PREVENZIONE PER UNA VITA LIBERA DALLE DROGHE

22/dic/2006 16.00.00 CHIESA DI SCIENTOLOGY DI ROMA E MEDITERRANEO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Prosegue l'iniziativa sociale "Dico no alla droga, dico si alla vita". Dopo la perlustrazione del parco di Villa Gordiani, sulla via consolare Prenestina, e la bonifica della pineta di Ostia Lido delle scorse domeniche, a caccia di siringhe abbandonate, i volontari romani di questa campagna sociale di prevenzione della Chiesa di Scientology, fanno informazione con gli opuscoli della serie "La verità sulle droghe". Dieci nuove pubblicazioni sui rischi delle droghe da strada più comuni, già distribuiti in decine di migliaia di copie in tutta Italia, che i volontari capitolini distribuiscono a partire dalle ore 18, di venerdì 22 dicembre, in una via del Corso gremita di persone per lo shopping natalizio.
"Niente di più che veleni per il corpo" ha detto Stifano nel parlare del messaggio che gli opuscoli trasmettono sulle droghe. "Desideriamo che i ragazzi comprendano che i rapporti umani e il far felici gli altri, magari con un regalo, possono dare quelle emozioni che le droghe cancellano".
"Dico no alla droga, dico si alla vita" prende le mosse nel 1986 ispirata dalla frase del filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard: "Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che rappresentano, comunque, l'unica ragione per vivere".

Naviga e telefona senza limiti con Tiscali    
Scopri le promozioni Tiscali adsl: navighi e telefoni senza canone Telecom

http://abbonati.tiscali.it/adsl/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl