GABIBBO plagio di BIG RED

27/nov/2003 03.59.26 Telefono Antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunichiamo che, riguardo la vicenda del plagio del Gabibbo, identico alla mascotte USA 'Big Red', scoperto da Telefono Antiplagio 338.8385999, la Western Kentucky University, proprietaria del pupazzo americano, ha rifiutato la conciliazione proposta dai legali di Mediaset, nel corso dell'udienza che si e' tenuta il 21 novembre 2003 al Tribunale di Lugo di Ravenna. Il caso giudiziario di plagio Big Red-Gabibbo, smascherato da Telefono Antiplagio due anni fa, vede opposti da una parte la Western Kentucky University, la Crossland Enterprise (licenziataria dei diritti di immagine negli Usa) e la Adfra srl (societa' italiana fondata da Gianfranco Strocchi, licenziataria per l'Europa dei diritti di utilizzo del marchio 'Big Red') e dall'altra Mediaset, Fininvest, Rti, Copy (societa' di Antonio Ricci) e Giochi Preziosi. Alla presenza dei legali rappresentanti delle parti chiamate a giudizio per la fase dibattimentale, l'udienza, durata circa 3 ore, ha registrato il tentativo di conciliazione da parte dei legali del gruppo Mediaset, che hanno proposto la convivenza delle due mascotte, Big Red e Gabibbo, ed un rimborso giudicato, pero', irrisorio dai legali della Western Kentucky University. Per ulteriori informazioni sulla vicenda visitate: www.antiplagio.org - www.striscia.org - www.striscia.tv . 27 novembre 2003
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl