Camorra colpita al cuore, Soldà soddisfatto del maxi-sequestro

10/giu/2009 13.56.22 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Camorra colpita al cuore, Soldà soddisfatto del maxi-sequestro



Il vicepresidente dell'Italia dei Diritti: "Questi sono i segnali che tutti i cittadini vorrebbero"



Roma, 10 giugno 2009 - Una stilettata precisa, quella assestata dalle forze dell'ordine alla famiglia dei Terracciano, uno dei nuclei malavitosi più attivi in Campania e Toscana. Gli agenti delle squadre mobili delle questure di Firenze e Prato, con l'ausilio degli uomini della Guardia di Finanza di Prato e Lucca hanno sequestrato al clan camorristico beni per circa dodici milioni di euro, tra cui appartamenti, trentasei conti correnti, una clinica dell'hinterland napoletano e numerose auto di lusso. La maxi-operazione, coordinata dal magistrato Piero Suchan della direzione distrettuale antimafia di Firenze, ha toccato Genova, Firenze, Prato, Napoli, Milano, Lucca e Perugia, e ha portato al blocco di proprietà che, secondo l'accusa, costituivano il profitto di estorsioni, prostituzione, usura, finanziamenti illegali e gioco d'azzardo.



"Le forze dell'ordine ancora una volta hanno dimostrato un impegno encomiabile nella lotta alla criminalità", ha commentato Roberto Soldà, vicepresidente dell'Italia dei Diritti. "Operazioni come queste - continua Soldà - servono a far capire che nessuno può delinquere pensando di restare impunito. Sono segnali forti che ridimensionano il fenomeno delle associazioni mafiose e camorristiche, ribadendo che esiste un'Italia onesta, lavoratrice e con delle forze dell'ordine che si impegnano nonostante tutti i problemi di sottodimensionamento del personale. Lo Stato - conclude il vicepresidente del movimento nazionale presieduto da Antonello De Pierro - deve continuare a vigilare affinché tutte le organizzazioni di stampo mafioso vengano smascherate e colpite con fermezza".









Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Fabrizio Battisti - Barbara Del Fallo

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

tel. 06-97606564 - 06/65494632 - 347/7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italymedia.it/italiadeidiritti





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

NON SOLO POLITICA

l'informazione di politica, Amministrazione ed attualità nella città di Anzio

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=5687

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl