Miscellanea, sanità e non solo. Tessere per il tuo mosaico del 23 Maggio 2008

24/mag/2008 23.30.00 Luigi Sedita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’accesso a una informazione diversificata è uno degli strumenti più efficaci per difendere la democrazia e i propri diritti; senza informazione e senza conoscenza  non c’è democrazia.  Le istituzioni democratiche non devono essere soffocate dalle concentrazioni mediatiche e finanziarie; in una società in cui l’informazione è sempre più manipolata e al servizio dei “poteri forti”, i primi a essere calpestati sono proprio i diritti della persona, della collettività e il bene comune. All’insegna dei fondamentali valori di “Libertà, giustizia, solidarietà, partecipazione”, Miscellanea vuole promuovere la consapevolezza della tutela dei diritti della persona, preservare la libertà di espressione, l’indipendenza di giudizio e tentare di fornire qualche “tessera” affinché  ognuno possa  comporre il proprio personale mosaico. “La difesa del nostro presente e del nostro futuro passa attraverso la conoscenza di quanto accade e di quanto è accaduto”. - Luigi Sedita  luigi.sedita@poste.it

 

Questo numero di Miscellanea ha 3.401 destinatari.

 

Codice di Deontologia Medica
2007

TITOLO II - DOVERI GENERALI DEL MEDICO

LIBERTÀ, INDIPENDENZA E DIGNITÀ DELLA PROFESSIONE

Art. 5 Educazione alla salute e rapporti con l’ambiente

Il medico è tenuto a considerare l’ambiente nel quale l’uomo vive e lavora quale fondamentale determinante della salute dei cittadini.

A tal fine il medico è tenuto a promuovere una cultura civile tesa all’utilizzo appropriato delle risorse naturali, anche allo scopo di garantire

alle future generazioni la fruizione di un ambiente vivibile.

 Il medico favorisce e partecipa alle iniziative di prevenzione, di tutela della salute nei luoghi di lavoro e di promozione della salute individuale e collettiva.

 ***

Videoclip MTV - Lotta al terrorismo e mercato globale? e perchè non anche solidarietà globale?

Apri l’allegato. Guardalo. Puoi più o meno essere d’accordo, ma su una cosa tutti dovremmo convenire:

non è con la censura che si combatte il terrorismo e nemmeno ostacolando la riflessione su problematiche

che investono l’umanità intera.

***

Un giorno poi…

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari

 e fui contento, perché rubacchiavano.

 Poi vennero a prendere gli ebrei

 e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.

 Poi vennero a prendere gli omosessuali,

 e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.

 Poi vennero a prendere i comunisti,

 ed io non dissi niente, perché non ero comunista.

 Un giorno vennero a prendere me,

 e non c'era rimasto nessuno a protestare.

 Bertolt Brecht

 

 

1

L’altalena dei prezzi alla pompa e le grandi squadre di calcio. - L’Inter e la Roma? Ci appartengono. Ogni volta che facciamo il pieno, contribuiamo alle loro fortune. Questa storia del prezzo della benzina che sale con il barile di petrolio più caro e non scende quando il barile costa di meno, è una bidonata grande quanto una casa. Si capisce lontano un miglio che qualcuno trucca le carte. E il governo invita i petrolieri alla morigeratezza! Che vogliamo di più?

2

Forti infiltrazioni della mafia nelle amministrazioni del sud. - Politici meridionali pagano boss per voti. - Presentata la relazione annuale della Direzione Nazionale Antimafia.

3

La rivelatrice gaffe di Fini come Presidente della Camera. Ricorda l’analogo comportamento di un suo collega fascista con Matteotti. - Ma non si erano ripuliti a Fiuggi?

4

Il medico di famiglia è un pubblico ufficiale. - Microsoft e Google si aprono agli ospedali. - Google veste il camice bianco, cartella clinica online.

5

Un "lato b" abbondante? Potrebbe essere un bene, almeno per la salute.

6

Borsellino: Certi politici prima di commemorare mio fratello dovrebbero dire chi sono i veri eroi.

7

Allarme dagli Usa sui contenitori in plastica e posizione europea.

8

Giustizia lumaca: Dopo 18 anni il Tar annulla un concorso per docenti all’Università di Palermo.

9

Fratelli d’Italia, il 'Canto degli italiani', scritto da Goffredo Mameli nel 1847, riceve il sigillo dell'ufficialità.

10

Venti mamme killer all'anno in Italia. Il record lo detiene Milano. Ma perché ucccidono? I risvolti psicologici di una tragedia, poco frequentati nelle ricerche degli studiosi.

11

Cambia la normativa sugli assegni bancari - Niente sconti di pena per chi ruba in spiaggia telefonini, occhiali da sole e indumenti lasciati sotto gli ombrelloni o sulla battigia da chi è andato a farsi il bagno.

12

Crisi economica, inflazione, recessione, scomparsa delle classi medie. E’ accaduto altre volte. E ogni volta gli uomini si sentono insicuri e difendono il loro territorio dai “barbari”. Proprio come oggi.

13

Notizie dall’Italia e dal mondo.

14

L'uguaglianza calpestata.

15

Sigismondo Panini su Beppe Grillo: Perché nonostante condivida molte cose dette da Grillo non mi sento un suo seguace. - A mio parere l’azione di Grillo è più una protesta sociale contro malaffare e corruttela che la faticosa individuazione di un modello politico e culturale diverso che rompa con il passato e proponga schemi politici ed economici nuovi.

16

Il Grande Imbroglio. Spreco di denaro pubblico, leggi sbagliate, intrallazzi. La Sicilia in coda al friendly business.

17

La casella che non c'è. Fino alle elezioni del 2003 gli elettori russi avevano possibilità, sulla lista elettorale, di barrare una casella che veniva detta "contro tutti".

18

Fazio, Schifani, Travaglio e il "Vento di Bulgaria".

19

Hamilton Naki, il giardiniere chirurgo. - Lombardia: prescrivevano farmaci ai morti, indagati 32 medici.

20

Ma dove erano, prima? - Immigrazione e lavoro nero: un dibattito rivelatore della manipolazione di massa in una scuola del grossetano.  - Provo a spiegare cosa vuol dire lavorare a nero: niente pensione, niente ferie, niente contributi, niente malattia retribuita, nessuna assistenza legale o sindacale, e la possibilità di essere licenziati in tronco da un istante all'altro. Questo per tutti noi. Per un immigrato vuol dire anche poter essere espulso, o anche essere arrestato come clandestino. Mi pare un ragionamento logico. Ma non piace affatto.

21

Otto arresti per falsi test sui farmaci. - Svizzera ed India sono i primi esportatori di farmaci contraffatti.

22

Nessuno, in democrazia, diventa sacro, speciale o intoccabile per via di una carica. Nessuno può essere denigrato o calunniato, perché lo difende la legge e le pene che può comminare a chi mente e accusa, sia per ragioni private che per disegno politico.

23

Cina, malati ricchi comprano reni da vietnamiti poveri.

24

Un blog da consultare.

25

Noi viviamo alla grande, ma soprattutto in “nero”. - Signor Presidente, sono consapevole che risolvere il problema non è facile e i tempi non sono brevi. Ma in una legislatura un bel taglio si può dare. D’altronde, l’intervento è propedeutico al contrasto rigoroso alla mafia SpA. Sono due condizioni per avviare il paese alla normalità europea.

26

Sempre più aborti clandestini o in cliniche private in Sicilia: il 90 per cento dei medici è obiettore. - Napoli, quattro medici indagati per aborto clandestino.

27

Incenso, gli effetti sul cervello toccasana per ansia e depressione. Secondo uno studio condotto dalle università Josh Hopkins e Hebrew di Gerusalemme la molecola ricavata dalla Boswellia attiverebbe alcune parti del cervello.

28

Pappagallo scappa dalla gabbia ma viene riportato a casa. Sa dire il nome e l’indirizzo del suo padrone...

29

Chi è Lirio Abbate il giornalista che aveva pubblicato prima di Travaglio le notizie su Schifani.

30

Corte di Cassazione. Erogazione di cure gratuite. Le terapie gratuite che incidono sulla qualità della vita.

31

In Indonesia gli anziani esagerano col sesso: l'ospizio ordina il matrimonio riparatore.

32

L’amico di Brusca va in Senato.

33

Nonno cocaina, Previti e il porto di Gioia Tauro: cosa hanno in comune?

34

Italiani fatti fessi! Col cavolo che ti abbassano il mutuo! - La nuova legge Berlusconi-Tremonti è un capolavoro di presa per il sellino. - Ad onor del vero Tremonti non ha mentito e ha presentato il provvedimento per quel che è. A far casino ci hanno pensato i media asserviti.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl