Statale Monti Lepini blocca la crescita economica, la denuncia di Flavi

28/mag/2009 22.30.16 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Statale Monti Lepini blocca la crescita economica, la denuncia di Flavi



Il responsabile per la provincia di Frosinone dell'Italia dei Diritti: "Il nostro futuro dipende da questa strada"





Roma, 28 maggio 2009 - "La statale Monti Lepini è una arteria stradale fondamentale, e i continui ritardi nella sua messa a nuovo sono un grave motivo di imbarazzo per le nostra comunità". Cosi Giancarlo Flavi, responsabile per la provincia di Frosinone dell'Italia dei Diritti, non esita a denunciare ancora una volta l'annoso problema legato alla sicurezza e al rifacimento del manto stradale di una delle principali strade della provincia romana. "Sono anni che ne parla, ma non si è mai arrivati ad un progetto comune che desse il via ai lavori - prosegue l'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro - con conseguenze gravi, caratterizzate dai continui incidenti mortali e dallo sviluppo zero dell'industria locale". Una vicenda che secondo Flavi affonda le sue radici su una questione di tipo burocratico: "L'Anas dovrebbe effettuare i lavori, ma se Regione, Provincia e Comune, non prendono in mano le carte e affrontano la questione snellendo le procedure legali e!

amministrative, per le città di Latina e Frosinone non esiste futuro". E conclude: "L'economia della zona non può essere in ostaggio di amministratori e burocrati che, con il loro comportamento, ne impediscono la crescita svilendo l'impegno e i sacrifici dei nostri lavoratori".























Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Stefano Mura - Andrea Giongiani

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06 65494632 - 06 97606564; Cell. 347 7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web: www.italiadeidiritti.it





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

IFNEWSLETTER

IF: il portale medio-orientale!!

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=1445

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl