Antiplagio news: call center cartomanzia fuorilegge

25/ago/2006 05.39.00 Telefono Antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA DI TELEFONO ANTIPLAGIO 3388385999
L'iniziativa del Ministro del Lavoro, che chiede alla società Atesia (gruppoAlmaviva) l'assunzione dei lavoratori dei call center, e la risposta delleassociazioni di categoria, secondo le quali la trasformazione dei contrattia progetto in contratti a tempo indeterminato rischia di mettere in ginocchiole aziende, forse non tengono conto dei call center del settore Media &Enterteinment, ovvero i ''servizi telefonici a valore aggiunto'' all'internodei quali vi sono vere e proprie truffe, come la cartomanzia, la magia, l'astrologiaecc. Molti numeri a pagamento relativi a questi presunti ''servizi'' vengonopubblicizzati in tv. I malcapitati che telefonano hanno a che fare con telefonisteaddestrate a ''spennarli'', in quanto retribuite a percentuale: di conseguenzasi inventano di tutto per tenerli in linea e farli richiamare. Gli specchiettiper allodole sono le telefonate fasulle che arrivano in televisione, eseguiteda persone dell'organizzazione, che fanno apparire ''maghe'' le centraliniste,ovvero capaci di prevedere il futuro e conoscere il passato. Conquistatala fiducia dei telespettatori, questi ultimi chiamano e vengono dirottatipresso il call center, dove le ''professioniste'' se li lavorano a dovere.Sono cittadini pieni di problemi che chiedono se guariranno, se il figliotroverà lavoro o se la persona amata ritornerà. Un cronometro sulla scrivaniaindica il termine della telefonata, che per legge non può superare gli 8minuti; qualche secondo prima che la linea cada, la centralinista dice lasolita frase: ''Aspetta, le carte mi dicono qualcosa d'importante''. Naturalmenteil malcapitato s'incuriosisce e richiama. Per i cellulari non esiste limiteorario: una chiamata da un telefonino, quindi, può arrivare a costare oltre110 euro! Le centraliniste prendono anche appunti su un quaderno, e se capitache una ''cartomante'' è occupata, alla vittima viene proposta un'altra imbonitriceche, grazie a quegli appunti, riesce a stupire chi ha chiamato, essendo aconoscenza dei suoi dati personali. A volte succede che tra il malcapitatoe la cartomante si instauri un rapporto d'amicizia: basta farsi dare il numerodi telefono di casa e, dopo un paio d'ore, è facile conoscere l'indirizzo,il cognome e addirittura lo stato di famiglia della vittima: ci sono personeaddette a queste ricerche. Tra dirette tv e qualche ora in ufficio le centralinisteguadagnano non meno di 500 euro al mese, ma c'è chi guadagna il triplo. Lepiù brave parlano contemporaneamente con due persone: se la domanda è lastessa, mettono un telefono in un orecchio e uno nell'altro: a domanda ugualerispondono in modo uguale. Se invece una vittima pone quesiti sull'amoree un'altra sul lavoro o sulla salute, con la scusa di mischiare le cartela centralinista poggia la cornetta sul tavolo e risponde alla prima; poiripete la stessa cosa con la seconda, e così via. Telefonano anche minorenni,ma alla richiesta se hanno almeno 18 anni, rispondono sempre di sì: l'ordinedell'azienda è quello di proseguire comunque. Chiamano pure persone anzianee sole, che non riescono ad arrivare alla fine del mese e che vogliono chiedereai tarocchi se vinceranno al lotto o se troveranno un compagno per l'ultimopercorso della loro vita.
Telefono Antiplagio crede che, così come questi fantomatici ''servizi'' rovinanopsicologicamente e mettono sul lastrico moltissimi cittadini, in un Paesecivile dovrebbero essere messi nelle stesse condizioni, ovvero dovrebberochiudere. Le assunzioni a tempo indeterminato nel settore specifico della''magia'' servono solo ad avvalorare un'attività illecita.
Telefono Antiplagio, per tutelare i cittadini più deboli, rivolge un appelloalle Autorità preposte affinché tutti i numeri dei cosiddetti ''servizi avalore aggiunto'' vengano attivati, sia per la telefonia fissa che per quellamobile, su richiesta degli utenti e non imposti automaticamente alla stipuladel contratto.
Ufficio Stampa Antiplagio 338.8385999
www.antiplagio.it - www.antiplagio.org
25/8/06
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl