Gran Finale della 1° Edizione della Coppa Dico No Alla Droga

05/ago/2014 21.29.04 Missione della Chiesa di Scientology della Romagna Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gran Finale della 1° Edizione della Coppa  Dico No Alla Droga

 

PARCO BAPI DI MESTRINO - Gran Finale della 1° Edizione della Coppa  Dico No Alla Droga di Beach Volley!

Nella splendida macchia verde del “Parco Bapi” di Mestrino(PD) si è concluso il primo torneo, 

Coppa Dico No alla Droga - di Beach Volley.

 

Il classico caldo estivo di fine Luglio, che ti avvolge gentilmente, si è dimostrato abbondantemente umido e piovoso cambiando le aspettative del torneo, ma i ragazzi e i genitori, nei limitati giorni di sole, giocano interessati.  Godono il parco nei suoi numerosi servizi in una cornice di pulizia ed allegria.

 

Il torneo, nella sua prima edizione, ha visto giocatori appassionati di varie età.

Giocare e divertirsi è d’obbligo in questo torneo, con un’attenzione al messaggio che questa edizione ha promosso: “Dico No alla Droga, Dico Si alla Vita”, i ragazzi non si sono certo risparmiati nell’affondare la loro vitalità in un gioco che ti assorbe nella sua competizione ,fino in fondo. 

Il parco ben attrezzato e curato si presta ad un incredibile moltitudine di attività polivalenti che spaziano dalle lezioni di Zumba, balli di gruppo,giostrine per i più piccoli, campi da basket, da beach volley 

 

e da calcio. Ci sono anche gli attrezzi ginnici e i lettini per prendere il sole. Sotto il gazebo si 

 

possono fare le feste di compleanno, i cani hanno un loro posto recintato e ci sono gli orti 

 

sociali. Grazie all’organizzatore del torneo, Marzio di TG-CASA, ed il sig. Gian Luca Bortolato, 

 

responsabile della gestione del parco, hanno gestito al meglio le vivaci competizioni fino alle finali del torneo!!!

L’associazione “Mondo libero dalla droga”  con i suoi volontari e la presidente Federica,  hanno presentato il loro messaggio con un esposizione di materiali informativi di prevenzione che han gratuitamente dato ai presenti. “Il connubio tra sport e prevenzione si è sempre dimostrato efficace, con i giovani sportivi. I ragazzi, trovano interessante poter usufruire del materiale informativo per se stessi e per gli amici. Abitualmente vengono raggiunti solamente da “informazioni” da parte di altri coetanei che inducono, attraverso i soliti luoghi comuni, a far uso di sostanze, alcol, ecc…

In realtà, chi sta BENE assumendo droghe? Chi migliora la sua salute? Chi riesce a vivere meglio la propria vita? TUTTI SANNO che la droga non aiuta, ma perché farne uso quindi? Le conseguenze sono fatali, come scrisse anche il filosofo L. Ron Hubbard, “Il problema droga è planetario, sguazza nel sangue e nella sofferenza umana.”

La Presidente in occasione della consegna dei premi ha ribadito: ”Fornire le corrette informazioni si è dimostrato estremamente valido per i giovani che possono così decidere con più responsabilità e con la propria testa di vivere una vita libera dalla droga e indurre anche i propri amici a fare altrettanto”.

Al Parco Bapi di Mestrino, la Finale di Beach Volley Coppa Dico No alla droga – 1° edizione - ha raccolto molti consensi e supporto dai genitori che han contribuito nella distribuzione degli opuscoli con una doppia soddisfazione da parte dei giocatori che nelle fasi finali han voluto indossare la maglietta dell'associazione che evidenzia lo slogan "Scopri la Verità sulla Droga".

Al terzo posto si sono qualificati Alessandro Schiavo e Elena Maracani, al secondo posto Stefania e Dalla Libera Alberto e al primo posto, i vincitori sono Stefano Bolognini e Elisa Fontanella, Complimenti !!!!

Coordinatore torneo 

Marzio Cappellesso

 

Cell. 393 3332499

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl