DICO NO ALLA DROGA A PORDENONE, COME AIUTARE SULLA PREVENZIONE

27/lug/2017 13:43:01 ChiesaScientologyPordenone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }



I volontari dell'associazione Dico No alla Droga di Pordenone raccolgono adesioni per partecipare alla Pordenone Pedala con la maglietta di Dico NO alla Droga.

L' associazione sta coinvolgendo Associazioni con scopi simili e comuni cittadini che vogliono nella giornata del 3 Settembre portare il messaggio “Dico NO alla Droga, Dico si alla Vita!”.

Alla fine della cicloturistica verrà dato in omaggio l'opuscolo “La verità sulla droga” per portare avanti lo scopo dell'associazione, che è di informare Giovani e Famiglie che degli effetti dannosi della droga.



Infatti, solo un giovane ben informato può scegliere consapevolmente di non entrare mai nel tunnel della Droga, nonostante amici e conoscenti possano tentarlo.



Quali sono le droghe più comuni e quali i reali danni che provocano al corpo e alla mente? Quali i sintomi di chi fa uso di droghe e come accorgersi se un ragazzo o una ragazza ha cominciato a farne uso?

 

A queste domande che spesso si pongono i genitori, rispondono gli opuscoli informativi distribuiti, visionabili anche sul sito www.noalladroga.it.

 

Tra i maggiori sostenitori dell'associazione è da oltre 30 anni la Chiesa di Scientology che si impegna ogni anno a finanziare la stampa degli opuscoli e permette così all'associazione di continuare il suo operato.

 

Come sosteneva l'umanitario L. Ron Hubbard : “La ricerca dimostra che le droghe sono l’elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl