vari
articoli li potete leggere all’indirizzo:
http://magazine.libero.it/speciali/sp112/index.phtml
c’è anche un fatto positivo di questo dossier. a
Massimo Introvigne viene fatta la domanda: <<Come
risponde alle accuse di chi dice che il lavoro di
ricerca svolto dal CESNUR viene adoperato in maniera
volutamente fuorviante per promuovere le finalità
politiche e ideologiche del movimento
"controrivoluzionario" di estrema destra Alleanza
Cattolica, "consorella" italiana della setta
brasiliana Tradizione, Famiglia e Proprietà (TFP).>> è
forse il segnale che anche nei mass-media le parole di
certi “esperti” non vengono più prese per oro colato.
tra i vari testi presentanti c’e’ un articolo sul
paganesimo, in particolare sulla federazione pagana.
scusate, a parte alcune lodevoli iniziative, in
italia se si parla di paganesimo di chi altro possono
parlare?
l’articolo sul paganesimo in parte si riferisce
all’articolo apparso sul “corriere della sera” nel
maggio di quest’anno.
l’articolo si può leggere al seguente link:
http://magazine.libero.it/speciali/sp112/pg6.phtml
il titolo dell’articolo è evocativo: “il ritorno degli
Dei”.
saluti
francesco scanagatta


Chiacchiera con i tuoi amici in tempo reale!
http://it.yahoo.com/mail_it/foot/*http://it.messenger.yahoo.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl