Antiplagio replica on.li Pellegrino e Silvestri su medicine complementari

Antiplagio replica on.li Pellegrino e Silvestri su medicine complementariEgregi on.le Tommaso Pellegrino, sen.

15/set/2006 00.20.00 Telefono Antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Egregi on.le Tommaso Pellegrino, sen. Gianpaolo Silvestri,
in data 14/09/06 Telefono Antiplagio ha ricevuto una mail contenente la bozzadella Vostra proposta di Legge sulle cosiddette ''medicine complementari''.
Ci permettiamo farVi notare che nel testo non e' presente, neanche una volta, la parola ''sperimentazione''.
A nostro giudizio non e' possibile regolamentare agopuntura, farmacoterapiatradizionale cinese, medicina omeopatica, fitoterapia e quant'altro, senzamettere in atto una sperimentazione in doppio cieco, in base alla quale ilmedico che somministra il farmaco e/o la cura e il paziente che ne beneficianon conoscono il trattamento utilizzato. Cio' viene fatto al fine di evitareche i risultati della ricerca siano influenzati dalla consapevolezza deltrattamento assegnato o ricevuto. Tale modalita' costituisce il livello dineutralita' piu' rigoroso.
Confidando nella Vostra considerazione e nel Vostro interessamento, inviamo cordiali saluti.
Telefono Antiplagio 338.8385999
Comitato italiano di volontariato in difesa delle vittime di ciarlatani e santoni (dal 1994)
Prof. Giovanni Panunzio, coord. naz.
www.antiplagio.it - www.antiplagio.org - www.antiplagio.eu
Cagliari, 15/09/06
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl