Asili nido più cari a Palermo, Soldà indignato

04/giu/2009 18.14.50 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA





Asili nido più cari a Palermo, Soldà indignato



Il vicepresidente dell'Italia dei Diritti: "Non si può speculare sulle tasche di chi non arriva a fine mese"





Palermo, 4 giugno 2009 - "La decisione della giunta Cammarata di aumentare le tariffe degli asili nido disattende completamente le richieste delle famiglie più deboli. In periodo di crisi è da irresponsabili far schizzare le rette d'asilo di 20 euro per i redditi più bassi. Non si può speculare sulle tasche di chi non arriva a fine mese". Lo ha dichiarato Roberto Soldà, vicepresidente dell'Italia dei Diritti, intervenendo sulla questione aumenti delle tariffe degli asili nido e dei ticket della mensa scolastica, deliberati dalla giunta comunale, su proposta dell'assessore alla Pubblica Istruzione Raoul Russo. "Chi fa politica seriamente - sostiene Soldà - deve avere un occhio di riguardo per chi ha meno possibilità. Modifiche così delicate, come quelle sulle tariffe di un servizio pubblico, devono essere fatte in maniera misurata e intelligente, quindi l'esatto contrario di ciò che ha fatto la giunta di centrodestra". Soldà poi attacca "la classica politica della destra mili!

onaria che ruba ai poveri per dare ai ricchi ed è indifferente ai problemi economici della gente". Per il vicepresidente del movimento presieduto da De Pierro "l'amministrazione, alzando le quote per l'iscrizione ai nidi comunali, tocca le famiglie all'inizio della loro vita sociale e le mette in condizione di dover rinunciare all'iscrizione dei figli all'asilo nido".





Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Chiara Landi

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italiadeidiritti.it









°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

LA DESTRA REGGIO EMILIA

Riceverai in e-mail tutte le iniziative politiche de La Destra di Reggio Emilia

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=11757

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl