Omeopatia: su Pro\Versi il 22% favorevoli, il 78% contrari. Online la discussione.

Omeopatia: su Pro\Versi il 22% favorevoli, il 78% contrari.

Persone Antonella Ronchi, Silvio Garattini
Luoghi Italia, Toscana
Organizzazioni FIAMO, Mario Negri, Roma
Argomenti internet, medicina, omeopatia, commercio

06/mar/2016 10.34.45 MONNALISA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PRO\VERSI. Opinioni a confronto

 

Omeopatia. Favorevole o contrario?

22% favorevoli. 78% contrari. Questi i numeri degli utenti che stanno seguendo il dibattito su www.proversi.it, la nuova agorà digitale di dibattito pubblico.

 

Roma, marzo 2016 – Il nostro Paese rappresenta il terzo mercato europeo per il settore omeopatico. L’acceso dibattito attorno all’omeopatia si concentra sulla dimostrabilità della sua efficacia terapeutica e sulla reale possibilità di validarne i principi fondanti. Se ne discute sulla piattaforma di dibattito pubblico Pro\Versi (www.proversi.it).

 

Il punto cruciale della discussione riguarda la differenziazione tra gli effetti che il rimedio omeopatico può produrre e l’effetto placebo. Ad alimentare il dibattito su Pro\Versi una ricca letteratura su riviste specialistiche e non, con contributi da entrambe le parti.

 

L’attuale regolamentazione dei rimedi omeopatici in Italia rischia di paralizzare il mercato a causa dell’incremento dei costi di registrazione, con conseguente aumento dei prezzi di vendita e riduzione della disponibilità dei farmaci omeopatici in commercio. Tra i punti di discussione su Pro\Versi e strettamente collegato al dibattito sulla regolamentazione dei farmaci omeopatici è il tema della libertà di cura. In particolare, lo scontro riguarda la distinzione tra l’universale diritto di cura e il diritto a curarsi esclusivamente attraverso metodi di efficacia scientificamente dimostrata. Il rimborso delle cure omeopatiche da parte del servizio sanitario nazionale, tra l’altro, è una pratica ancora rara, attualmente adottata solo in alcune realtà all’interno della Regione Toscana.

 

Sulla piattaforma multimediale di dibattito pubblico Pro\Versi a fianco della discussione online che al momento vede il 22% degli utenti favorevoli e il 78% contrari, anche un’interessante video-sfida tra Silvio Garattini, fondatore dell’Istituto Mario Negri, e Antonella Ronchi, Medico Chirurgo, omeopata e Presidente FIAMO (Federazione italiana associazioni e medici omeopati), che si confrontano sull'efficacia terapeutica dell'omeopatia. Cosa dicono a riguardo gli studi scientifici? L'efficacia delle cure è dovuta esclusivamente all'effetto placebo? Se per Garattini (contrario) "è possibile che ci sia un effetto dovuto all'attesa di una certa efficacia", Ronchi (favorevole) esprime la sua netta contrarietà a quello che sembra essere soltanto un "luogo comune".

 

La discussione completa è disponibile a questo link http://www.proversi.it/discussioni/pro-contro/21-rimedi-omeopatici mentre la video-sfida Garattini vs Ronchi qui: http://www.proversi.it/multimedia/details/1

 

PRO\VERSI (www.proversi.it) è un nuovo strumento di informazione e di approfondimento che nasce come un’agorà digitale di dibattito pubblico. Una piattaforma web dove conoscere i pro e i contro delle questioni più controverse dell’attualità, dove confrontarsi, intervenire e farsi un’opinione personale, andare a fondo su un tema, approfondire, oltre i luoghi comuni e l’emotività della rete.

 

Registrati e segui le discussioni su:

web: www.proversi.it

twitter: @iproversi

facebook: www.facebook.com/iproversi/

you tube: iproversi

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl