Battiamo ancora sul tema droghe!

20/ott/2014 20:27:30 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
  Mercoledì a Jesi ci sarà un’iniziativa di prevenzione con gli opuscoli informativi “La verità sulla droga” che verranno distribuiti per le vie del centro dai i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology. I volontari si troveranno in centro a Jesi in mattinata per incrementare l’ informazione e la prevenzione effettuando una massiccia distribuzione di opuscoli e per portare il messaggio di vivere una vita libera dalla droga.
I volontari ricordano che oltre al kit composto da 13 opuscoli, che informano riguardo differenti tipi di droghe, la “Fondazione per un mondo libero dalle droghe” ha messo a disposizione il Dvd con 16 spot educativi tradotti in più di 20 lingue sulle principali droghe attualmente in uso: Exstasy, Cocaina, Marijuana, Alcool, la Cocaina, Ckrack, da droga dei bambini (Ritalin), Metanfetamine, Eroina, LSD, Antidolorifici (Ossicodone), svelando le bugie che attraggono i giovani all’uso degli stupefacenti.
Soltanto nello scorso anno sono stati distribuiti oltre 50 milioni di copie in 125 nazioni, mentre gli spot delle serie “Dicevano…Mentivano” sono stati visti attraverso 180 canali televisivi ed in 170 piazze pubbliche del mondo. Diversi Comuni italiani hanno organizzato in collaborazione con le scuole locali e l’aiuto dei volontari, conferenze informative di prevenzione con ottimi risultati ed il massimo interesse da parte dei ragazzi. Attraverso le attività di prevenzione c’è un messaggio fondamentale da comprendere: introdurre un veleno nel corpo per attutire agli impatti della vita non è mai la soluzione; una delle testimonianze qui di seguito ne darà la prova: “E’ stata una progressione continua dallo sniffare colla, allo sniffare gas, funghi allucinogeni, che è continuata fino ai 17 anni. Poi ho cominciato con l’hashisc. Spendevo i miei soldi su quanto più hashisc riuscivo a mettere in mano. Poi ero abbastanza grande da andare nelle discoteche, così ho cominciato là con le anfetamine e l’Ecstasy…” - Dennis
Per informazioni è sempre disponibile il sito: www.noalladroga.it.
Per info: Aiudi Renata 335 7864031
17 aprile 2014
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl