Le risposte di quello che fu uno dei migliori auditor del pianeta

12/ott/2006 18.00.00 Franco Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Le risposte di quello che fu uno dei migliori auditor del pianeta:
Pierre Ethier (auditor di Classe XII di Flag, che ha lasciato
Scientology nel 1992 - scritto nel 1994 circa).

Domande poste da Arnaldo Lerma, www.facnet.org


Q1) Hai notizia di truffe usate per ottenere denaro con l'utilizzo di
carte di credito, prestiti o mutui da istituzioni o familiari?


Sì, sono al corrente di molti casi. In Svezia, Francia e Spagna c'era
una tattica prevalente affinché il pubblico richiedesse prestiti
multipli, sottacendo il fatto che ne avevano già accesi diversi.
Ricordo chiaramente una ragazza svedese. La sottoposi a sec check
approfondito. Aveva pagato per l'intero Ponte a Flag fino a OT VII
richiedendo ben 17 prestiti da banche diverse di Stoccolma. Aveva
mentito nelle richieste di mutuo su incitamento del FSC Stoccolma ( si
chiamava Ingrod Ostlund, non ricordo il suo nome da sposata). Anche sua
madre, che ora è OT VIII e che ho pure sottoposto a sec check (Vega
Ostlund) aveva chiesto prestiti fasulli ma in misura minore rispetto
alla figlia.


Una FSM svedese molto attiva, Lena Akesson, che anche lei fu mia pc,
esportò questa abitudine dei prestiti falsi in Spagna, visto che era
molto attiva anche lì. Ho sottoposto a sec check diverse persone che
avevano chiesto prestiti mentendo su suo incitamento. Come conseguenza
vi furono diversi flap e venne mandata una missione di CMO Int per
maneggiare. Fu la prima nuova OT VIII completa ad essere dichiarata
soppressiva (risulta nell'elenco pubblicato da Factnet).


Ho sottoposto a sec check un Nuovo OT VIII completo spagnolo
sull'argomento, poco dopo che aveva terminato il livello (mi fu
ordinato di dargli un sec check nonostante io fossi OT VII e lui OT
VIII perché ero il solo auditor di OT VII Nots disponibile, il
tentativo di fargli un sec check in inglese sulla nave era stato un
fallimento totale perché lui non parlava inglese. Accettai di audirlo
solo dopo aver ricevuto un telex dal Snr C/S Int e da IG Tech). Si
chiamava Javier Munoz. Gli avevo consegnato tutti i livelli superiori
del ponte dalla OT Eligibility fino alla verifica di Solo Nots EP.


In Francia, i due rappresentanti IAS, entrambi OT VII completi (De
Petigny), che erano miei amici e miei pc furono dichiarati soppressivi.
Raccoglievano donazioni per la IAS dicendo alla gente di chiedere
prestiti al pubblico ricco. A causa della pressione tremendamente alta
per avere entrate ORA e del fatto che in Francia le richieste di
prestiti richiedevano almeno due settimane, si trovò l'espediente di
fare in modo che gli imprenditori francesi firmassero dei "traites" il
cui uso è legale soltanto per gli affari e il commercio. Era un metodo
privo di interessi per avere prestiti immediati. Si chiedeva agli
imprenditori di prestarsi soldi a vicenda e una volta che il prestito
era accordato avveniva il rimborso. Tuttavia uno di essi non pagò gli
altri e vi fu un effetto domino in cui rimasero coinvolti circa 20
imprenditori, e alcuni di essi avevano obbligazioni verso partner non
scientologist e contratti con il governo.


Venne inviata una missione di CMO Int. che ordinò che a un nuovo OT V
che era mio amico e mio pc venissero rimborsate TUTTE le donazioni alla
IAS (nota bene, CMO Int ORDINO' alla IAS di rimborsarlo, ed è tra i
pochi casi di cui sono a conoscenza di rimborso di donazioni IAS.
Poiché il tizio, che si chiamava Dominique Pizzinat, era un patron
dell'associazione gli furono resi più di 40.000 dollari).


Un altro rimborso interessò Heilig e Foullouis. Il totale rimborsato
fu di 2 milioni di dollari. Quei due erano i primi - e al momento gli
unici - "Patron Gold Meritorious" [N.B. questo scritto risale al 1994 -
NdT]


Dominique Pizzinat era il direttore di una scuola di musica parigina
chiamata "Ecole du Rhytme" che incanalava molte delle sue sostanze
nelle casse di Scientology. Il tizio viene anche citato in un libro
intitolato "L'enfer des Sectes" pubblicato in Francia che discute le
più importanti sette del paese. Diversi altri miei pc furono coinvolti
nella truffa e dovetti sottoporli a sec check. Uno di loro, di Angers,
mi disse che lo avevano costretto. A Lione, in Francia, è in corso un
processo contro Scientology per truffa. Tra gli imputati c'è Danielle
Gounord, presidente della Chiesa di Scientology francese e per molto
tempo mia pc, che ho sottoposto ad approfonditi sec check.


Mentre non ricordo di nessun atto illegale di cui mi abbia parlato in
confidenza, ricordo che la chiesa aveva finanziato la stampa di
volantini contro l'ADFI [associazione antisette francese - NdT]. Li ho
visti. I volantini erano pieni di generalizzazioni e diffamanti. Anche
un prete cattolico, parroco di un piccolo paese, è implicato nel
processo. Louis Michael Brolles aveva spinto molti suoi parrocchiani in
Francia meridionale e in Belgio a finanziargli il ponte a Flag. Aveva
fatto tutti e tre gli L's e Nuovo OT VIII. Lo conosco dalla sera in cui
scoprì Scientology e gli ho consegnato il sec check per l'egibility di
Nuovo OT VIII. Per Scientology usava i fondi destinati alla beneficenza
della sua chiesa.


Un ricco public svizzero, Albert Jaquier [la sua storia è in rete,
raccontata dalla moglie Ariane Jackson, OT VIII fuoriuscita, e
suffragata da numerosi documenti ufficiali. Jaquier è morto in
Florida, sul lastrico - NdT] venne convinto a prestare 300.000 dollari
a diversi scientologist in modo che potessero acquistare servizi di
Flag, ma i soldi non gli furono più restituiti. Restò veramente
distrutto dalla storia. Tentò il suicidio dopo aver attestato OT VII e
dopo che gli fu rifiutato OT VIII, nonostante glielo avessero promesso
e lo avesse pagato completamente. A quel punto era diventato uno
zombie. Lo audii a casa sua a Dunedin (un sobborgo di Clearwater) dopo
che aveva avuto un incidente in moto in cui "voleva morire". Io stesso
ho prestato soldi su richiesta della capitano FSO a una delle sue
staff.


Prestai 2.500 dollari a Lisa Baumgarten in modo che potesse ripagare
l'American Express dei debiti contratti e non finire in tribunale. Lisa
Baumgarten era D/FCCI PO del call-in. Mi venne tenuto nascosto il fatto
che aveva già fatto blow tre volte dalla Sea org, e che era tornata a
drogarsi. Dopo che le avevo dato i soldi fece blow di nuovo e venne
subito dichiarata. Mi fu proibito fare qualsiasi tentativo di incassare
il mio credito perché lei era SP declare, e io un membro della sea
org. Non mi ha mai reso un centesimo.


Poi prestai 2000 dollari a King Peeters in modo che potesse rientrare
nella sea org. Mi rese solo il 30% della somma e rientrò in sea org,
poi fece blow e non vidi più un soldo. Entrambi mi avevano firmato un
pagherò.


Q2) Hai notizia di truffe, inganni, tattiche di pressione non etiche
usate nelle vendite di Scientology, nella pubblicità o nelle
iscrizioni?


Sì. Moltissimi dei miei pc erano gravemente disturbati dalle promesse
dei registrar. Il caso più abbietto riguardò Martha Higareda, una
ricca donna d'affari messicana. Le fecero pagare oltre 2 milioni di
dollari per sponsorizzare i tirocinanti messicani. Vennero dilapidate
forti somme in libri ed E-Meter del tutto inutili e i registrar si
beccarono il 15% di commissioni sulle vendite. Un'altra truffa era che
alcuni tirocinanti si presero il meter gratis e poi lo rivendettero,
tenendosi i soldi. Martha Higareda ha lasciato la chiesa. Sono stato
suo auditor per moltissimo tempo ed ero l'unico in tutta Flag di cui
avesse pieno rispetto. Era continuamente turbata dalle tattiche di
pressione per farle "donare" soldi. Era diventata molto difficile da
maneggiare. Alla fine ero l'unico di tutta Flag che riuscisse a
calmarla. Non sa l'inglese e ha fatto fino a OT V.


A uno dei miei pc, un certo Francesco Da Pasquale, vennero addebitati
sulla carta di credito 2000 dollari in più di quanto avesse
autorizzato. E quindi superò i limiti. Restò molto turbato da questo
addebito non autorizzato. Ho sentito diverse volte che i registrar di
Flag come Per Almquist addebitavano le carte di credito dei public
senza la loro autorizzazione. Una volta che il public aveva fatto un
pagamento la chiesa aveva il suo numero di carta in archivio e poteva
addebitare immediatamente ulteriori somme. In anni recenti il grosso
del procuramento di denaro avviene per telefono. Le lettere sono
considerate troppo lente e si usa estensivamente il regging telefonico.
Contro la gente venivano usate vere minacce.


Un esempio tipico è l'allarme OT VIII del 1990. La chiesa aveva tenuto
nascosto che diverse persone erano morte subito dopo aver attestato OT
VIII. Tre persone di una cinquantina d'anni erano morte di cancro nel
giro di pochi mesi dopo aver completato OT VIII. Di conseguenza la C/S
del Nuovo OT VIII venne mandata sul RPF (Laura Wolfe, moglie di Milton
Wolfe, che era stato mandato in galera nella faccenda del Guardian's
Office e in seguito diventò CO FSSO (FSSO: Flag Ship Service Org,
l'org di servizio a bordo della Freewinds.) La nuova C/S, Sue Walker,
moglie di Jeff Walker, uno dei Classe XII originali che all'epoca era
Snr C/S Int (e che in seguito ha fatto blow e mi hanno detto è stato
dichiarato - se è dichiarato potrebbe essere contattato, era un mio
buon amico e ci rispettavamo molto. Non so che fine abbia fatto o se
sia tornato nella chiesa, era neozelandese) ordinò sotto minaccia di
morte che molti Nuovi OT VIII andassero in auditing a Flag per livelli
precedenti non scarichi (Gradi, Drug Rundown, Clear e Sec-checks).


Come conseguenza audii decine di OT VIII su ordine di C/S FSSO, Snr C/S
Int e IG Tech. Non c'era nessuno che potesse audire il pubblico OT VIII
in italiano o spagnolo (incidentalmente una di loro, Antonella Peghin,
mi rivelò in session l'EP confidenziale di nuovo OT VIII e diverse
azioni confidenziali fatte a quel livello). A questi pc OT VIII era
stato ordinato di tornare a Flag immediatamente dicendogli che se non
lo avessero fatto sarebbero potuti morire. Un particolare OT VIII,
Firmin Sanchez, spagnolo, pilota automobilistico che era stato due
volte campione di Spagna e che guidava la macchina di Dianetics, era
particolarmente turbato e terrorizzato. Nel suo Drug Rundown lo avevano
fatto percorrere superficialmente nonostante fosse stato un eroinomane.
Gli fecero comprare due intensivi per un DRD di Nots ed altre azioni.


Tra i morti di cancro ricordo Edith Hodgkinson di Edmonton o Vancouver,
in Canada. Dopo aver completato OT VII aveva pagato OT VIII ed era
entrata in sea org. Aveva fatto OT VII e dopo circa 4 mesi si era
svegliata una notte con dei dolori incredibili. Venne portata di corsa
in ospedale dove le diagnosticarono un tumore al fegato in stadio
avanzato. Morì qualche mese dopo. Non fu mai fatto il passaggio di
proprietà della sua automobile, che veniva usata dall'ufficiale medico
e da altri staff.


Lucinda Martinez, una public messicana che parlava solo spagnolo,
entrò nello staff e fu costretta a donare il suo Solo Nots (che aveva
pagato a prezzo intero come public) sulla dimostrabilissima falsa
affermazione che alla Flag Land Base tutti gli staff possono fare solo
nots completamente gratis. Le fecero girare i soldi alla Via della
Felicità. Naturalmente i più contenti del ciclo furono i registrar
che si incassarono centinaia di dollari in commissioni. Non fece mai
Solo Nots e lasciò lo staff. Questo è il modo tipico in cui vengono
finanziati i progetti. Vendite sotto pressione per fare in modo che
gente già senza più un soldo riempia le casse di FSO per
sovvenzionare ASI, IAS, WISE, ABLE.


Nel 1992 FSO era troppo in bolletta per pagare i premi SCA. Gli SCA
sono rimborsi dati a chi completa i servizi. A volte gli SCA venivano
pagati con mesi di ritardo. E a chi protestava veniva ordinato un sec
check. Una mia pc spagnola che aveva programmato il suo viaggio
precisamente per utilizzare quei rimborsi rimase bloccata a Flag per
oltre una settimana perché non le sbloccavano i soldi. Dovette
cancellare il volo e pagarsi una settimana d'albergo, perché FSO era
troppo in bolletta per pagare.


FSO che veniva meno alle sue promesse causò un sacco di turbamenti.
Ricordo Barry Klein, un mio pc che per molti anni era stato un top FSM,
che si lamentava perché i suoi selezionati mugugnavano su Flag che non
manteneva le promesse. Ricordo un atteggiamento ragionevole a riguardo.
Quando scrissi dei rapporti per conoscenza sulla cosa venni attaccato
dalla tesoreria e mi dissero "non possiamo pagare".


Nel 1983/84 la polizia finanziaria di Int. ordinò auditing sotto la
minaccia di espulsione permanente da Scientology per tutte le vite
future. Molte persone pagarono su costrizione dei sec check di Flag. La
maggioranza proveniva dalle Missioni. Quello fu l'ultimo periodo di
vera affluenza per il GI di FSO. Da allora, il GI è rimasto
orizzontale.


Q3) Hai notizia di truffe finanziarie, non solo assegni "postulati",
truffe con le carte di credito, prestiti fasulli, truffe su "Proprietà
Speciali" di Author Services o trasferimenti di beni Scientology?


Dopo aver ricevuto un sostanziale risarcimento danni per essere stato
investito da un ubriaco, un registrar chiamato Per Almquist cercò di
vendermi una patacca di E-Meter che diceva che era stato di LRH. Era
semplicemente un meter di colore diverso che portava la riproduzione
della firma di LRH. Voleva 40.000 dollari. Rifiutai di acquistarlo e mi
molestò fino a quando non sollevai un polverone che arrivò fino al
capitano FSO. Quando la settimana successiva la sentii al telefono, la
presidente di ASI in persona, Fran Harris, mi disse che era una truffa.


Una OT VII parigina, un'infermiera, usava i soldi affidatele dai suoi
pazienti per pagarsi Scientology. Ricordo che durante un sec check che
le diedi era terrorizzata perché se la cosa fosse emersa sarebbe
finita in galera. In Francia il trasferimento di somme così ingenti di
denaro tra pazienti e infermieri privati è illegale. La chiesa
conosceva tutti i dettagli della cosa, che era finita sui rapporti di
HCO. Ma visto che il denaro era finito tutto nelle casse di Scientology
nessuno diceva niente. Se i soldi non fossero stati pagati a
Scientology la chiesa l'avrebbe ripresa pesantemente e l'avrebbe
costretta a renderli. Non sono sicuro, ma mi sembra di ricordare che la
donna si chiamasse Annette Quevillon.


Q4) Hai notizia di truffa o inganno usati da gruppi di facciata di
Scientology per reclutare nuovi membri o attaccare avversari di
Scientology?


C'è un ordine della Flag Base che dice che il pubblico non ancora
iscritto a WISE non deve essere sottoposto a processing della FSO fino
a che non è stato accuratamente maneggiato da WISE INT. C'è un'altra
pubblicazione, una S.O. ED che dice che i patron della IAS devono avere
una corsia preferenziale a FSO, e deve essere rimarcato sul folder.
Entrambe sono pubblicazioni per lo staff e non sono confidenziali. È
anche scritto sui routing form d'arrivo.


Q5) Hai notizia di qualcuno che sia stato oggetto di fair game, o a cui
Scientology ha rovinato la reputazione?


Q6) Hai notizia di pratiche illegali relative alla garanzia
"soddisfatti o rimborsati" di Scientology o policy che governano i
refund o i rimborsi per pagamenti anticipati?


Una volta a un meeting tecnico mi fu mostrata una nota di LRH che
diceva "FSO NON CONCEDE REFUND". Quando me ne sono andato nel 1992
c'erano 8 milioni di dollari di richieste inevase di refund. Le
richieste venivano evase a seconda del grado di flap che potevano
causare, e di regola si rimborsava chi si era preso un avvocato, il
resto finiva in una lista d'attesa molto lunga. Per policy qualsiasi
rimborso porta all'espulsione. E qualsiasi D of P e segretario tecnico
vede le sue stats penalizzate dalle richieste di rimborso arrivate in
quella settimana, sia che il pc sia stato maneggiato dalla sua area,
sia che non lo sia stato. Ne consegue che si farà ogni sforzo
possibile per tenere nascoste le richieste di rimborso o si adotteranno
tutte le tattiche possibili per far desistere. Un metodo era il
trasferimento di donazione. Il pc richiede un refund di X soldi. Gli
viene detto di autorizzare quel debito per libri, meters o la Via della
Felicità, o per qualsiasi altro gruppo di facciata di Scientology. Un
public ricco gli darà una somma Y oppure roba, o servizi equivalenti
al valore, tanto avrebbe comunque pagato alla chiesa quell'importo. I
giochi di destrezza con il denaro erano davvero prevalenti in Div. 6.
Il motivo principale era evitare le punizioni dure (RPF, mesi senza
liberty, 18 ore al giorno di umiliazione pubblica, sequestro delle
proprietà, negazione di cibo o alloggio se il Management ti
identificava come il CHI non aveva maneggiato quei refund.) In breve,
molti giochi di destrezza finanziari sui membri della chiesa vengono
commessi da gente disperata che, come un tossico in crisi d'astinenza,
è pronta a tutto per di evitarsi ulteriori punizioni o punizioni
incredibilmente severe.


Q7) Hai notizia di azioni quali abuso di copyright o marchio
commerciale di Scientology per impedire la libertà religiosa dei suoi
membri, o ex membri, o per impedire a queste persone la libertà di
professare liberamente la loro religione?


Mi sono stati mostrati e ho visto persone sottoposte a comm-ev per
violazione di copyright per avere fatto semplicemente dell'out-tech.
Ricordo uno dei miei pc che era OT VII, adesso OT VIII, Enrique
Espinoza di Los Angeles che assieme a un altro scientologist teneva dei
corsi di vendita. Erano corsi come tanti altri che esistono al giorno
d'oggi. Tuttavia, poiché insegnavano cose diverse da LRH e siccome si
facevano pagare per quei seminari (i suoi clienti erano quasi
esclusivamente scientologist) venne attaccato e accusato di gestire un
"gruppo squirrel". Fu sottoposto a comm-ev. Il suo comm-ev diceva che
stava usando altre pratiche (finanza ed economia wog, e i suoi seminari
erano basati "sulle leggi della domanda e dell'offerta - termine wog
per "promozione" "). Gli feci un sec check di due settimane a sue spese
e il management mi ordinò di trovare i suoi "crimini". Non ne aveva.
Era semplicemente una vittima di un'ingiustizia perpetrata da executive
scientologist profondamente ignoranti.


Q8) Durante la tua associazione a Scientology hai subito danni
psicologici o fisici?


Il primo anno dopo essermene andato ho sofferto di gravi squilibri. Ero
stato profondamente indottrinato a NON criticare mai l'autorità,
nemmeno dentro di me, e che la tech di Ron ERA L'UNICA COSA AL MONDO
CHE FUNZIONASSE. Mi aspettavo anche che qualsiasi superiore sarebbe
saltato immediatamente alla gola di un sottoposto lento o che non stava
facendo il suo lavoro. Dopo tutto, la ragionevolezza è soppressiva. Ho
avuto problemi a trovare lavoro. È vero che era un periodo di
recessione, ma non sapevo che cosa scrivere sul mio curriculum, non
avevo nulla da offrire. Nessun diploma universitario e 20 anni di
lavoro per una setta religiosa fanatica. I pochi impieghi che ho
trovato erano telemarketing, vendita o servizi di rappresentanza. Mi
ritrovai a lavorare per persone volgari o senza istruzione e
intelligenza, e mi sentivo davvero a terra per essermi ridotto a quel
livello, visto che sapevo di avere intelligenza e capacità
infinitamente superiori. Alla fine ho trovato un lavoro in campo
informatico, dopo essermi fatto una cultura completa da solo.


Fisicamente verso il 1977 mentre ero a Flag ho sviluppato una sinusite
cronica e da allora ne soffro. Visto che negli ultimi 10 anni era
impossibile farsi approvare qualsiasi tipo di spesa medica, mi si sono
guastati tutti i denti. Contrariamente alle promesse scritte,
l'assistenza sanitaria non viene data a chi ne ha bisogno ma solo a
quelli che fanno sufficiente casino da causare un'emergenza. A mia
moglie è stato fatto fare il purif anche se non ne aveva necessità.
Era una recluta fresca dalla Bulgaria e visto che non aveva avuto un
punteggio alto nell'OCA (non parlava bene inglese, e non c'era un'OCA
nella sua lingua) le fu ordinato di fare il purif come prima cosa. Nel
suo paese le droghe non esistevano e i farmaci venivano dispensati con
grande parsimonia, insetticidi e conservanti alimentari non vengono
generalmente usati in un paese che non ha soldi per i lussi. Quindi,
quali droghe che potevano impedire guadagni del caso potevano esserci
nell'organismo di mia moglie? Nessuna, il suo elenco di droghe
comprendeva solo qualche bicchiere di vino, un paio di aspirine e un
po' di antibiotico. Fece il purif e non sperimentò nulla se non dei
mal di testa. Alla fine attestò, e da allora ha problemi ormonali. E'
stata visitata da diversi endocrinologi e le sono state prescritte
numerose medicine per riparare ai danni delle mega dosi di niacina e di
vitamine.


Naturalmente il purif dello staff è essenzialmente senza supervisione
e la chiesa se ne lava le mani di qualsiasi conseguenza visto che il
purif per lo staff è solo per i pesci piccoli.


Gli ultimi, diversi mesi trascorsi in sea org sono stato sottoposto a
molestie e a punizioni insolite. Quell'anno ero stato l'auditor di
Classe XII con la produzione più alta, seguito da Minty Alexander.
Era l'inizio di settembre del 1992. Calcolai le ore di Auditing Ben
Fatto degli auditor di Classe XII al top e scoprii che quell'anno io
avevo fatto 2100 ore (1500 sugli L's), poi Minty con 1950 ore (1700
sugli L's) e Bodil Tucker (1800) (1400 sugli L's). John Eastment, che
era Snr C/S Int, venne in missione per preparare il terreno al regno di
terrore di FSO. Annunciò che l'out tech imperversava (per maggiori
dettagli si veda http://xenu.com-it.net/txt/agolibero.htm - "Type" 4
racconta l'arrivo di John Eastment - NdT] Stabilì la legge marziale
per tutti gli staff di tech e qual con adunata obbligatoria alle 7,30
di mattina, seguito da un programma di etica per TUTTI (sia upstat che
downstat). Ci dissero che eravamo TUTTI out tech e fuori etica. Stavamo
su questo programma di etica tutte le mattine e poi auditing o lavoro
fino alle 11 di sera. Alle 7,30 di mattina non c'era la colazione
pronta perché era troppo presto, e dovevamo stare TUTTA la mattina a
digiuno e ci si aspettava che dessimo "AUDITING PERFETTO". Dopo qualche
giorno di questo regime di sonno inadeguato, mancata colazione e
continuo martellare che eravamo TUTTI FUORI ETICA feci cave-in e
cominciai a introvertirmi pesantemente, chiedendomi che cosa avessi
fatto per attirarmi tutto ciò. Nell'ultimo anno il mio auditing era
stato superbo, avevo maneggiato alcuni dei casi più tosti di Flag fino
a risultati brillanti, ero l'auditor di classe XII con la maggior
produzione. Non passava settimana senza che al capitano di FSO venisse
inviata qualche commendation per me.


A tutti venne ordinato di fare un video. Nel video che presentai mossi
nervosamente il TA durante il test del metabolismo del pc, quindi
oscurandolo. Il resto della session, che era su L-10, andò via bene e
il meetering fu corretto. Tuttavia non riguardai il video prima di
mandarlo al Snr C/S Int. Snr C/S Int aveva fatto pubblicamente la falsa
affermazione che NON si trovava lì per una MISSIONE DI ETICA. Si
trattata di una falsità totale poiché quella fu la missione di etica
più pesante a cui avevo assistito in 20 anni di Scientology e di
sicuro la più pesante dal 1978 (anno in cui entrai nelle linee
tecniche di FSO e vidi personalmente tutte le sue attività tecniche).
Venni pubblicamente rimosso dal posto senza comm-ev (contrariamente
alla policy di LRH) e John Eastment scrisse una nota disgustosa su di
me dicendo "HAI o non hai falsificato la lettura del meter sul
metabolismo? NON HAI FORSE SCRITTO SUI W/ses CHE NON C'ERA UNA LETTURA
SUL METABOLISMO QUANDO IN REALTA' NON SEI RIUSCITO A VEDERLA?" Risposi
educatamente che non avevo visionato il video e che se l'avessi fatto
il mio errore mi sarebbe stato evidente e mi sarei dato da fare per
correggerlo.


John Eastment naturalmente decise di interpretare la mia risposta come
una CONFESSIONE o rapporto falso quando in realtà avevo detto
semplicemente che se avessi visto il video mi sarei assicurato di non
ripetere più lo stesso errore tecnico e dare quindi auditing migliore
ai miei pc. John Eastment decise, senza ulteriori consultazioni, che io
pensavo che il solo errore che avrei ammesso era stato di non coprire
adeguatamente un rapporto falso. Quindi ordinò al CO CMO Clearwater di
scrivere una nota su tutte le bacheche dello staff per denunciarmi come
bugiardo e disonesto senza nemmeno starmi di fronte con le sue "prove".
Quando venni accompagnato in HCO protestai che si trattava di
violazione di policy. Anche il MAA e l'HAS lo riconobbero, ma dissero
che gli ordini in PT del management Senior dovevano essere eseguiti
immediatamente o altrimenti sarebbero stati rimossi dal posto e
sottoposti essi stessi a orrende punizioni.


Contemporaneamente Minty Alexander, seconda auditor di Classe XII al
top di produzione, fu rimossa dal posto. Venne rimossa perché si
ammalò proprio il giorno di una riunione che era stata ordinata per
tutto lo staff tecnico e di qual (nessuno poteva mancare al meeting,
malato o no, e lei era malata e non aveva presentato un certificato di
morte). Venne rimossa anche per essersi precedentemente opposta alla
cancellazione del suo "family time" e per avere rifiutato ordini
verbali dal suo D of P. La sua punizione consistette nel rifare il
prodotto zero. Non riuscii a vedere motivo per quella punizione se non
quella di spezzarle la schiena. Rifece il prodotto zero in quattro
giorni, passò l'esame al 100%. Era sconvolta perché in quel lasso di
tempo al pubblico stavano venendo negati i servizi (pubblico che aveva
pagato 1000 dollari l'ora per essere audito da me o da lei) solamente
per un qualche tipo di vendetta. Riteneva di non avere maneggiato nulla
e sosteneva correttamente che la sua punizione violava tutte le policy
di LRH sulla giustizia.


La vidi mentre parlava con sua figlia in HCO. A diciassette anni la
figlia era il Capo della Giustizia di Clearwater, il terminale di Etica
e giustizia senior di tutta Flag. Ricordo ancora le sue parole precise:
"Mi dispiace mamma, ma ho le mani legate. Se la cosa fosse stata fatta
da chiunque altro l'avrei cancellata immediatamente e avrei convocato
un comm-ev. Ma con quella gente, semplicemente non posso". L'ordine era
arrivato da Mark Yager, John Eastment e Norman Starkey. La sua
punizione è un esempio di punizione molto amato dagli alti papaveri
negli ultimi otto anni: punizioni inconsuete. Contrariamente alla Legge
sui Diritti Umani degli Stati Uniti, l'attuale management di
Scientology ritiene di essere al di sopra di tutto, di poter fare
quello che vuole e che le punizioni crudeli siano il modo ideale per
mantenere il loro dominio su una chiesa in forte ribasso. Mantenendo la
gente in stato di terrore e shock, essa obbedirà a qualsiasi loro
desiderio, non criticherà e non cercherà di difendere i propri
diritti.


Alla fine mi dissero che avrei dovuto cambiare la mia etica oppure
sarei finito sul RPF. Allora iniziai a vaneggiare che avevo sabotato
ogni caso, complottato per rovinare le vite altrui o altre terribili
azioni del genere, anche se non mi riusciva di ricordare nessun caso
specifico (che infatti non esisteva). Mi mandarono quindi sul RPF e
come auditor e senior mi assegnarono Jim Sydejko. Rifiutai
l'assegnazione in quanto lui era un "fautore di prodotti overt" per
affermazione stessa del mio C/S, dell'ufficiale di cramming e dei miei
pc. Lo ritenni un tentativo deliberato di spezzarmi la schiena visto
che Jim Sydejko era stato dichiarato soppressivo qualche mese prima dal
IG Tech in persona per aver mancato dei W/H su un pc che aveva poi
fatto causa alla chiesa e creato immediatamente dopo un grosso flap in
Canada.


Da allora non aveva ricevuto alcun tipo essenziale di correzione, ma me
lo davano come auditor. Inutile dire che il suo auditing non valeva una
cicca. Jim Sydejko è un lunatico e un fanatico, il suo modo di
ragionare è estremamente complesso ed è forse il miglior esempio del
livello di degradazione in cui si affonda dopo aver accettato troppa
crudeltà dalla chiesa. È il tipo di persona che non batterebbe ciglio
all'idea di commettere un crimine in nome della chiesa, compreso
l'omicidio, e prendersene la colpa senza difendersi. Riesce ad avere
soltanto un punto di vista: quello che lui pensa venga ordinato dalla
chiesa. Il che mi fece tornare il vecchio dubbio che avrei dovuto
lasciare la chiesa. Anche mia moglie, che era una novellina, non era
per nulla d'accordo sulla cosa e rifiutava l'idea di una separazione
forzata che sarebbe durata mesi, se non anni. Minacciò di andarsene e
creare un caso internazionale.


Mi venne ordinato di fare lavoro MEST (duro lavoro fisico). La MAA, una
diciannovenne messicana che nella vita non aveva conosciuto altro che
Scientology, disse chiaramente che poiché mi veniva dato vitto e
alloggio dovevo essere in scambio con FSO. Indipendentemente dal fatto
che per il loro pubblico avevo audito più di 30.000 ore e che solo un
mese prima in una sola settimana avevo prodotto oltre 100.000 dollari
di VSD. Adesso dovevo lavorare per un meschino pasto e per vivere in un
appartamento fatiscente. Venni assegnato alla org di Reno e mi misero a
demolire il CB. Dovevo trasportare al furgone vecchie travi di legno, e
non mi diedero nemmeno i guanti. Quando insistetti che era davvero
pericoloso manovrare vecchi pezzi di legno a mani nude, mi diedero un
paio di guanti lerci, rigidi per lo sporco incrostato, che mi facevano
venire la nausea solo a guardarli. Mi resi perfettamente conto che lo
scopo di tutto quello era degradare e spezzare le persone. Lavorai con
gli RPFiani e rimasi scioccato dal grado di degradazione in cui
vivevano. Nessuno cercava di essere trattato umanamente, nessuno si
lamentava e a nessuno venivano concessi i diritti civili di base,
quelli concessi addirittura ai serial killer quando stanno in galera.
Demolire quell'edificio vecchio di 80 anni sollevava nubi tremende di
sporco e di polvere.


Dopo appena 4 ore di lavoro me ne andai, avevo raggiunto il mio limite
fisico e mi sentivo male. Mi sentivo sollevato all'idea che se avessi
accettato l'assegnazione al RPF mi sarebbe stato impossibile andarmene
quando mi sentivo stanco e sarei stato costretto a lavorare fino
all'esaurimento o peggio. Nel giro di 24 ore mi ritrovai seriamente
ammalato. La gamba sinistra, ancora sensibile dopo l'incidente che
avevo subito un anno e mezzo prima, si era gonfiata e stava diventando
viola. Mi rivolsi al MLO che mi informò che FSO era troppo in bolletta
per pagare le spese mediche. Replicai che poiché i miei problemi erano
direttamente collegati al lavoro che avevo fatto per la chiesa,
l'assicurazione avrebbe dovuto coprire le spese. Con mia sorpresa mi
disse che la chiesa non stava pagando i premi assicurativi, e che
l'assicurazione era stata cancellata. Rimasi senza parole
nell'apprendere che in completo sprezzo della legge e dei regolamenti
tutte le spese mediche sarebbero state a mio carico. In realtà tempo
dopo scoprii che si trattava di una tattica della chiesa affinché gli
staff stranieri tornassero nei loro paesi di origine per farsi curare
gratuitamente dopo aver affermato falsamente di non avere mai lasciato
il loro paese, mentre in realtà erano residenti negli Stati Uniti e
venivano rimandati al paese d'origine soltanto per avere trattamenti
sanitari gratuiti (un esempio di tale spergiuro è spiegato meglio in
seguito).


Andai dal medico, uno scientologist che non si vergognò di chiedermi
150 dollari per la visita. Quando il tuo salario ammonta a 30 dollari,
150 sono una cifra notevole (era il dott. Minkoff della Countryside
clinic di Clearwater). Il dottore rilevò un'infezione sulle cicatrici
e disse che dovevo essere ricoverato subito. Io non volevo farmi
ricoverare perché la chiesa aveva detto chiaramente che non avrebbe
pagato le spese mediche, e sarei stato lì da solo senza nessuno che mi
venisse a fare visita. Mia moglie era stata scaricata e cacciata dalle
proprietà di Flag.


Mia moglie era rimasta veramente sconvolta dal quel comportamento
immorale e di come mi trattassero come un animale, e le avevano
ordinato di lasciare Flag e di chiedere il divorzio da me senza nemmeno
consultarmi. Anche a me medesimo era stato ordinato di DISCONNETTERE da
lei e di DIVORZIARE, di lasciare che OSA gestisse il flap che ne
sarebbe derivato e di accettare l'assegnazione al RPF. Venni
addirittura rinchiuso in una stanza con tre persone: il Dir I&R FSO, il
Qual Sec per lo Staff e il MAA del RPF tutti che mi urlavano addosso
quanto meraviglioso e corretto era il RPF. Non avevo ceduto e la mia
determinazione ad andarmene era cresciuta. Sapevo per certo che nessuno
avrebbe sollevato un dito per proteggere la chiesa se mia moglie
l'avesse attaccata, sarei stato a effetto totale e se avessi accettato
l'RPF sarei stato semplicemente incolpato di tutto. Sapevo che gli
staff erano sempre troppo impegnati a lamentarsi degli ordini di
Miscavige per fare il proprio lavoro. Richiesi ufficialmente di
andarmene secondo la policy e mi incontrai con diversi auditor ed exec
della FSO e di CMO Clearwater (a quel punto gli exec di Int se ne erano
andati).


Continuai con le mie richieste e mi costrinsero in session con Jim
Sydejko. Finito l'auditing e poiché insistevo nelle mie posizioni,
vennero ordinati ulteriori sec check e il FPRD. Il solo EP [fenomeno
finale] accettabile sarebbe stato l'accordo a finire nel RPF. Venni
spedito in etica dove venni messo davanti ai KR dell'auditor. Circa il
75% dei rapporti erano dichiarazioni perverse e ricamate, spesso
scritte fuori tempo massimo, che omettevano i fatti e la logica.
Avrebbero potuto costituire basi solide per un romanzo di Agatha
Cristie ma non avevano assolutamente attinenza con la realtà. Allora
mi assegnarono a un altro auditor, un mio amico, il nuovo C/S
dell'idoneità a Nuovo OT VIII. Completai tutte le azioni e alla fine
si raggiunse un compromesso. Poiché avevo problemi fisici (alcuni
dovuti alla gamba ferita anni prima, ma molti altri derivanti dalla
combinazione della privazione di sonno, dal cibo scarso e inadeguato e
da condizioni pessime di igiene nelle cucine che portavano malattie e
invalidazioni croniche da parte di membri sea org plagiati), avrei
preso un congedo medico.


Accettai perché ritenevo di aver bisogno di tempo e di una certa
lontananza per considerare tutti i fattori. Incontrai il MAA che mi
disse chiaramente che come parte del maneggiamento dovevo divorziare da
mia moglie. Dopo aver completato tutti i gradini me ne andai. Non
terminai il routing form perché probabilmente avrebbe significato
ulteriori session e non avrei mai permesso che mi costringessero a
scrivere una storia di successo su quel ciclo. Tra l'altro avevo poco
tempo perché entro pochi giorni il visto di mia moglie sarebbe scaduto
e non avevamo soldi per vivere negli USA. Pensai di andare a trovare i
miei genitori in Canada. Mio padre era malato. Per dieci anni tutte le
mie richieste annuali di LOA [leave of absence - permesso di
allontanamento] erano state rifiutate e non vedevo i miei da dieci
anni, nonostante il mio desiderio di farlo (fin dal 1982 a tutti gli
staff tecnici e di qual di Flag veniva impedito di prendersi il LOA
annuale, salvo per problemi con l'immigrazione o morti in famiglia,
tutti gli auditor si vedevano rifiutati di routine i loro LOA).
Fondamentalmente, poiché il Snr C/S Int (John Eastment che in seguito
venne retrocesso a Snr C/S FSO - FSO poi giustificò la retrocessione
dicendo che adesso il Snr C/S Int è il nostro Snr C/S) aveva detto
qualcosa contro di me, molti staff di FSO mi si erano rivoltati contro
e fui sommariamente giudicato e giustiziato (invece di pallottole
sparate da una squadra della morte, FSO usa l'umiliazione pubblica,
ampia pubblicazione di scritti denigratori e la proibizione di leggere
e difendersi. I pronunciamenti di John Estment contro di me vennero
pubblicati da CMO CW e da HCC) Puro FSO senza alcuna prova, nemmeno per
Scientology, o procedure di giustizia. Tutte le mie proteste vennero
prese come una dichiarazione che Scientology non funzionava. Come
conseguenza il deputy Snr C/S Div 4, Ann Glushakow mi urlò contro che
avevo fatto rapporti falsi sui miei W/S [fogli di lavoro] e con quanto
fiato aveva in gola mi urlò di confessare, perché avrebbe potuto
uccidere chi stava sul L-10. Il fatto che non avessi mai falsificato i
miei W/S era inaccettabile, poiché il senior management, che non si
confrontò mai con me sull'argomento, diceva che doveva essere così, e
basta.


Q8a) Hai mai sperimentato uno qualsiasi dei seguenti sintomi emotivi o
mentali mentre eri in Scientology, o da quando hai lasciato
Scientology?


"Fluttuazioni" dentro e fuori stati di coscienza alterati
(dissociazione)
incubi
amnesia
allucinazioni o illusioni
fobie correlate a Scientology (es. timore che non avrai successo o ti
ammalerai, o impazzirai).


Sì, perché ero stato accuratamente indottrinato che il mondo WOG è
solo un passo verso l'antro oscuro dell'oblio. Un classe XII, ritengo
il peggiore (Jo Struthers) mi scrisse una lettera definendomi Essere
Degradato e tuonando con veemenza che sarei impazzito perché avevo
lasciato "IL SOLO GRUPPO CAPACE DI AIUTARE L'UOMO". Ho trovato
interessante scoprire che il tempo medio per riprendersi
dall'esperienza Scientology è di 24 mesi, e io me ne sono andato 23
mesi fa [in realtà gli studiosi Conway e Siegelman, nel loro libro
"Snapping", parlano di un tempo medio di 11 anni e mezzo per liberarsi
da ogni forma di condizionamento imposto dal gruppo - NdT]


C'era anche il fatto che quando cercavo lavoro non conoscevo nessuno
che non fosse scientologist e avevo esperienza unicamente di
Scientology. Mia moglie dopo il purif aveva cominciato a stare male,
dal purif in poi ha disordini ormonali e non ha più il mestruo
nonostante non sia incinta ed è molto turbata. Evidenze scientifiche
mostrano che in diversi casi le megadosi di vitamine e di niacina
portano uno squilibrio al sistema endocrino. Mia moglie non aveva mai
assunto droghe di nessun tipo ma la obbligarono a ripulirsi il corpo
dalle tossine in modo da ottenere guadagni spirituali. La costrinsero.
Durante il programma la sua reazione avversa alle megadosi di vitamine
e all'alta temperatura delle saune veniva interpretata come prova della
liberazione da droghe. Un punto stravagante è che l'EP del purif è
affermare che l'organismo è ripulito da tossine ecc. Come può una
persona giudicare un fatto medico (presenza o assenza di tossine) solo
con una cognition? Prima di fare il RD la persona ha letto il
bollettino e l'EP. Quando è stanca del programma origina semplicemente
l'EP e si risparmia altri giorni di tortura. I medici che ha consultato
hanno espresso l'opinione che un programma come il purif, con le sue
megadosi di vitamine, potrebbe averle provocato l'attuale squilibrio.
Mia moglie prima del purif non aveva precedenti di disturbi endocrini.
E le sue cartelle mediche in Bulgaria possono confermarlo.


Q8b) Perché ritieni che i sintomi o i problemi di salute citati ai
punti #8 e #8a siano collegati alla tua esperienza in Scientology?


[Nota del traduttore: questo è un questionario fatto girare tra
diversi ex staff, e nello specifico Ethier non ha risposto].


Q9) Sei a conoscenza di qualcuno che sia stato ricoverato in ospedale a
causa del coinvolgimento in Scientology?


Aggiungo qui una domanda che non c'è nel questionario ma che può
essere di interesse, cioè gente che è morta per cause dirette o
indirette riconducibili a Scientology. Ho la storia di due incidenti
aerei. Tom Clay era uno scientologist di San Francisco. Era sposato con
Nancy e avevano due figli bellissimi. Incontrai Tom per la prima volta
durante il Flag World Tour del 1976. Nel 1978 ero in cerca di due pc
grezzi per il mio corso di NED e audii entrambi i suoi figli. Non
ricordo i loro nomi ma rimasi impressionato dal maggiore che aveva
appena 12 anni e mi confessò di avere assunto, in questa vita, "LSD,
mescalina, eroina, cocaina, hashish e marijuana". Non riuscivo a
credere come un ragazzo dall'aspetto così innocente (sembrava il
giovane McCauley in "mamma ho perso l'aereo") con due genitori ferventi
scientologist potesse essersi impasticcato a quel punto.


Qualche anno dopo Tom, che era un pilota, prese un aereo portandosi
dietro i figli (ormai si era separato dalla moglie che dopo il divorzio
ebbe molto da dire contro di lui). Credo che fossero dalle parti del
Lago Tahoe. L'aereo si schiantò, uccidendo sul colpo padre e figli. Fu
solo qualche anno dopo che appresi la triste storia, mentre stavo
facendo il FES del folder di Nancy. In seguito la audii diverse volte,
ma non le dissi mai che avevo conosciuto suo marito e i suoi figli.
Adesso lei è OT VIII. Si è risposata con un tizio di cui non ricordo
il nome. Lui era e forse è ancora nello staff della Casa Bianca.
Ricordo di aver letto nel suo folder che il suo nuovo marito era in una
posizione ideale per avere influenza sulla Casa Bianca e che aveva un
incarico importante "molto vicino" al presidente degli Stati Uniti.
Comunque, in merito alla morte dei suoi figli Nancy provava molto
rimorso per aver loro permesso di salire sull'aereo con Tom, visto che
secondo lei era psicotico e insoddisfatto (Lui era OT V). Dopo
l'incidente era convinta che lui si fosse tolto volontariamente la
vita, e anche quella dei figli, come ritorsione contro di lei.


Un inverno, credo fosse il 1984, un DC 9 della Air Florida decollò da
Washington, diretto a Tampa. Il meccanismo di scongelamento dell'aereo
era difettoso. Ne conseguì che la velocità del mezzo era troppo bassa
per il decollo. Invece che affidarsi alla strumentazione e abortire il
decollo, il pilota andò avanti dicendo "c'è qualcosa che non va".
L'aereo entrò in stallo e precipitò schiantandosi sul ponte del
Potomac e schiacciando tre autovetture prima di finire nelle acque
ghiacciate del fiume. Solo 3 passeggeri sopravvissero all'impatto.
Nella zona di Tampa-Clearwater la notizia fece sensazione perché la
maggioranza dei passeggeri proveniva da quell'area. Solo qualche anno
più tardi appresi, studiando rapporti e folder, che il pilota era uno
scientologist che all'epoca dell'incidente non stava andando bene sul
ponte. Sua moglie era una pc di Flag ed utilizzò gran parte
dell'indennizzo assicurativo per acquistare servizi di FSO.
Si tratta del caso Wheaton. La vedova del pilota donò molto denaro a
Scientology ed è una patron della IAS. Cercò di donare anche le quote
che appartenevano ai figli. L'avvocato assegnato dal tribunale per i
diritti dei figli dovette far causa per riavere indietro i soldi.


È stata fatta pochissima pubblicità al fatto che la prima Solo Nots
completion, Betty Filisky, morì di cancro a 57 anni, dopo appena due
anni dall'attestazione. Nel 1988 ero considerato tra i migliori auditor
di Flag. Quando mi assegnarono a lei, Betty Filisky aveva già un
cancro in stadio avanzato.
Si cercò di evitare il flap di PR che sarebbe derivato dalla notizia
che la prima Solo Nots completion era anche il primo completamento
morto. La audii approfonditamente a Clearwater, sia all'ospedale che in
una stanza privata di un hotel (portarla alla Flag Land Base sarebbe
stato considerato out-PR promo perché per policy sarebbe stata una pc
illegale, poi per il suo aspetto, era evidente che stava morendo). La
audii fino a che ebbe una remissione e si sentì molto meglio. Ma due
mesi dopo cadde in coma, e morì quattro giorni dopo. I maneggiamenti
chiave ordinati dalla chiesa erano stati: A) tacere il fatto che Betty
Filisky era morta di cancro ad appena 57 anni dopo essere stata
riconosciuta come prima Solo Nots completion. B) punire tutti i suoi
precedenti auditor e C/S per out-tech. C) Mettere tutti gli staff
tecnici e di qual di Flag in uno stato di terrore all'idea che uno dei
loro pc si sarebbe potuto ammalare, e fare in modo che prendessero
tutte le possibili misure, sane o folli, per impedire un qualsiasi flap
che coinvolgesse i loro ex pc.


Gloria Newmeyer è una donna ricca e di successo della California,
patron della IAS (ha pagato più di 100.000 dollari) ed è stata
un'esponente importante di WISE. Prima di Scientology era un'alcolista.
Dall'ingresso sui livelli OT e mentre faceva il lunghissimo Solo NOTS
non toccò mai una goccia di alcol. Dopo aver attestato Solo Nots prese
un aereo per tornare a casa, e si ubriacò a bordo. La chiesa decise di
lanciare lo scandalo e molestò violentemente sia lei che i suoi vecchi
auditor e C/S. Lei iniziò a ubriacarsi con regolarità e venne
minacciata di espulsione se non fosse tornata immediatamente a Flag.


Io fui penalizzato per averle dato la verifica di completamento di Solo
Nots. Il giorno del suo completamento mi era anche stato vietato di
prendermi il giorno libero che mi spettava perché all'epoca ero il
solo auditor di Flag autorizzato dal Snr C/S a consegnare le verifiche
dell'EP di Solo Nots, e poi il completamento di Solo Nots valeva 200
punti di statistica (i servizi più importanti valevano al massimo 40
punti). Consegnai la verifica in modo standard e non mancai nulla, ma
la ricerca di un facile capro espiatorio mi trovò come facile vittima.
La audii al suo ritorno e poi la mandarono dal MAA [master at arms,
ufficiale di etica della sea org - NdT].


Contrariamente agli auditor che sono scientologist veterani, ministri
della chiesa e ben disposti verso Scientology e anche al buon senso, i
MAA tendono ad essere dei robot essenzialmente privi di addestramento e
ansiosi di obbedire agli ordini del management piuttosto che alla
policy di LRH e al buon senso. Gloria si turbò violentemente per le
indicazioni e il bizzarro maneggiamento del MAA. Diventò psicotica e
fu trattenuta contro la sua volontà in una stanza del Fort Harrison.
Riuscì a scappare, andò in un hotel sulla spiaggia, tracannò
un'intera bottiglia di vodka e uscì di testa. Iniziò a comportarsi in
modo incoerente nella hall dell'albergo e la polizia si appellò alla
legge Baker e la sottopose a trattamento sanitario obbligatorio,
trattenendola in un ospedale psichiatrico per 48 ore, "in
osservazione". Ancora una volta mi ordinarono di rimettere assieme i
pezzi e di audirla. Fu mandata di nuovo dal MAA dopo ulteriore
auditing. Il MAA la centrifugò ben bene ripetendole quanto fosse fuori
etica, e le disse che nonostante lo avesse già pagato, non sarebbe
riuscita ad andare su OT VIII per anni. Stando alle mie osservazioni,
la minaccia di negare OT VIII dopo averlo pagato e dopo che era stato
promesso è stata la causa numero uno di OT VII completion che sono
diventati psicotici. Ne conosco almeno 6 casi.


Q10) Hai notizia di qualche celebrità dentro o fuori Scientology che
ha avuto sintomi o esperienze simili?


Una ricchissima donna italiana (fu la prima patron Meritorious perché
aveva versato alla IAS un milione di dollari), Adriana Saltamerenda era
stata sposata e aveva poi divorziato da un uomo di cui non ricordo il
nome. Diciamo che era l'equivalente della TV italiana di Johnny Carson.
Dopo che Scientology l'aveva costretta a divorziare lui era diventato
ferocemente antagonista. Adriana veniva considerata poco più di
un'ingenua apportatrice di reddito e iniziò a restare sempre più
turbata con i MAA e i registrar di Flag. Spesso veniva trattata come un
cencio vecchio e alla fine minacciò di fare blow e di chiedere un
refund completo di tutto quanto aveva pagato (circa 2 milioni di
dollari, probabilmente di più, versati nei forzieri di Scientology
violando le leggi italiane sull'esportazione valutaria).


La maneggiai io. Per un certo tempo era stata tenuta richiusa nella sua
stanza ma riuscii a calmarla. All'epoca mi considerava il solo
terminale affidabile di tutta Flag e tra gli staff di FSO, il solo
capace di maneggiare il pubblico sconvolto e minaccioso di lingua
italiana o spagnola. Negli anni '70 Ingo Swann era diventato famoso per
le sue capacità paranormali di esteriorizzarsi con piene percezioni.
Aveva anche mostrato capacità simili a quelle di Uri Geller. Era
diventato psicotico a Flag verso il 1977/78, e la colpa venne data
tutta agli esperimenti della CIA. Dopo di che lasciò la chiesa [adesso
è un critico - NdT]. Su di lui sono stati pubblicati diversi libri. La
moglie del famoso scultore Alexander Calder venne audita a Flag, ma
rimase turbata da forti disaccordi perché la volevano costringere a
pagare altro denaro. Era molto anziana e probabilmente adesso è morta
di vecchiaia. Veniva audita a Flag nel 1979.


Quelle che seguono sono celebrità che hanno lasciato la chiesa.
Aggiungo che non c'è una specifica domanda sul punto e che all'epoca
non ero sulle linee tecniche. Ero sulle linee di facciata di Estates e
conobbi abbastanza bene questa gente. Lou Rawls, cantante famoso, fece
molto male in auditing. Aveva vinto un disco d'oro e canta ancora. Fece
blow verso il 1979, quando aveva un singolo tra i primi dieci in
classifica. I cantanti di un gruppo canadese chiamato Edward Bear
fecero molto successo nel 1970 con un pezzo intitolato "The last song",
quell'anno una delle prime dieci in classifica in Canada. L'originale
del loro disco d'oro era addirittura appeso nella hall della Church of
Scientology of Toronto al 124 Avenue Road, prima che l'edificio fosse
completamente raso al suolo da un incendio appiccato da un ragazzino
che giocava con i fiammiferi vicino a del liquido infiammabile (non vi
furono vittime, ma molti folder e documenti dei pc andarono persi. Il
ragazzino, che aveva nove anni, è forse il più giovane SP mai stato
dichiarato. Poiché i suoi genitori erano devoti scientologist,
avrebbero dovuto disconnettere da lui per non essere a loro volta
dichiarati). John Brodie divenne famoso a livello mondiale come quarter
back dei 49ers. Lui e la sua famiglia erano public di Flag. Lasciarono
la chiesa verso il 1981. Anche il proprietario del Pizza-Hut nel 1978
(non ricordo il suo nome) era un public di Flag. Lasciò la chiesa nel
1982.


Omaya Alghanim era figlio di uno dei cinque sceicchi più ricchi del
Kuwait. Veniva audito a Flag da auditor di classe XII. Era molto amico
di Liz Gablehouse (che fu la LRH personal PRO fino a quando non se ne
andò, nel 1982). Anche lui se ne andò più o meno nello stesso
periodo. Mi sono sempre chiesto come mai Clint Eastwood è stato citato
come scientologist, visto che non è mai stato nominato nelle
pubblicazioni ufficiali. O è un blow di Scientology oppure teme di
essere conosciuto come scientologist. Nel 1989 Julia Migenes Johnson
stava diventando molto acida con Scientology. Minacciava di parlare
pubblicamente contro, era una vera serpe. La calmarono premiandola con
il Premio Internazionale della Libertà a un event della IAS, anche se
l'anno prima aveva fatto ben poco e in realtà aveva fatto diverse
dichiarazioni pubbliche anti-Scientology.


Ah, e sentite questa per farvi un'idea del punto a cui si spinge la
chiesa per conquistarsi la gratitudine delle celebrità. Nel 1989
arrivò giù un ordine di RTC per assegnare a Jervis Johnson (ex marito
di Julia Migenes) il miglior sec checker, perché l'uomo aveva
rifiutato di obbedire a un ordine illegale di OSA Int. La sua ex
moglie, una delle massime celebrità di Scientology, era critica,
faceva natter e minacciava di rivoltarsi contro la chiesa. Erano stati
fatti molti rapporti contro di lei in merito alla sua scontentezza,
diversi dei quali venivano da un altro public, un famoso sceneggiatore
(Jeffrey Scott). All'inizio di quell'anno Johnson aveva ricevuto la
visita della figlia, che era entrata in bagno mentre lui era sotto la
doccia. Usando ciò che capiva di Scientology il padre (che era un
auditor di Classe VIII) aveva deciso di non spaventarla protestando
vocalmente ma non voleva nemmeno essere coinvolto in azioni immorali.
Poco dopo, quando la ragazzina disse di aver visto suo padre nudo, la
madre chiamò immediatamente un avvocato chiedendo che al padre fosse
revocato ogni diritto di visita. La soluzione di OSA Int fu di far
firmare al padre un documento in cui rinunciava ai suoi diritti. Lui si
rifiutò, sostenendo di non aver fatto nulla di male. La madre
manifestava tonnellate di W/H mancati e lui voleva vedere di nuovo la
figlia. OSA Int minacciò di dichiararlo su due piedi se non avesse
firmato, ma lui rifiutò di nuovo. A quel punto lo sospesero da
Solo-Nots e gli fu ordinato sec check di Flag.


Il Snr C/S Int scelse me per quell'incarico, e mi revocò il giorno
libero anche se ero totalmente upstat. L'EP di quel sec check di due
giorni (l'uomo non poteva assentarsi per più di due giorni dal lavoro)
era la sua totale obbedienza all'ordine di OSA Int Chief e del CO. Feci
il lavoro più accurato che era nelle mie possibilità, ma l'uomo non
cambiò idea. Secondo me, solo una violazione al codice dell'auditor
avrebbe potuto distoglierlo dalla sua decisione. Nonostante le sinistre
minacce di rappresaglia di OSA, rifiutai di violare le regole
dell'auditing. Lui lasciò Flag contento del suo auditing con me, ma
ancora fermo nella sua decisione sui diritti di visita alla figlia.
Spedirono a casa sua a Los Angeles un altro auditor, ma inutilmente.
RTC mi ordinò lunghissime verifiche di sicurezza su "precedenti
simili" sul suo overt di inesistenti molestie alla figlia. Per farmi
obbedire all'ordine mi fecero interrompere e lasciare incompleta
un'azione di correzione del mio auditing. Salvo che per un dub-in sulla
traccia intera, non riuscii a trovare nulla ma le azioni di auditing in
cui stavo andando molto bene vennero interrotte e mi fecero scrivere
una storia di successo come prerequisito per mantenere il mio posto. In
seguito espressi il mio disaccordo per quel cram di RTC, e venni
rimosso dal posto. L'accusa: essere stato critico verso RTC durante i
rudimenti.
In seguito il giudice sentenziò che nessuna delle azioni del padre era
stata scorretta e che la denuncia della madre era infondata. Non vi fu
nessun flap per la chiesa.


Altre cose relative a celebrità. Una persona che fece OT VIII era
figlio del presidente della Banca Mondiale. Con mia sorpresa non
vennero mai poste obiezioni al suo progredire sul ponte. A Flag c'era
una donna italiana ricchissima con un figlio di circa 12 anni
dall'aspetto arabo. Mi pare si chiamasse Loredana. Si sapeva poco di
lei salvo che pagava sempre un classe XII a 1000 dollari l'ora, e
pagava 5000 dollari la settimana per l'accomodation di Flag. Una volta
pagò la festa per le celebrazioni della FSO e sul menu c'erano
caviale, aragosta e tartufi (mi dissero che per la festa le avevano
scalato dal conto 100.000 dollari). Il figlio viaggiava solo in
limousine lunghissima, con l'autista. Faceva mensilmente "donazioni" a
sei cifre. A volte indossava al collo un diamante di 5 carati. In
realtà la ricchezza del marito, quando era al top, avrebbe fatto
sembrare un pezzente anche Bill Gates.


Non ricordo il nome del marito, ma alla fine degli anni '60 o ai primi
anni '70 comparve su un libro intitolato "Gli uomini più ricchi della
terra". In esso compaiono diverse foto dell'adorabile Loredana e di suo
marito, il maggior trafficante d'armi del mondo. Apparentemente a lui
fu concesso ricevere soltanto auditing di base e ho anche sentito il
suo auditor (il solo auditor del marito di Loredana) parlare del suo
auditing in modo molto umiliante, ridendo delle sue esperienze in
prigione. Venne in visita a Flag alla fine del 1991 o all'inizio del
1992, con tutto il suo contingente di guardie del corpo. Un mio pc
spagnolo mi disse che al suo paese l'uomo era molto famoso, appariva
continuamente sui giornali scandalistici visto che il milionario arabo
visitava di frequente la sua villa nel sud della Spagna.


[Dalle descrizioni la donna potrebbe essere Laura Biancolini, aka Lamia
Kashoggi (ex?) moglie di Adnan Khashoggi, noto trafficante d'armi
implicato nel caso Iran contra].


Q11) Hai notizie di persone sottoposte a "baby watch" o a ordini di
isolamento perché erano diventati psicotici o avevano tendenze
suicide?


Ho visto con i miei occhi diversi public di Flag trattenuti contro la
loro volontà ed essere rinchiusi in una stanza dopo essere diventati
PTS di tipo III. La preoccupazione maggiore non era il benessere di
quella gente, ma il timore di un flap di PR e il sapere che gli exec
senior di Int avrebbero dispensato punizioni orribili a chiunque fosse
stato coinvolto in precedenza con il caso del pc. Per questo motivo
molti staff erano pronti a infrangere qualsiasi legge per sottomettere
il tizio o la tizia impazzito. Ricordo senza difficoltà cinque casi
specifici di cui fui testimone di public che cercarono di scappare ma
furono immediatamente riacchiappati. Sono a conoscenza di molti altri
casi, ma solo per sentito dire. I casi di cui parlerò li ho visti con
i miei occhi. Uno era un imprenditore francese sulla trentina. Diventò
molto stravagante dopo aver attestato Solo Nots. Cercò ripetutamente
di lasciare la stanza in cui era rinchiuso alla Hacienda di Clearwater.
Una volta che cercò di scappare venne ingaggiata una lotta in cui
rimase anche leggermente ferito. Gli consegnai il Rundown
dell'Introspezione. Era completamente allucinato, vedeva dischi volanti
ovunque ed era convinto che fosse appena iniziata la Terza Guerra
Mondiale. Si chiamava Christian Fouche.


Un'altra era una donna, un'auditor del campo svizzera a cui era
scoppiata una paranoia persecutoria due giorni dopo aver attestato OT
VII (il suo numero di completamento di OT VII era 107, che in seguito
fu assegnato a qualcun altro). Venne trattenuta per diverse settimane
al Sand Castle contro la sua volontà. Un giorno riuscì a scappare
alla sua guardiana (Susan Hughes, moglie del Capo della Sicurezza della
Flag Land Base) e corse alla polizia, ma era così incoerente e parlava
talmente poco inglese (la sua maggior preoccupazione era che la
stessimo infettando con l'AIDS) che non venne intrapresa alcuna azione.
Suo marito arrivò in aereo e la riportò a casa, dopo che, in quello
stato incoerente, le avevano fatto firmare delle dichiarazioni giurate.
Si chiamava Marylin Stuckly.


Roxanne Friend, che non ho audito ma il suo auditor all'epoca era il
mio co-auditor, diventò violentemente psicotica un anno dopo aver
attestato Solo Nots. Venne trattenuta contro la sua volontà in una
stanza della Hacienda di Clearwater, almeno stando ai rapporti (che ho
visto personalmente) sia del suo auditor (Jim Sydejko, CL XII) che del
suo guardiano (un classe VI addestrato a Flag). Il suo comportamento
era molto simile a quello della ragazza posseduta dal demonio del film
"L'Esorcista". Addirittura si masturbava senza vergogna alcuna davanti
ai suoi guardiani maschi. Una sera urlò a uno dei suoi guardiani
"SCOPAMI!" ed entrò in stato catatonico. (Molti dettagli mi furono
dati da Jim Sydejko, il suo auditor, che fu anche il mio co-auditor, e
da uno dei suoi guardiani, Andrea Galbiati. Alla fine riuscì a
scappare in California e al suo auditor venne ordinato di inseguirla
[la storia di Roxanne Friend, ora uscita da Scientology, è disponibile
in Rete - NdT]


Un altro era un imprenditore italiano di una cinquantina d'anni che
divenne completamente paranoico dopo essere stato audito da un Classe
IV a Flag. Essendo molto ricco, gli avevano fatto pagare la tariffe di
Classe XII, che corrispondevano a circa 1000 dollari l'ora. Era
completamente allucinato e immaginava che la moglie, che era sui 40,
non solo lo stesse tradendo, ma che appena la perdeva d'occhio avesse
rapporti sessuali con diversi membri sea org. Si spinse al punto di
piombarle in session (lei era su un internato di Flag) perché era
convinto che stesse commettendo adulterio con il suo pc maschio nel
piccolo cubicolo in cui audiva. Da quel momento lo audii io. Fece
qualche progresso ma un anno dopo sua moglie riferì che il suo
comportamento era completamente irrazionale. Lo audii in una casa
sicura di Belleair Beach, Florida, da cui cercò ripetutamente di
scappare. Non sapeva che l'affitto di quella casa veniva pagato con i
suoi soldi, e che la moglie aveva illegalmente autorizzato l'addebito
del suo conto bancario. L'affitto era di 2500 dollari al mese.


Una volta vidi che veniva selvaggiamente aggredito mentre cercava di
scappare. Il suo guardiano tolse tutte le maniglie delle porte di casa,
e scoprì che l'uomo aveva nascosto un cacciavite. Nella lotta per
toglierglielo si ferì al braccio. Passarono alcuni mesi e cominciò a
mostrare segni di un miglioramento stabile, anche se era spesso
incoerente anche in session. Alla fine sua sorella, suo fratello e sua
madre arrivarono dall'Italia perché non potevano più tollerare il suo
ritardo di diversi mesi,
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl