Gabbia per malati di mente in ospedale, aspra critica di Ferraioli

05/giu/2009 14.47.28 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA





Gabbia per malati di mente in ospedale, aspra critica di Ferraioli



Il responsabile per la Liguria dell'Italia dei Diritti: " Il malato di mente deve avere la stessa dignità, se non di più, degli altri malati"



GENOVA, 5 giugno 2009 - All'ospedale San Martino di Genova è in corso da alcuni giorni la protesta di infermieri e personale ospedaliero riguardo a quella che è stata definita una vera e propria "gabbia", ovvero una recinzione posta all'entrata dell'ospedale dentro la quale sarebbero costretti a rimanere i malati psichiatrici per fumare, esposti all'ilarità e alle occhiate della gente. La recinzione infatti non si trova in un'area interna all'ospedale, bensì lungo il viale per accedere alla struttura e accanto al parcheggio di auto e scooter.



"L'Italia dei Diritti si schiera totalmente dalla parte degli infermieri e dell'Ipasvi, il collegio degli infermieri professionali, che giudica assurda e tale da non garantire il diritto della diginità della persona, ed in questo caso dei malati, la creazione di una zona fumatori per i malati psichiatrici simile ad una gabbia all'interno dell'ospedale San Martino" commenta Maurizio Ferraioli, responsabile per la Liguria dell'Italia dei Diritti.



"I malati sono privati totalmente della propria dignità - continua l'esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro - e del proprio diritto alla riservatezza . Pur comprendendo che esigenze di spazio ed economiche non consentano la creazione di ulteriori locali, resta lodevole l'iniziativa degli infermieri che continuano ad accompagnare fuori dal padiglione i malati che desiderano fumare, tenendoli quindi sotto la loro stretta sorveglianza personale. All'amministrazione ospedaliera chiediamo che sia identificato un locale all'interno del padiglione o quantomeno immediatamente adiacente dove sia attrezzato un sistema di filtraggio d'aria tale da renderlo idoneo ai fumatori. Ribadiamo che il privare queste persone del fumo, che seppur dannoso, concede loro un minimo sollievo, è sicuramente controproducente anche per le altre terapie. Auspichiamo quindi che ciò sia effettuato rapidamente e che sia eliminato questo scempio all'interno dell'ospedale San Martino".























Ufficio Stampa Italia dei Diritti



Addetti Stampa



Chiara Landi



Capo Ufficio Stampa



Fabio Bucciarelli



Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma



Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784



e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it



sito web www.italiadeidiritti.it





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

ATTRATTI

Benvenuto nella newsletter di a[t]tratti - tentativo turbighese di resistenza umana

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=1297

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl