Antiplagio: è sardo il mago più ricco!

E' SARDO IL MAGO PIU' RICCO Cagliari - Un mago sardo è in testa alla classifica degli incassi negli

09/gen/2004 01.33.27 Telefono Antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
E' SARDO IL MAGO PIU' RICCO
Cagliari - Un mago sardo è in testa alla classifica degli incassi negli ultimi tre anni: ben 3,5 milioni di euro. In compenso la Sardegna è agli ultimi posti per numero di maghi in attività: ‘solo’ 200. Sono i dati diffusi ieri a Cagliari dal Telefono Antiplagio.
Sono oltre 9.000 le segnalazioni di raggiri, truffe e abusi, compiuti da maghi e astrologi, ricevute in nove anni da Telefono Antiplagio. L’associazione ha pubblicato il consueto rapporto di fine anno nel quale emerge che nel 2003 ci sono stati anche oltre 10 mila “contatti internet” con, mentre nei precedenti 4 anni altri 30 mila.
I cosiddetti “maghi” e gli astrologi reclamizzati in Italia su radio, tv, giornali e internet sono circa 7.000. Quelli che non si fanno pubblicità almeno 15.000. Gli illeciti più frequenti riscontrati dall’associazione sono esercizio del mestiere di ciarlatano, evasione fiscale, circonvenzione d’incapace, truffa, truffa aggravata, estorsione, esercizio abusivo di professione, abuso della credulità popolare, stato di incapacità procurato mediante violenza, violazione della privacy, pubblicità ingannevole. Solo 5 cittadini su 100 sporgono denuncia per paura di ricatti, vergogna, ritorsioni. L’età media delle vittime è 47 anni.
Circa 3 milioni la famiglie coinvolte. L’incasso annuo di “maghi”, astrologi, sette, riviste è 5 miliardi di euro e l’evasione fiscale ammomta al 98%. Sono 180.000 le persone che si rivolgono a quelli che vengono definiti dall’associazione come “ciarlatani” che hanno un giro d’affari di 90 milioni di euro. (fonte La Nuova Sardegna - Kataweb)
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl