Islam-Occidente, Cacciari intervistato su Pro\Versi

02/mar/2016 13.53.02 MONNALISA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PRO\VERSI. Opinioni a confronto

 

Fondamentalismo islamico: Massimo Cacciari su Pro\Versi.

Non si può parlare di scontro di civiltà.

Sulla piattaforma di discussione Pro\Versi, la video-intervista al Professor Cacciari

su uno dei temi più caldi dell’attualità.

 

Milano, marzo 2016 - “Sono totalmente contrario alla tesi che si possa parlare di uno scontro di civiltà tra occidente e mondo islamico". È questa l'opinione di Massimo Cacciari, Professore ordinario di Filosofia presso l’Università Vita-Salute “San Raffaele” di Milano intervistato dalla piattaforma di discussioni Pro\Versi (www.proversi.it) sull'acceso tema del fondamentalismo islamico e dell'intervento dell'Occidente.

 

"Il tratto caratteristico dei conflitti attuali - prosegue Cacciari nella video-intervista di Pro\Versi - è l’essere in atto di una guerra civile all’interno dello stesso Islam, che non passa soltanto tra sciiti e sunniti ma anche all’interno dello stesso mondo sunnita e all’interno dello stesso mondo sciita: certamente ci sono ancora elementi importanti del mondo sciita in Iran che pensano agli Stati Uniti, all’Occidente, come al grande demonio.”

 

Il fondamentalismo islamico minaccia il mondo intero e l'occidente deve intervenire militarmente per contrastarlo. Favorevole o Contrario?

“L’Occidente è in uno stato confusionale totale a proposito di come condurre la guerra all’Isis. Che la guerra all’Isis vada condotta è fuori di dubbio perché ce l’ha dichiarata. Ma quello che ancora non si comprende è come si farà questa guerra, con quali finalità politiche, con quali alleanze politiche. Bisogna conoscere quali sono i tuoi alleati all’interno dello stesso campo avversario, come lo puoi dividere. È ridicolo pensare alla guerra come un fatto esclusivamente militare. La guerra è la politica condotta con altri mezzi. L’Occidente attuale non sa che fare, non sa con chi allearsi. Bisogna allearsi con la Turchia o con la Russia? Che facciamo di Assad?”

 

Il sostegno ai regimi laici, anche se dittatoriali, è la soluzione per il contenimento del fondamentalismo islamico. Favorevole o Contrario?

“La dittatura all’interno di quei paesi è una delle cause della crescita dei movimenti fondamentalisti, delle varie Isis. La seconda causa sono le guerre insensate condotte dall’Occidente: le guerre del Golfo, poi la guerra contro l’Iraq di Saddam Hussein: guerre totalmente insensate perché non avevano un obiettivo politico, non si sapeva cosa instaurare dopo”.

 

La video intervista completa a Massimo Cacciari è disponibile a questo link:

https://www.youtube.com/watch?v=jiR756BKCB4

 

PRO\VERSI (www.proversi.it) è un nuovo strumento di informazione e di approfondimento che nasce come un’agorà digitale di dibattito pubblico. Una piattaforma web dove conoscere i pro e i contro delle questioni più controverse dell’attualità, dove confrontarsi e dove intervenire e dove farsi un’opinione personale, andare a fondo su un tema, approfondire, oltre i luoghi comuni e l’emotività della rete. 

 

Registrati e segui le discussioni su:

web: www.proversi.it

twitter: @iproversi

facebook: www.facebook.com/iproversi/

you tube: iproversi

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl