ROMA: XVII MUNICIPIO - AUBERT (FI), NO AI VIGLI URBANI IN BICICLETTA

ROMA: XVII MUNICIPIO - AUBERT (FI), NO AI VIGLI URBANI IN BICICLETTA FORZA ITALIA COORDINAMENTO XVII MUNICIPIO ROMA PRATI Roma: XVII Municipio - AUBERT (FI), NO AI VIGILI URBANI IN BICICLETTA Luca Aubert, coordinatore di Forza Italia per il XVII Municipio di Roma ha dichiarato: Mentre nelle tante iniziative organizzate per la Notte Bianca, Prati si segnala anche quest'anno per la sua assenza, dato che non vi è previsto alcun evento degno di questo nome, la maggioranza di centro-sinistra del XVII Municipio di Roma vota un ordine del giorno che costringerebbe i Vigili Urbani a muoversi in bicicletta nel caotico traffico romano.

07/set/2007 17.30.00 Coordinamento Forza Italia Municipio Roma XVII Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FORZA ITALIA

COORDINAMENTO XVII MUNICIPIO ROMA PRATI

Roma: XVII Municipio - AUBERT (FI), NO AI VIGILI URBANI IN BICICLETTA
 
Luca Aubert, coordinatore di Forza Italia per il XVII Municipio di Roma ha dichiarato:

Mentre nelle tante iniziative organizzate per la Notte Bianca, Prati si segnala anche quest'anno per la sua assenza, dato che non vi è previsto alcun evento degno di questo nome, la maggioranza di centro-sinistra del XVII Municipio di Roma vota un ordine del giorno che costringerebbe i Vigili Urbani a muoversi in bicicletta nel caotico traffico romano. Lo spunto viene dall' idea, condivisibile, di collocare agenti della Polizia Municipale a pattugliare le non molte piste ciclabili del quartiere, anche per motivi di sicurezza: ma si va ben oltre, accusando i Vigili Urbani di offrire un "dequalificante spettacolo" parcheggiando le automobili di servizio in divieto di sosta, sulle strisce pedonali, presso gli incroci o, addirittura, all'ingresso di parchi giochi per bambini non meglio identificati, e dunque"costrigendoli" a inforcare le due ruote, forse sull'esempio del nostro Vice Presidente del Consiglio, in base a considerazioni che lasciano alquanto perplessi, quali che il servizio in autovettura non consentirebbe di rilevare "molte irregolarità e microcrimini" o che la bicicletta sarebbe "il mezzo più adatto per l'inseguimento in caso di fuga a piedi dei malviventi", con effetti di irrestibile e involontaria comicità. I problemi dei Vigili Urbani, a cui va la nostra gratitudine per il grande senso di abnegazione mostrato ogni giorno nello svolgimento del proprio dovere, e non solo nel XVII Municipio, sono ben altri, specie in riferimento all'organico, e alla mancata dotazione di strumenti adatti per combattere l'illegalità diffusa, in primis le armi da fuoco, talune condizioni operative.


 


 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl