Il Valore dell'Oro da un punto di vista Economico, Sociale e Religioso

15/set/2014 22.11.55 Gold Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il valore dell'oro varia quotidianamente sui mercati azionari mondiali nonostante ciò solitamente la quotazione oro non subisce oscillazioni molto ampie se non in caso di particolari condizioni. Chi compra oro per investimento esegue un'operazione di carattere difensivo di lungo periodo come testimoniato dalla denominazione di bene rifugio che viene attribuita a questo tipo di investimento, solitamente il costo dell'oro cresce in condizioni di gravi crisi economiche e sociali che mettano a rischio il normale assetto dell'economia globale. Queste condizioni si sono verificate anni fa quando in riposta ad una crisi profonda che aveva coinvolto l'economia mondiale il prezzo dell'oro conobbe un periodo di crescita record costante sfociata con quotazioni che hanno toccato i 1900 dollari l'oncia, per poi rientrare nel tempo su valori più vicini al suo costo reale con il miglioramento della situazione  economica mondiale. L'oro è un bene che da sempre ha suscitato un grande interesse fin dai tempi antichissimi della sua scoperta, grazie alle sue caratteristiche fisiche questo prezioso metallo è stato utilizzato nel commercio come moneta per gli scambi commerciali essendo indistruttibile e non deteriorabile anche in condizioni estreme di conservazione, oltretutto il suo peso specifico elevato permette di accumulare un'elevata quota di valore in spazi relativamente ristretti. 

Oltre al valore puramente economico l'oro nell'immaginario collettivo ha da sempre ha ricoperto un ruolo importante anche da un punto di vista sociale e religioso; possedere oggetti in oro è ancora oggi un simbolo sociale che contraddistingue l'importanza di un oggetto e di chi lo possiede, un esempio su tutti sono le medaglie che vengano assegnate nelle competizioni sportive nelle quali la medaglia d'oro viene assegnata solo ai primi classificati. 

Anche nella religione l'oro ha da sempre avuto un posto di rilievo come testimoniato dalla sua presenza in molti oggetti sacri e come ornamento nelle funzioni religiose più importanti delle varie religioni, l'oro è stato adottato dalle religioni fin dai tempi antichi sia per le caratteristiche di bellezza propire di questo prezioso metallo sia per le caratteristiche di indistruttibilità che lo contraddistinguano e che ben rappresentano il ruolo dell'eternità delle religioni. 

compro oro Firenze

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl