’accordo fra referendum e primarie aperte

30/apr/2007 16.30.00 verso l'Italia delle primarie Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L’accordo romano per la riforma elettorale

dopo la firma di Segni, il Comitato per il Referendum e il
Comitato per le Primarie Aperte insieme a firma congiunta


La proposta di legge di iniziativa popolare sulle primarie
aperte, Mario Segni l’aveva già firmata lunedì 23
aprile, al termine del convegno Verso una nuova idea di
Repubblica, in cui era intervenuto dal palco come relatore.
Ora è stato raggiunto ufficialmente l’accordo su Roma
fra il Comitato Referendario, promosso dallo stesso Segni e
da Giovanni Guzzetta, e il Comitato per le Primarie Aperte,
presieduto da Guido De Simone e coordinato da Umberto
Calabrese, per la raccolta congiunta delle firme: ai tavoli
organizzati a Roma da ognuno dei comitati, i cittadini
potranno firmare sia per il referendum di riforma
dell’attuale legge elettorale, sia per il progetto di
legge d’iniziativa popolare per introdurre le primarie
aperte nell’intero sistema elettorale. Un’alleanza di
rilievo, per portare avanti due battaglie che – nelle
parole dello stesso Segni – «procedono fianco a fianco:
è lo stesso treno del cambiamento che parte, e se
riuscirà a sfondare, passerà non solo la locomotiva ma
anche tutti i vagoni che si porta dietro».

L’iniziativa – sperimentata già dal 24 aprile al
tavolo del Comitato per le Primarie Aperte posto
all’uscita del teatro Tenda, che ospita lo spettacolo di
Roberto Benigni – è operativa dal 27 aprile ed è stata
accolta con entusiasmo dai cittadini, che hanno potuto
firmare, nello stesso luogo, due proposte volte a restituire
agli elettori il pieno potere di scelta dei propri
rappresentanti politici.

Domani, in occasione del concerto del Primo Maggio
capitolino, i due coordinatori romani Enzo Curzio –
Comitato Referendario - e Giordano Maria Conti – Comitato
Verso l’Italia delle Primarie Aperte – hanno previsto
dei tavoli di firma congiunta.
Tre banchetti saranno allestiti dal Comitato per le Primarie
Aperte:

· Piazza San Giovanni in Laterano, angolo Via Merulana,
dalle 10.00 a mezzanotte.
· Piazzale Appio, fronte Coin, dalle 10.00 a mezzanotte.
· Via Emanuele Filiberto, Angolo Via S. Croce, dalle 10.00
a mezzanotte

e dieci i tavoli programmati dal Comitato Romano per il
Referendum in Piazza San Giovanni – la postazione sarà
unica e localizzata sotto la statua di San Francesco
d’Assisi di fronte alla Basilica.


Aderisce alla campagna “Verso l’Italia delle Primarie”
anche il Movimento per la Democrazia Diretta: Giuseppe
Strano, socio fondatore e animatore dei Democratici Diretti,
ha esortato iscritti e circoli territoriali a sottoscrivere
la legge di iniziativa popolare e a costituire comitati
locali per la campagna Verso l’Italia delle Primarie
Aperte.


Roma, 30 aprile 2007



COMITATO PER LE PRIMARIE APERTE COMITATO
ORGANIZZATORE DE
Promotore della Legge d’Iniziativa Popolare “LA
SPEDIZIONE DEI 1001”
Sede Legale: Via Savoia, 78 – 00198 Roma Sede Legale: Via
Savoia, 78 – 00198 Roma
tel. 06.85237.264 - fax 06.85350187 tel. 06.85237.1 -
fax 06.85350187
www.primarie.org - info@primarie.org
www.laspedizionedei1001.it -
info@laspedizionedei1001.it


Umberto Calabrese
Coordinatore Nazionale
Campagna VERSO L'ITALIA DELLE PRIMARIE e
de LA SPEDIZIONE DEI 1001
Via Savoia, 78 - 00198 Roma RM
Tel. 06.85.237.437 Tel.
Mobile: 338.7603413
Yh umberto_calabrese
Sk umbertocalabrese
www.laspedizionedei1001.it
....................................................................
informazioni contenute nella comunicazione che precede
possono essere riservate e sono, comunque, destinate
esclusivamente alla persona o all'ente sopraindicati. La
diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento
trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal
destinatario è proibita. La sicurezza e la correttezza dei
messaggi di posta elettronica non possono essere garantite.
Se avete ricevuto questo messaggio per errore, Vi preghiamo
di contattarci immediatamente. Grazie.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl