UNITI ALLA GIORNATA MONDIALE DELLA PACE

Le associazioni Chiesa di Scientology di Roma e Mediterraneo, Berenice e Universal Peace Federation (UPF-IIFWP) Roma, sensibili al tema ed ai diritti umani, hanno celebrato la ricorrenza con una kermesse interculturale alla Sala Cinema del Municipio VIII in Via Francesco Conti.

24/set/2007 16.10.00 CHIESA DI SCIENTOLOGY DI ROMA E MEDITERRANEO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma - Grande approvazione per l'evento del 23 Settembre per celebrare
la Giornata Internazionale per la Pace indetta dalle Nazione Unite per
il decennio 2001 - 2010, definito il Decennio della Pace dal titolo
"Arte, veicolo di pace".
Le associazioni Chiesa di Scientology di Roma e Mediterraneo, Berenice
e Universal Peace Federation (UPF-IIFWP) Roma, sensibili al tema ed ai
diritti umani, hanno celebrato la ricorrenza con una kermesse
interculturale alla Sala Cinema del Municipio VIII in Via Francesco
Conti.
Si Ã© trattato di una mostra spettacolo dove attraverso quadri,
sculture, poesie, musica e danze etniche ispirate al tema della pace,
si esaltano i valori della differenza e del rispetto del prossimo.
A presentare la serata Maria Luisa Di Fazio, presidente
dell'Associazione Berenice. L'Associazione Berenice impegnata sul
territorio su tematiche quali, la droga, il disagio giovanile,
l'intolleranza razziale e culturale e altri tematiche sociali quali la
famiglia e gli anziani, a breve presenterà un progetto che propone come
aiutare a superare le barriere razziali e interculturali. Attraverso
dei sani confronti fondati sulla volontà di non considerare un male le
differenze, ma al contrario, sono un valore, l'Associazione, promuove a
livello locale iniziative per dare voce e presenza a coloro che non
possono farlo. .
Antonio Inferrera, in rappresentanza dell'UPF Roma, ha presentato il
programma degli Ambasciatori di Pace, persone in posizione di
leadership (sia a livello locale, che nazionale o internazionale) che
dedicano la loro vita alla causa della pace e vivono nello spirito del
"servire gli altri". A fine 2005 il numero degli Ambasciatori era di
70.000 e si Ã¨ grandemente accresciuto negli ultimi anni. La
serata Ã¨ stata chiusa dalla nomina di quattro nuovi Ambasciatori,
individui che si sono adoperati a servire il prossimo.
Impegnata fin dal 1954, anno della sua fondazione nella promozione e
tutela dei diritti umani, la Chiesa di Scientology ha presenta i suoi
artisti e il video United, un clip musicale di 5 minuti sul tema del
rispetto dei diritti inalienabili dell'uomo, presentato nel 2004 alle
Nazioni Unite ed iniziativa di Gioventù Internazionale per i Diritti
Umani, progetto della Fondazione Internazionale per i Diritti Umani e
la Tolleranza, nonché vincitore di ben 9 premi internazionali, l'ultimo
dei quali il riconoscimento quale "Dono dell'Umanità 2006".
A conclusione delle esibizioni artistiche, il messaggio del Prof.
Victor Hugo Paz Alvarez detto Ichu "pianta che non muore mai" che ha
recitato una poesia e mostrato "la danza dell'aquila". Il "Fratello
Ichu", laureato in Economia e Commercio e conoscitore del mondo
occidentale, è l’ultimo sopravvissuto del popolo dei Churuhuambo. E’
anche il fondatore dell’ACSSIA (associazione socio-culturale di
solidarietà con gli Indios-indiani d’America).




____________________________________________________________
ADSL 4 MB FLAT
La tua ADSL a € 19.95.
GRATIS 2 mesi di canone e l'attivazione!
Scopri come
http://abbonati.tiscali.it/adsl/prodotti/dem/tc/4flat/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl