Antiplagio vs sciacalli Denise (Repubblica)

12/set/2004 03.45.07 Telefono Antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
LA REPUBBLICA - SABATO, 11 SETTEMBRE 2004
Pagina IX - Palermo
LA CURIOSITÀ
Sciacalli on line nel sito Internet
Adesso arrivano anche gli sciacalli on-line. La scoperta è del Telefono antiplagio che ha denunciato il caso alla Procura di Marsala. Entrando nel sito www.cerchiamodenise.com, anziché www.cerchiamodenise.org, si viene indirizzati in un motore di ricerca che contiene centinaia di link pubblicitari.

Pagina XVIII - IL SEQUESTRO
La madre: vi perdono, ma ridatemela. Al lavoro esperto informatico
Denise, parte un nuovo appello Su internet spunta un sito pirata
MAZARA DEL VALLO - La mamma di Denise Pipitone si rivolge nuovamente ai possibili rapitori della figlia. Li implora di farle avere una prova che la bambina è viva e li informa di cosa la piccola ha bisogno. «Perdono le persone che hanno in mano Denise - dice Piera Maggio - ma mi riportino mia figlia. Almeno mi diano un segno che è viva e che la trattano bene. Denise è una bimba che ha bisogno di attenzioni, è ghiotta di cioccolato, le piacciono le bambole, in particolare quelle di ceramica e le Barbie. E quando va a dormire ne deve avere una accanto».
Si è già messo la lavoro, intanto, il vicequestore Gioacchino Genchi, esperto informatico chiamato dalla procura di Marsala, che in passato si è occupato delle stragi Falcone e Borsellino. Sotto esame il traffico telefonico dei Pipitone e di alcuni parenti e conoscenti. Gli investigatori vogliono accertare gli spostamenti delle quattro persone sospettate. Attraverso i ponti telefonici è possibile stabilire il luogo in cui si trovavano il primo settembre, giorno della scomparsa di Denise. Ieri le ricerche sono continuate soprattutto nella zona di Tre Fontane dove risiederebbero alcuni parenti di uno dei sospettati.
Il Telefono antiplagio, infine, ha denunciato che entrando nel sito www.cerchiamodenise.com - l´indirizzo è identico a quello creato dai familiari della piccola a parte la sigla finale "com" e non "org" - si accede a un motore di ricerca con centinaia di link pubblicitari che promuovono giocattoli, giochi d´azzardo e chat-line. (m.l.)
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl