Antiplagio news: Consiglio di Stato contro maghi e cartomanti tv

03/set/2006 02.03.00 Telefono Antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato di Telefono Antiplagio 338.8385999 www.antiplagio.org/maghitv.htm
Il Codacons - www.codacons.it - informa che il Consiglio di Stato (VI sez.Pres. Giovannini) ha confermato le decisioni prese nei confronti di una trentinadi reti televisive private, ribadendo la revoca della sospensione della deliberadell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni che relega le televenditedell’occulto alla fascia notturna (dalle ore 24 alle ore 7), come le hot-lines,con la conseguenza che programmi di cartomanzia, astrologia e variopintacompagnia non potranno più essere trasmessi nelle ore diurne. Il pronunciamentoera atteso per la fine di ottobre; il fatto che sia stato anticipato è unsegnale sulla gravità del fenomeno, avvalorata dai seguenti dati:
- Maghi e astrologi: 6.000 reclamizzati, 16.000 non reclamizzati
- Suddivisione per aree geografiche: Nord 39%, Centro 31%, Sud e Isole 30%
- Province con il più alto numero di maghi e astrologi: Milano, Roma, Napoli,Torino, Palermo, Bari, Bologna, Firenze, Venezia, Ancona, Cagliari
- Illeciti commessi: esercizio del mestiere di ciarlatano, evasione fiscale,circonvenzione d'incapace, truffa, truffa aggravata, estorsione, esercizioabusivo di professione medica e psicologica, abuso della credulità popolare,trattamento idoneo a sopprimere la coscienza o la volontà altrui, stato diincapacità procurato mediante violenza, violazione della privacy, pubblicitàingannevole
- Solo 5 cittadini su 100 sporgono denuncia (per vergogna, paura di ricatti, ritorsioni)
- Eta' media vittime: 44 anni
- Titolo di studio: 39% licenza elementare, 45% licenza media, 16% diploma e/o laurea
- Cittadini che hanno rapporti con maghi e astrologi: 10 milioni (17% della popolazione)
- Famiglie coinvolte: 3 milioni
- Ogni giorno 25.000 persone si rivolgono a maghi e astrologi
- Motivazioni: affetti 35%, richiesta protezione 30%, salute 23%, problemi di lavoro 12%
- Distinzione per sesso: donne 56%, uomini 40%, minori 4%
- Incasso annuo di maghi, astrologi: 5 miliardi di euro
- Evasione fiscale: 95%
- Media pubblicitari più usati da maghi e astrologi, oltre alle emittentilocali: Pagine Utili (Mondadori), Mediavideo (Mediaset), Pagine Gialle (Seat),Astra (RCS), Televideo (Rai)
Ufficio Stampa Antiplagio 338.8385999
www.antiplagio.eu
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl