INDULTO E MAGHI, PROTESTA DI TELEFONO ANTIPLAGIO

28/lug/2006 20.21.00 Telefono Antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO DI TELEFONO ANTIPLAGIO
Telefono Antiplagio sta ricevendo molte proteste sull’indulto perche' ilprovvedimento votato alla Camera non esclude il reato di truffa. Di conseguenza,anche Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile, che per anni hanno raggiratomigliaia di famiglie e cittadini italiani, potranno usufruire di questo donoinatteso: prima patteggiando in appello (da 10 a 6 anni), poi usando lo scontodi 3 anni dell'indulto (da 6 a 3), che implichera' l'affidamento ai servizisociali in luogo della detenzione. Per non parlare del ''mago'' Do Naisimento,fuggito in Brasile e condannato definitivamente, in contumacia, a 4 anni,che potra' tornare tranquillamente in Italia a scontare un anno di fintovolontariato, o del socio della Marchi, Francesco Campana, anch'egli condannatoa 4 anni, che se patteggera' in secondo grado vedra' addirittura volatilizzarsila pena.
Quali ''maghi'' avrebbero potuto fare di meglio? Di certo non Wanna Marchio la figlia, ne' Do Naisimento o Campana. Una volta tanto i ciarlatani sonostati i politici che hanno votato l'indulto, senza tenere conto della gravita'e delle vittime dei reati commessi. Se hanno escluso i delitti di associazionesovversiva, terrorismo, strage, associazione mafiosa, contro i minori, violenzasessuale, tratta di persone, sequestro di persona, usura ecc., perche' nonescludere anche truffa e truffa aggravata?
Come ha scritto in una sentenza del 1996 il dr. Salvator Rosa, Presidentedel TAR Umbria, fra il ''mago'' e l'usuraio non saprei dire chi sia peggiore:l'usuraio almeno affitta del denaro, cioe' qualcosa di concreto, il magoinvece affitta o vende chiacchiere e panzane. Forse chi difende i ''maghi''non sa bene che cosa offrano e a che prezzo. Ci sono quelli che vendono inumeri del lotto o il modo sicuro di vincere al gioco. Altri, la maggioranza,fanno le fatture: promettono cioe' di far innamorare persone che il consultanteama o di far morire quelle che odia. Il diffondersi di questi fenomeni e'segno di decadenza culturale e spirituale di un popolo. Allo stesso modo,impedire che i responsabili di simili raggiri paghino il loro debito conle vittime e con la societa' e' segno di irresponsabilita' e connivenza.
Da troppo tempo Telefono Antiplagio va chiedendo pubblicamente l'applicazionedelle norme che vietano il mestiere di ciarlatano (cartomante, interpretedi sogni, indovino, taumaturgo). Da troppo tempo Telefono Antiplagio denunciavicende disumane che minano l'integrita' e l'identita' di intere famiglieitaliane, compresi minori, e di singole persone, per opera di sedicenti ''operatoridell'occulto'' senza scrupoli che promettono la soluzione, a pagamento, diogni problema. Da troppo tempo Telefono Antiplagio segnala collusioni trasantoni e gruppi di potere, ottenendo l'effetto contrario, ovvero: favoritismi,accordi sottobanco, pagine di pubblicita' ingannevoli, riconoscimenti ufficialie superficiali, indegni di un Paese civile e diseducativi per le nuove generazioni.Da troppo tempo Telefono Antiplagio sottolinea che l'enorme quantita' didenaro, esentasse, che finisce nei conti correnti di sedicenti ''maghi''viene utilizzato per attivita' di cui non si conoscono le finalita'. Da troppotempo Telefono Antiplagio evidenzia che in Italia a ciarlatani e santonie' consentito reclamizzare il loro squallido operato, mentre a medici, psicologiecc. cio' e' vietato. Da troppo tempo Telefono Antiplagio constata l'istituzionedi Organi sterili (v. Ufficio Pubblicita' Ingannevole dell'Autorita' Antitrust)e leggi, sentenze o regolamenti inefficaci (v. codice di autodisciplina perle televendite voluto dall’ex Ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri).
Gli editori che in Italia guadagnano di piu' dalle pubblicita' dei ''maghi''sono, nell'ordine: Berlusconi (600 inserzioni), Pagine Gialle (400), Rizzoli(200), Rai (100). Speriamo che non sia anche questo il motivo per cui ilvoto e' stato bipartizan.
Ufficio Stampa Antiplagio 338.8385999
Prof. Giovanni Panunzio, fondatore e coord. naz.
www.antiplagio.it - www.antiplagio.org - www.antiplagio.eu
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl