Si aprono le porte all’informazione!

Questa campagna si incentra sui 14 opuscoli "la Verità sulla Droga" che presentano i fatti e le cifre inerenti ai tipi di droga più comunemente usati, inclusa la marijuana, l'alcol, l'ecstasy, la cocaina, il crack, il crystal meth, gli inalanti, l'eroina, LSD, l'abuso di farmaci prescritti e l'abuso di antidolorifici.

06/dic/2014 19.29.03 Missione della Chiesa di Scientology della Romagna Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Diversi locali  della nostra zona sostengono la campagna informativa di  prevenzione portata avanti dai volontari dell’associazione “Amici di L. Ron Hubbard”.

Dalla prossima settimana metteranno di nuovo a disposizione gratuitamente presso i locali pubblici di Marotta e Senigallia l’opuscolo: La Verità sulla droga.

Questa iniziativa è parte di una vasta campagna in cui l’educazione svolge un ruolo vitale nel prevenire l’uso di droga, ed i volontari lo hanno sperimentato per oltre 20 anni di attività.

La droga è l’elemento più distruttivo della nostra cultura e la barriera principale al progresso verso il miglioramento della persona.

Questa campagna si incentra sui 14 opuscoli “la Verità sulla Droga”  che presentano i fatti e le cifre inerenti ai tipi di droga più comunemente usati, inclusa la marijuana, l’alcol, l’ecstasy, la cocaina, il crack, il crystal meth, gli inalanti, l’eroina, LSD, l’abuso di farmaci prescritti e l’abuso di antidolorifici.

La campagna include anche il documentario la Verità sulla Droga che presenta testimonianze da persone che riuscirono a sopravvivere per raccontare la loro storia e che, insieme agli opuscoli e gli annunci di pubblica utilità, formano la colonna portante nel programma di studio delineato nella guida per gli insegnanti.

Kit informativi vengono spediti e resi disponibili on line gratuitamente a coloro che affrontano il problema della droga faccia a faccia, come ad esempio insegnanti di salute, consulenti scolastici e agenti delle forze dell’ordine impegnati in programmi di prevenzione della droga e del crimine.

Anche le istituzioni del territorio stanno appoggiando queste iniziative incrementando l’informazione con conferenze ed incontri presso le sedi di alcuni comuni della zona, proprio ieri sera presso la sede del Comune di Corinaldo è stato affrontato un tema molto attuale che distrugge l’equilibrio di molte famiglie: l’abuso di l’alcol.

Per info:

Aiudi Renata 335 7864031

 

05 dicembre 2014

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl