ROMA: AUBERT (FI), IL MINISTRO MASTELLA INTERVENGA SU TRIBUNALE DI ROMA

02/feb/2007 11.49.00 Coordinamento Forza Italia Municipio Roma XVII Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



FORZA ITALIA

COORDINAMENTO XVII MUNICIPIO DI ROMA

COORDINATORE LUCA AUBERT

 


«La Procura della Repubblica di Roma ha avviato un'indagine riguardante il Tribunale civile di Roma, sito in Prati, per verificare se vi siano state manomissioni dolose nella suddivisione dei fascicoli per causare il rinvio di aste giudiziarie o di esecuzione di pignoramenti alla sezione fallimentare, in seguito alla denuncia apparsa sulla stampa sul caos che regna sovrano negli uffici giudiziari, dove chiunque può entrare e consultare, o peggio ancora, far sparire interi fascicoli di procedimenti pendenti - lo dichiara Luca Aubert, coordinatore di Forza Italia del XVII Municipio di Roma - Ci chiediamo cosa stia aspettando il Ministro Mastella a intervenire, dato che le casse dell'erario hanno incassato, inaspettatamente, 36 miliardi di euro, per porre rimedio all'insufficienza delle strutture e alla mancanza di personale, cause del dissesto in cui versano gli uffici»

«Il Tribunale civile di Roma, il più grande d'Europa per numero di cause e per bacino di utenti, con i suoi oltre 1300 dipendenti - prosegue Aubert - è parte importante del tessuto sociale del XVII Municipio di Roma Prati; è ingiusto scaricare ogni responsabilità su questi pubblici impiegati per la situazione di emergenza in cui versa, da anni e anni, la giustizia civile nella Capitale. Serve un piano straordinario per potenziare l'efficienza degli uffici giudiziari, che tenga anche conto della "sofferenza" inflitta al Municipio che li ospita in termini di traffico, caos e inquinamento. Con la fine del servizio obbligatorio di leva si potrebbero recuperare ingenti spazi per costruire dei parcheggi multipiano, nelle caserme a Viale Giulio Cesare, a uso non solo degli utenti del Tribunale ma di tutti i ci ttadini che vengono a Prati per lavorare. Invece il Comune di Roma si intestardisce a voler costruire dei parcheggi interrati nel quartiere Della Vittoria, come a Via Oslavia, inutili, rifiutati dai residenti, e pericolosi per la stabilità dei palazzi circostanti e il precario equilibrio idro-geologico della zona» conclude Aubert.


 


----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te: clicca qui

Sponsor:
Refill srl dal 1993, il compatibile per stampante di qualità. 5000 prodotti in pronta consegna, consegna in 24h, assistenza telefonica da tecnici specializzati
Clicca qui

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl