LA CHIESA DI SCIENTOLOGY CELEBRA ATTIVAMENTE LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA DROGA

22/giu/2017 09:42:40 Riforme Sociali Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Come ogni anno si celebra il 26 giugno la Giornata Internazionale contro il Crimine e le Droghe indetta dalle Nazioni Unite.

 

Il messaggio generale di tutte le attività del 26 giugno è: educazione e prevenzione efficaci sono la chiave per realizzare la meta delle Nazioni Unite di "una società internazione libera dall'uso di droga."

 

Perfettamente in linea con questa visione, la Chiese di Scientology di Roma anche quest'anno, come ormai da decenni , darà il suo contributo, assieme a tutte le Chiese di Scientology nel mondo, con la distribuzione di migliaia di copie degli opuscoli "La Verità sulla Droga", consegnandoli direttamente ai cittadini romani e non. Con una massiccia distribuzione nel centro storico di Roma che inizia alle ore 17, i volontari dell'iniziativa laica Terra Libera dalle Droghe diffonderanno infatti la verità sugli effetti  a breve e lungo termine degli stupefacenti, portando le corrette informazioni ai giovani e raggiungendoli prima che lo facciano gli spacciatori con le loro menzogne. Parte del programma Terra Libera dalla Droga, che ad oggi raggiunge milioni di persone ogni anno, è infatti la serie di video "Dicevano...Mentivano": filmati di grande impatto che in 30 o 60 secondi sbugiardano, per ciascuna droga, le falsità con cui i ragazzi vengono spinti a far uso di stupefacenti.

 

L'iniziativa Terra Libera dalla Droga è la soluzione educativa a lungo termine contro questo flagello sociale i cui costi sono davvero pesanti per il futuro della nostra civiltà. Come scrisse l'umanitario L. Ron Hubbard "Le droghe sono l'elemento più distruttivo nella nostra cultura". Per determinare il cambiamento, i volontari della Chiesa di Scientology e della Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga  si impegnano in questa massiccia distribuzione di opuscoli, lunedì 26 giugno, per determinare un altro passo verso una "cultura libera dalla droga".

 

Per maggiori informazioni sul programma e sulle iniziative che si possono sviluppare è disponibile il sito www.drug-freeworld.org, consultabile in 15 lingue.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl