CHAMPAGNE PER INAUGURARE AEROPORTO CHE NON C'E'

AGRIGENTO, BURLA IN MASCHERA DELLA LISTA DI PIETRO CONTRO

02/mar/2004 01.11.35 Luigi Sedita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ITALIA DEI VALORI: CHAMPAGNE PER INAUGURARE AEROPORTO CHE NON C'E'
AGRIGENTO, BURLA IN MASCHERA DELLA LISTA DI PIETRO CONTRO ENAC
   (ANSA) - PALERMO, 1 MAR 2004 - h 13:07 
 Un aeroporto internazionale inesistente inaugurato domani, una burla dall'amara ironia organizzata alle 10,30, lungo la statale 640 Agrigento-Caltanissetta dove sfileranno le maschere di Berlusconi, Cuffaro e del presidente della provincia di Agrigento, Fontana, autori, secondo la Lista Di Pietro, di promesse non realizzate.
   Una  sfilata in maschera perche' come ha detto Salvatore Petrotto, coordinatore provinciale della ''Lista Di Pietro - Italia dei valori'':
''Il carnevale qui non e' ancora finito, la presa in giro continua''.
   La Lista Di Pietro protesta contro la decisione dell' Enac che boccera', come ha fatto sapere il suo presidente Vito Riggio, il progetto della provincia di Agrigento per la costruzione dell' aeroporto internazionale  ''Valle dei Templi - Leonardo Sciascia''.
   ''Dal 1952 inseguiamo un sogno che non si e' mai realizzato. - ha continuato Petrotto - i problemi di ubicazione sono largamente risolvibili, mancano pero' fondi e volonta' da parte delle istituzioni' ''.
   Domani mattina sara' quindi allestita la finta segnaletica che condurra' dal primo bivio per Recalmuto all' ''aeroporto internazionale'', dove si svolgera' la messinscena dell'inaugurazione con champagne e dolci.
Sempre lungo la ss 640 sara' festeggiata alla stessa maniera anche l'apertura del raddoppio della statale, gia' progettato dalla Provincia, ma mai finanziato. (ANSA).
01-MAR-2004
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl