Per pizzerie e gelaterie la crisi non c'è, Marinelli commenta

08/giu/2009 16.19.48 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale

http://www.italymedia.it/italiadeidiritti

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Per pizzerie e gelaterie la crisi non c'è, Marinelli commenta



Il responsabile per la tutela dei consumatori dell'Italia dei Diritti: "Il declino delle botteghe storiche"



Roma, 8 giugno 2009 - "Il fatto che gelaterie e pizzerie non conoscono la crisi, può essere interpretato da diversi punti di vista, in quanto sono presenti più variabili". Questo il commento di Vittorio Marinelli, responsabile per la tutela dei consumatori del movimento Italia dei Diritti, riguardo ai dati forniti dalla Cna (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa) che confermano l'ottimo andamento delle attività di gelaterie e pizzerie nella Capitale anche nel periodo di recessione. Negli ultimi 4 anni sono state avviate o rilevate 705 pizzerie al taglio, soprattutto nelle zone del centro, di cui 204 hanno un titolare straniero. Stesso andamento anche per le gelaterie, cresciute di oltre il 20% e anche queste concentrate soprattutto nel Municipio I. "In primo luogo, ha continuato l'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro, c'è da considerare la progressiva trasformazione in peggio del centro storico, in funzione di un !

turismo mordi e fuggi. Se quindi il detto aumento fosse relativo solo a questo municipio, non ci sarebbe da stare troppo allegri, vista la sistematica sparizione delle botteghe storiche. Non dimentichiamo poi che il dato conferma il sempre esistente desiderio dei romani di stare all'area aperta: se prima c'erano le fraschette e le coltellate, ora invece ci sono gelaterie e coltellate. Il terzo elemento è quello inerente ai positivi fermenti imprenditoriali, in considerazione che i tanto denigrati extracomunitari vengano invece incontro benvolentieri ai desideri dei romani. Su tutto però - ha concluso Marinelli - emerge prepotente il bisogno di una certificazione di qualità delle varie pizzerie e gelaterie al fine di evitare la classica "sola" che vede purtroppo uguali romani, stranieri ed extracomunitari.



Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Alberto Maria Vedova, Michele Ferrelli

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italymedia.it/italiadeidiritti





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

LOTTA CON NOI!

Articoli Nazionali ed Esteri, Notizie dal fronte dell'opposizione, Manifestazioni , Volantini , Aggiornamenti su tutte le iniziative di lotta del gruppo d'azione rivoluzionario

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=1519

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl