=?UTF-8?Q?=E2=80=9CNo alla droga, si alla vita=E2=80=9D per l?= =?UTF-8?Q?a Giornata Mondiale contro la droga?=

a Giornata Mondiale contro la droga?=Roma â_" Dopo la bonifiche dalle siringhe abbandonate delle scorse domeniche, i volontari capitolini di â__Dico no alla droga, dico si alla vitaâ__ ripuliranno le aree a rischio di Ostia Lido, con particolare attenzione alla pineta della Acque Rosse, via delle Isole del Capo Verde e via delle Azzorre, fucine di siringhe usate che i volontari rimuovono regolarmente tra le auto in sosta.

23/giu/2006 14.23.00 CHIESA DI SCIENTOLOGY DI ROMA E MEDITERRANEO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Roma – Dopo la bonifiche dalle siringhe abbandonate delle scorse
domeniche, i volontari capitolini di “Dico no alla droga, dico si alla
vita” ripuliranno le aree a rischio di Ostia Lido, con particolare
attenzione alla pineta della Acque Rosse, via delle Isole del Capo
Verde e via delle Azzorre, fucine di siringhe usate che i volontari
rimuovono regolarmente tra le auto in sosta. Appuntamento alle ore 11,
sabato 24 giugno, per gli “acchiappa-siringhe” della ventennale
iniziativa internazionale della Chiesa di Scientology, che precorrono
la Giornata Mondiale contro la droga, indetta dall'ONU per il 26
giugno, con il servizio di pulizia delle strade e la distribuzione di
un pieghevole con le informazioni fondamentali su cosa sono le droghe,
i loro effetti mentali e sulla persona, e sul perchè una persona giunge
ad abusarne. Giulio Stifano, responsabile su Roma, di questa campagna
laica ed apolitica, ha commentato: “Siamo orgogliosi di dare questo
esempio. Chiediamo ad ogni individuo di unirsi al nostro “no alla
droga, si alla vita”, attraverso una scelta consapevole basata sulla
conoscenza di cosa sono le droghe, niente più che veleni, che non
risolvono i problemi del vivere, ma diventano esse stesse un problema”.
“Dico no alla droga” prende le mosse nel 1986, ispirandosi alla frase
dell'educatore ed umanitario L. Ron Hubbard: “Le droghe privano la vita
delle gioie e delle sensazioni che rappresentano, comunque, l'unica
ragione per vivere”.

oo00oo





Milioni di oggetti, impossibile non trovare quello che cerchi.
Dallo spillo all'elefante, non ti stupire.
Sei su eBay!

http://adfarm.mediaplex.com/ad/ck/724-7199-4110-179?id=2


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl