Piccole e grandi bugie

16/dic/2006 00.00.00 Francesco Scanagatta Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
salve,
questa sera sul tg2 abbiamo assistito al lancio
pubblicitario della nuova Sas-squadra anti sette.
Il rappresentante della polizia ha elencato vari casi
di sette, il suo riferimento principale erano i
presunti gruppi "satanici". Forse per spaventare un
pò, ha citato un caso di setta del 1988.
A quale gruppo si riferiva?
si riferiva al "gruppo del rosario": un gruppo
cristiano. riporto il merito una notizia:
<<
L'osservazione è avvenuta in un momento cruciale della
vicenda, a poco più di un anno da quel 24 Maggio 1988,
in cui il Gruppo di preghiera del Rosario aveva atteso
l'avverarsi della profezia del ritorno del Cristo
(insieme allo zio Antonio risorto). In una sequenza di
avvenimenti drammatici trovò invece la morte un cugino
della Naccarato, già consacrato, ritenuto traditore e
apostata.
...
Già molti anni prima degli avvenimenti che andremo ad
esaminare aveva ricevuto delle visioni di Gesù e della
Madonna.
...
Lidia e lo zio hanno delle visioni, spesso mentre si
trovano insieme. Altre volte il fenomeno viene
esperito solo da uno dei due. Lidia ricorda la visione
di Gesù, con un vestito rosso, o della Madonna con una
veste azzurra.
...
Da un primo messaggio deriva la nomina di 12 "apostoli
della vita", che hanno il compito di diffondere la
parola di Dio.
...
Il parroco di S. Pietro in Amantea ha dichiarato:
"Fino alla morte di Naccarato Antonio il gruppo di S.
Pietro frequentava la mia chiesa oltre le chiese
viciniori senza dare adito a sbandamenti teologici;
..."
...
Le riunioni del "gruppo di preghiera" prevedono la
lettura di testi sacri, come la Bibbia e del già
citato "Il poema dell'Uomo Dio" della Valtorta.
...
>>
dal sito:
http://www.ex-cult.org/Groups/Landmark/landmark-cherries.dir/psichiatria/lidia.html

sembre dal medesimo sito apprendiamo
che l'omicidio riportato dal capo della sas derivava
dalla visione cristiana:
<<la vera chiave interpretativa dell'uccisione. "Non
c'era scelta: dovevamo sopprimere una creatura ormai
invasata da Satana">>.
il testo riporta un ulteriore trascrizione delle
profezie ricevute. profezie che portarno all'uccisione
di uno degli adepti a questo gruppo:
<<
"Cari figli miei come potevo venire se Giuda è ancora
legato come se fosse impiccato deve essere morto e
dovete far presto che dovete ammazzarlo tutti..."
>>
questo gruppo è un gruppo cristiano, strano che non si
sia usato anche il caso di Polistena dove un gruppo di
cristiani, durante un esorcismo, uccisero una bambina.
Non meravigliamoci di questi inganni.
Tutti i monoteisti sono pronti ad ogni menzogna pur di
imporre il loro inventato Dio.
Nella passata legislatura venne presentaro un disegno
di legge contro l'esoterismo, nella relazione di
accompagnamento della legge si inserì anche un gruppo
cristiano. L'avvocato di questo gruppo scrisse al
relatore per ricodargli che il loro gruppo era
riconosciuto dalla chiesa cattolica. il deputato si
scusò e disse che avrebbe modificato la relazione.
cosa sarebbe stato se quella legge fosse passata con
l'utilizzo di una notizia falsa?
a cosa serve il sas quando un suo rappresentante è
così poco preciso?.
il pericolo non è un inesistente "satanismo", ma il
"satanismo inventato da Don Benzi e soci.
saluti.
francesco scanagatta




__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl