A Ponte Milvio si continua la prevenzione alle droghe.

08/ago/2020 12:40:35 Riforme Sociali Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Centinaia  i ragazzi raggiunti dai volontari romani della Fondazione per un Mondo libero dalla Droga e dell’associazione FuoriDellaPortaOnlus, con i preziosi opuscoli “La Verità sulla Droga”.

Venerdi 31 Luglio ore 22,30 circa, Ponte Milvio:  luogo di incontro dei volontari che si sono dedicati ad informare sui rischi delle sostanze stupefacenti  quei ragazzi che nelle ore notturne si riuniscono in vari gruppi occupando il ponte e la piazza antistante.

È qui che i materiali della campagna  “La Verità sulla Droga” della fondazione Un Mondo Libero dalla Droga possono rivelarsi utili. Sono contemporanei, completi e facili da capire.  Si basano su studi e sondaggi autorevoli, vengono presentati in modo interessante e avvincente per i giovani. I giovani riferiscono che, studiandoli, non solo si rendono conto che è meglio evitare del tutto l’uso della droga, ma sanno perché lo dovrebbero fare.

A nessuno, e in particolare ad un adolescente, piace che gli vengano fatte paternali su ciò che può o non può fare. Perciò vengono fatti conoscere i fatti che permettono a una persona di prendere da sé, con cognizione di causa, la decisione di rimanere libero dalla droga.

 Dalle parole del filosofo L. Ron Hubbard: “Le droghe sono l’elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale“, traggono la spinta i volontari convinti che, la spirale discendente che la società attuale ha imboccato, ha un responsabile: l’abuso di droghe illegali da strada e di farmaci prescritti, che si possono considerare vere e proprie droghe legali visti gli effetti devastanti che causano in chi li assume.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl