Incontro -dibattito sulle guerre dimenticate: il Congo

Incontro -dibattito sulle guerre dimenticate: il Congo      Assessorato alla Cultura Comune di Genzano di Roma   promuovono Incontro â€" dibattito sulle guerre dimenticate " Il Caso della Repubblica Democratica del Congo" (RDC) IL LEGAME NASCOSTO TRA IL NOSTRO CELLULARE E IL GENOCIDIO SILENZIOSO NEL CONGO Sabato 7 marzo 2009 ore 17.30 Sala Enoteca Comunale  Piazza della Repubblica n.13 Genzano di Roma  COMUNICATO STAMPA  Non dimenticare l’Africa.

05/mar/2009 18.26.38 * Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



  


    Assessorato alla Cultura

Comune di Genzano di Roma

 

 

promuovono

Incontro – dibattito sulle guerre dimenticate

" Il Caso della Repubblica Democratica del Congo" (RDC)

IL LEGAME NASCOSTO

TRA IL NOSTRO CELLULARE E IL 

GENOCIDIO SILENZIOSO  NEL CONGO

Sabato 7 marzo 2009 ore 17.30

Sala Enoteca Comunale

 Piazza della Repubblica n.13

Genzano di Roma

 

COMUNICATO STAMPA

 

Non dimenticare l’Africa. Questo il motivo che ha spinto l’Assessorato alla Cultura del Comune di Genzano di Roma e il Movimento politico per l’unità, ad organizzare l’incontro-dibattito su “Il caso della Repubblica Democratica del Congoâ€, sabato 7 marzo alle ore 17,30 presso la sala enoteca comunale.

 

Negli scorsi mesi si è sentito parlare del conflitto in corso nella Repubblica Democratica del Congo. Poi, il silenzio. è in quest’ottica che il Movimento politico per l’unità, ha pensato di realizzare un incontro per continuare a parlare del Congo.

Fortuna ha voluto che le loro idee trovassero appoggio nell’Assessore alla Cultura del Comune di Genzano di Roma, Eugenio Melandri: cofondatore di “Chiama L’Africa†e direttore della rivista del Cipsi, “Solidarietà Internazionaleâ€.

 

Saranno presenti all’incontro il sindaco del comune di Genzano di Roma, Enzo Ercolani, e del sindaco del comune di Rocca di Papa, Pasquale Boccia, quale rappresentante della Rete Città Per la Fraternità.

Il dibattito previsto per sabato 7 marzo ha tra i suoi obiettivi quello di stimolare e creare una coscienza politica proiettata verso le questioni internazionali. A questo scopo l’incontro, prevede un intervento di introduzione alla storia dell’ex Zaire, gestito da Pio Mulamba (Sociologo) ed una panoramica di Madeleine Bituakona (Mediatrice culturale) sulla condizione delle donne congolesi nel periodo bellico.

L’incontro sarà cadenzato da intermezzi musicali e poetici.

 

“Un singolo bracialetto non produce alcun suonoâ€, recita un detto congolese. Il detto ben rappresenta quello che la tavola rotonda sarà: uno scambio ed un dialogo tra generazioni e nazioni differenti.

L’appuntamento “con l’Africa†è fissato per sabato 7 marzo alle 17.30, sala enoteca comunale di Genzano di Roma.

 

 

Mppu - Movimento politico per l'unità. Una rete mondiale e aperta di cittadini attivi, di politici eletti nei vari livelli istituzionali o militanti nei più vari partiti e movimenti che riconoscono nellafraternità universale una fondamentale categoria politica da tradurre in diritti e doveri per sostanziare la partecipazione politica e rivedere in questa luce gli assetti istituzionali e internazionali.

Attinge all’esperienza del Movimento dei Focolari sorto in una città, Trento, dilaniata dai bombardamenti dell’ultima guerra mondiale, e ora diffuso a livello mondiale nei più vari contesti culturali e religiosi.

Nasce, infatti, a Napoli nel 1996, dall’incontro tra Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari, e un gruppo di politici e cittadini della più diversa estrazione politica. Vuole esprimere l’esigenza di una realtà capace di accogliere e far crescere tutte quelle espressioni di passione civile che riscoprono nella fraternità vissuta in politica la modalità per dare compimento alle istanze di  libertà ed uguaglianza.  Ponendo le premesse per cui,  a tutti i livelli, chi non ha voce diventi  soggetto attivo e prioritario.

www.mppu.org

 

 

__________

Promozione e Ufficio Stampa: Beatrice N. Kabutakapua
Mobile: +39 349 2110900
e-mail: bea.kabu@alice.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl