Milano - La Chiesa di Scientology risponde con "La Via della Felicità" alle problematiche del centro città

Milano - La Chiesa di Scientology risponde con "La Via della Felicità" alle problematiche del centro città.

Persone Ron Hubbard
Luoghi Milano
Organizzazioni Scientology
Argomenti etica, commercio

20/gen/2016 17.21.04 Chiesa di Scientology di Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Riscontrata grave situazione di violenza e danni a persone nel centro di Milano 
La Chiesa di Scientology risponde con "La Via della Felicità" 
 
 
 

A causa dell'eccessiva quantità di alcool consumata da parecchi ragazzini ed adulti si sono riscontrati troppi casi di criminalità e violenza, spesso nei confronti delle donne, nelle vie più popolari del centro di Milano.
 

Nel cuore della città, dove sono situati alcuni dei negozi più famosi al mondo, si continuano a verificare situazioni molto sgradevoli per i passanti, sembrerebbe infatti che le persone di malavita presenti nei pressi delle vie del centro abusino dei passanti usufruendo delle grosse quantità di denaro che le persone portano per sostenere le loro spese.
 

E' assurda la differenza di classe sociale che si riscontra nei pressi del luogo più imponente e centrale della città, si trovano dalle persone accampate sui marciapiedi della via a consumare alcolici dalla mattina a notte inoltrata fino ad arrivare a chi passa tutto il giorno a girare da un negozio all'altro senza fermarsi mai con gli acquisti.

I volontari della 
Chiesa di Scientology, con sede in Via Torino, hanno deciso di opporsi a questa realtà e dare un freno a queste scene pietose che sono costretti ad osservare ogni giorno. Hanno deciso quindi di mettere in atto la campagna sociale denominata "La Via della Felicità".  Per condurla, la Chiesa ha finanziato quantitià di opuscoli  La Via della Felicità, contenenti i 21 precetti di guida al buon senso che, applicati, portano a condurre una vita serena e felice, così che i volontari possano offire copie gratuite a tutti coloro che desiderano partecipare contribuendo ad una migliore qualità della vita. 
Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, avendo a cuore la giustizia e il rispetto per gli altri, ha scritto i 21 precetti che si indirizzano a questi problemi fornendo un sentiero che può essere seguito da qualsiasi persona di qualsiasi livello culturale o credo, per conseguire una vita più felice, più prospera e più appagante. 

Facendo riferimento alla problematica trattata, il precetto numero 13 de La Via della Felicità dice: 
NON RUBARE, "Quando una persona non rispetta la proprietà, ciò che lei stessa possiede è in pericolo ..."
Copie gratuite possono essere richieste direttamente al Centro di Miglioramente della Vita della Chiesa di Scientology in via Torino 49.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl