Alcool ai tredicenni , l' impunita' della legge ed il servizio del TG1 .

C.I.PE. CONFEDERAZIONE ITALIANA PEDIATRI SEGRETERIA NAZIONALE SEDE NAZIONALE: Largo dei Lombardi 4 - 2° p 00185 R O M A Segreteria Nazionale p/o CENTRO SERVIZI NAZIONALE CIPE: Recap.

17/lug/2007 21.50.00 C.I.Pe. Confederazione Italiana Pediatri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

                                   

                    C.I.PE.                                                  

CONFEDERAZIONE  ITALIANA  PEDIATRI

              SEGRETERIA NAZIONALE

SEDE NAZIONALE  : Largo dei Lombardi 4  - 2°  p

                     00185  R O M A                                                                                                                                                                                                                                              

Segreteria  Nazionale p/o CENTRO SERVIZI NAZIONALE CIPE  :

Recap.  Post. -  Via San Filippo 41 - 95031  ADRANO  - (CT)

Recap.  Telef. e  FAX   095 760 36 37

E-Mail : cipe@email.it                                                                                          

E-Mail : gullotta@tiscali.it

Siti Web Nazionali  : www.pediatri.cc

                                     www.pediatri.info

                                      www.pediatri.eu

 

   Il Segretario Nazionale

.

                              OGGETTO :  Comunicato stampa

Alcool ai tredicenni ed impunita' della legge ed il servizio del TG1 .

 

    Apprendiamo da un servizio andato in onda oggi sul TG1 delle 20 ed estremamente documentato che un tredicenne puo' acquistare impunemente Birra, Vodka,Wisky , Vino , amari e quant'altro  in una sola ora  per  DIVERSI LITRI  , in supermarket,  al bar ecc , nonostante la legge punisca penalmente chi li distribuisce senza alcun controllo  . La  CIPe , invita , ancora una volta , il Ministro alla Salute , il Ministero dell'Interno e le forze dell'Ordine preposte , ad attivarsi  per consentire una corretta e puntuale applicazione della legge  che vieta penalmente la vendita di Alcoolici e superalcoolici ai minori di 16 anni senza alcun controllo . Se si vuole perseguire un progetto di prevenzione in un'eta' fortemente a rischio ,  il rispetto delle norme diventa un obbligo oltre che giuridico , certamente morale , per non piangere dopo sulle stragi del sabatao sera . 

 

                                                                              Colgo l’occasione per porgere

                                                                                           Cordiali Saluti

      Il Segretario Nazionale

                                                                                  Dott. Giuseppe  Gullotta

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl