Mario Segni firma per le priamarie al forum Verso l'Italia delle primarie

Mario Segni firma per le priamarie al forum Verso l'Italia delle primarie ALLA VIGILIA DELLA PARTENZA DEL REFERENDUM, MARIO SEGNI FIRMA PER LE PRIMARIE APERTE Lunedì 23 aprile, presso il Centro Convegni Montecitorio - Piazza Montecitorio 125, Roma, si terrà il primo forum nazionale organizzato dal "Comitato per le Primarie Aperte", per aprire un tavolo di discussione fra politici e cittadini sul tema della riforma elettorale.

21/apr/2007 17.49.00 verso l'Italia delle primarie Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ALLA VIGILIA DELLA PARTENZA DEL REFERENDUM,
MARIO SEGNI FIRMA PER LE PRIMARIE APERTE

Lunedì 23 aprile, presso il Centro Convegni Montecitorio
- Piazza Montecitorio 125, Roma, si terrà il primo
forum nazionale organizzato dal “Comitato per le Primarie
Aperte”, per aprire un tavolo di discussione fra politici
e cittadini sul tema della riforma elettorale. Il convegno,
Verso una nuova idea di Repubblica, vedrà la
partecipazione di importanti personalità del mondo della
politica.

«Sono soddisfatto dei prestigiosi interventi previsti al
nostro forum - sottolinea Umberto Calabrese, coordinatore
nazionale della campagna “Verso l’Italia delle
Primarie”. Da Mario Segni, che alla vigilia della partenza
del Referendum viene a firmare la nostra proposta di legge,
a Publio Fiori e la sua Rifondazione democristiana che si
impegna a raccogliere firme, alla presenza del “Comitato
Promotore di una Nuova Legge Elettorale” per arrivare a
quella di Alessandro Forlani. L’adesione di tante
associazioni impegnate nel sociale, indica quanto i
cittadini siano desiderosi di poter scegliere i propri
rappresentanti e quanto le primarie aperte sia lo strumento
voluto dagli elettori. Esprimo la piena soddisfazione che
proprio la mia area di riferimento culturale, i cattolici
democratici, appoggino le primarie aperte, vedendo in questo
strumento partecipativo e democratico la realizzazione del
popolarismo di Don Luigi Sturzo, là dove indicava: il
primato del territorio sul centralismo. Sono sempre più
convinto della necessità di raccogliere, attraverso i
comitati locali, milioni di firme, per realizzare una
moderna democrazia partecipativa».

Presente, oltre all’area dei cattolici democratici, anche
l’Italia dei Valori, con Stefano Pedica, deputato alla
Camera e capo della segreteria politica dell’Idv, che
afferma: «Mai come oggi si sente il bisogno di colmare la
distanza tra la gente e la politica; interverrò, quindi,
portando anche il saluto del Ministro Di Pietro, al Forum
sulle primarie, essendo l’Italia dei Valori da sempre
convinta della necessità della più piena e reale
partecipazione dei cittadini nella scelta dei propri
rappresentanti».

«La vera forza di un popolo è prendere coscienza di se
stesso - rimarca Antonfrancesco Venturini, responsabile
dell’ufficio legale del “Comitato per le Primarie
Aperte”. La politica o la si fa o la si subisce. Per non
subire dobbiamo avere lo strumento che ci consenta di
scegliere chi merita veramente la nostra fiducia e
rimuoverlo se ci tradisce. Le primarie aperte costituiscono
tale strumento».

«La Costituzione mette la sovranità della Repubblica
nelle mani del popolo - conclude Guido De Simone,
presidente del “Comitato per le Primarie Aperte”. Non
c’è dubbio che il vero potere è il potere di
candidare. E solo attraverso la formula delle primarie
aperte questo potere è garantito a tutti gli elettori, che
potranno davvero scegliere chi mandare in Parlamento,
perché saranno loro stessi a decidere le candidature».

Lunedì 23 aprile, Centro Convegni Montecitorio, Piazza
Montecitorio, 125 - Roma: Verso una nuova idea di
Repubblica, a convegno l’Italia che vuole la riforma
elettorale e un nuovo sistema democratico

Forum Itinerante
VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE

prima sessione
Roma, 23 Aprile 2007, ore 17:30-21:00
Sala Montecitorio, Piazza Montecitorio, 125

VERSO UNA NUOVA IDEA DI REPUBBLICA
A convegno l'Italia che vuole le Primarie Aperte ed un serio
sistema elettorale

PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI

Moderatore: PINO NAZIO (giornalista ed autore RAI)

dalle ore Relatore Organismi ed incarichi Tema trattato (se
già disponibile)
17:50 Pino Nazio Promotore referendum, Pres. Associazione
Modem Benvenuto
17:58 Antonfrancesco Venturini Responsabile dell'Ufficio
Legale e della Commissione Legislativa del COMITATO PER LE
PRIMARIE APERTE Le Primarie per legge: i principi
costituzionali da cui è nato il testo proposto con
l'niziativa legislativa popolare.
18:05 Marisa Corazzol Sindacalista, candidata dell'UNIONE in
Europa, COMUNISTI ITALIANI
18:11 Publio Fiori Vice Presidente FEDERAZIONE DEMOCRISTIANA
VIDEO
18:17 Gabriele Zuccaro Presidente Associazione Università
Cerca Lavoro
18:23 Gianfranco Ziccaro Segretario Organizzativo dei
Popolari Democratici Italiani
18:29 Vito D'Andrea Docente universitario
18:35 Alessandro Forlani Deputato, UDC
18:41 Roberto Litta Responsabile Dipart. Comunicazione
ITALIA DEI VALORI
18:47 Gaetano Tropeano Movimento Democratici Liberi e Forti

18:53 Rosanna Scopelliti Ass. "E Adesso Ammazzateci Tutti!"

18:59 Ercole Frangetta Segretario Politico del NUOVO PARTITO
POPOLARE
19:05 Luca Panichi Associazione MODEM
19:11 Franco Gallelli Pres. Calabria Protagonista, Coord.
Comitato V.I.Primarie di Catanzaro VIDEO
19:13 Giordano Conti Coord. Comitato V.I.Primarie di Roma
19:15 Vittorio Marinelli Pres. Ass. European Consumers
19:21 Diego Righini Segretario Organizzativo RIFONDAZIONE
DEMOCRISTIANA
19:27 Domenico Condello Associazione Professioni Liberali
19:33 Ugo Scuro Membro del Comitato Referendario per
l'abolizione della Legge Elettorale, Avvocato, Pres. Ass.
MILLE, Movimento per l'Italia Libera nella Libera Europa
19:39 Antonello Piscitelli Vice Presidente XVIII Municipio,
Roma
19:45 Rodolfo roselli Pres. Circolo dei Pinco Pallino
19:51 Roberto De Giorgi Pres. Rete Jonica Ambientale, Coord.
Comitato V.I.Primarie di Taranto
19:57 Stefano Pedica Deputato, Capo segreteria politica
ITALIA DEI VALORI - lista Di Pietro
20:03 Umberto Calabrese Coordinatore nazionale della
Campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE
20:13 Mario Segni Coordinatore nazionale del COMITATO
REFERENDARIO per l'abrogazione della legge elettorale
20:23 Guido De Simone 1° firmatario dell'iniziativa
legislativa popolare e Pres. del Comitati Organizzatori
20:35 TAVOLA ROTONDA
Modera: Pino Nazio

Partecipa tutto il pubblico.

sul palco: Umberto Calabrese, Marisa Corazzol, Vito
D'Andrea, Guido De Simone, Stefano Pedica, Rodolfo Roselli,
Rosanna Scopelliti, Mario Segni, Ugo Scuro, Antonfrancesco
Venturini, Gianfranco Ziccaro


Gli interventi sono contenuti in un tempo che permetta anche
la partecipazione e domande del pubblico.

Nell'ultima ora si svolgerà una TAVOLA ROTONDA con alcuni
dei protagonisti, aperta agli interventi del pubblico in
sala.


Umberto Calabrese
Coordinatore Nazionale
Campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE e
de LA SPEDIZIONE DEI 1001
Via Savoia, 78 - 00198 Roma RM
Tel. 06.85.237.437 Tel.
Mobile: 338.7603413
Yh umberto_calabrese
Sk umbertocalabrese
www.laspedizionedei1001.it
....................................................................
informazioni contenute nella comunicazione che precede
possono essere riservate e sono, comunque, destinate
esclusivamente alla persona o all'ente sopraindicati. La
diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento
trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal
destinatario è proibita. La sicurezza e la correttezza dei
messaggi di posta elettronica non possono essere garantite.
Se avete ricevuto questo messaggio per errore, Vi preghiamo
di contattarci immediatamente. Grazie.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl