Spiagge di Madeira: mete turistiche anche per l'inverno

21/gen/2014 18:00:22 antonio guastalla Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Chi dice che d’inverno la destinazione più gettonata per un viaggio siano i paesi di montagna? Non c'è niente di più rilassante che starsene sdraiati d’inverno al sole su una spiaggia semideserta. Sono sempre di più coloro che decidono di spezzare la routine invernale con una calda vacanza al mare. Le più belle spiagge di Madeira sono disposte nel cuore dell’Oceano Atlantico e rappresentano una meta ambita anche d’inverno. L’ arcipelago di Madeira è caratterizzato da due isole principali, Madeira appunto, da cui prende il nome, e Porto Santo la prima isola che fu scoperta dai Portoghesi durante i loro viaggi di esplorazione marittima e colonizzazione.


L'isola ha una superficie di 741 kmq, una lunghezza di 57 km e un larghezza di 22 km; è dotata di belle strade e quello che mi ha colpita è la loro manutenzione: oltre al fondo stradale sempre perfetto, anche i bordi delle strade sono in ordine con file di fiori ovunque. 

La città con maggior densità di popolazione è certamente Funchal , circondata da montagne con le pendici verdeggianti a forma di anfiteatro; città che conta dieci parrocchie, è luogo sicuro e moderno con superbi parchi e giardini. Madeira è l'isola portoghese situata al loro delle coste africane, circondata dall'oceano Atlantico, considerata una delle più belle d'Europa perché unica nel suo genere.

Quest’isola, di origine vulcanica, offre la possibilità di trascorrere delle vacanze immersi nella natura, con spiagge stupende e acque cristalline; insieme a Madeira, troviamo anche l'isola di Porto Santo ed altre piccolissime isole che fanno parte dell'arcipelago.

Le persone dell’isola sono molto attente al turista, e per tale motivo offrono ottimo cibo e massima ospitalità. Le caratteristiche delle spiagge di Madeira sono quelle di origine vulcanica di colore nero. Sull’isola potrete decidere di praticare diverse escursioni in mare o sulla terra ferma a bordo di una jeep che vi porterà a scoprire la natura incontaminata e vi farà entrare in contatto con la fauna del luogo.

Per gli amanti del mare, è possibile praticare tutti gli sport acquatici, oltre a fare delle immersioni subacquee guidati per ammirare le infinite bellezze nascoste dei fondali.

Chi invece preferisce una gita più tranquilla si può optare per un giro in barca lungo la costa, così da poter fotografare l’isola durante la navigazione dell’oceano ed osservare così tutte le piccole insenature che danno vita a piccole calette.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl