Libro nero del satanismo e Telefono Antiplagio (saggio novita')

Libro nero del satanismo e Telefono Antiplagio (saggio novita') Il libro nero del satanismo: Abusi, rituali e crimini di Tonino Cantelmi e Cristina Cacace Edizioni San Paolo - Cinisello Balsamo (MI) 2007, 1 ed. 208 pagine (ril./sovraccopertina- illustr. b/n) ISBN 88-215-5815-0 - Collana: Diritto.

19/gen/2007 21.20.00 Telefono Antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il libro nero del satanismo: Abusi, rituali e crimini
di Tonino Cantelmi e Cristina Cacace

Edizioni San Paolo - Cinisello Balsamo (MI) 2007, 1 ed. 208 pagine (ril./sovraccopertina- illustr. b/n) ISBN 88-215-5815-0 - Collana: Diritto. Scienze politichee sociali / Sociologia / Problemi sociali d'oggi


Descrizione
Ladiffusione delle sette sataniche e, più in generale, di tutti i culti ele sette distruttive, oltre ad aver attirato l’attenzione dipsichiatri, psicologi, sociologi ed altri studiosi, ha attiratol’attenzione degli organi di governo di diversi Stati europei, che sonostati chiamai a confrontarsi con questa nuova ed inquietante realtà.

Illibro presenta il quadro allarmante della diffusione del satanismo, lesue origini, le diverse identità delle sette e la figura tipicadell’adepto. Cantelmi si addentra anche nella situazione italiana, unodei paesi a maggiore diffusione di questo fenomeno, con l’elenco deigruppi satanici in Italia censiti dal Telefono Antiplagio del Ministerodell’Interno.

Nelcapitolo Liberi dal Satanismo, l’autore fornisce le indicazionitecniche e mediche per iniziare un lavoro di liberazione dal satanismoche equivale a metter in atto le strategie di libertà dal controllomentale delle sette sataniche e il suo sblocco, con una attenzioneparticolare agli adolescenti.

Tonino Cantelmi, psichiatra e psicoterapeuta, è presidente dell’Associazione Psicologi ePsichiatri Cattolici (AIPPC) e direttore della Scuola diSpecializzazione in Psicoterapia Cognitivo-Interpersonale (ARPCI) diRoma. Èdocente di psicopatologia presso la Pontificia Università Gregoriana edi psichiatria nell’Ateneo Pontificio “Regina Apostolorum” di Roma.Componente dell’Osservatorio Nazionale Salute Mentale - Ministero dellaSalute. Ha pubblicato recentemente: La mente virtuale (San Paolo); Gli dei morti son diventati malattie (Sodec), Psicologia e teologia in dialogo
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl