STOP AL RAZZISMO

11/giu/2009 08.20.12 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

 

 

ROMA - 13 e 14 Giugno 2009 - CONVEGNO STOP RAZZISMO

 

 

 

Convegno nazionale

No al pacchetto sicurezza

Solidarietà, cura e accoglienza

per tutti contro ogni razzismo

Roma 13-14 giugno 2009

Teatro dei Saffi

Via dei Sabelli 119 - Roma


 

 

● Sabato 13 giugno

 

 - Apertura convegno: 

ore 11

 

Workshop

ore 11.30 - 13.30

Workshop 

                                       ore 16.30 - 18.30  

 

 

● Domenica 14 giugno:

- Assemblea pubblica

ore 10.30 - 13.30

 

Accoglienza per tutti

contro il pacchetto sicurezza

introduce Gianluca Petruzzo

conclude Renato Sarola

 

Workshop: 

1. Non siamo spie, curiamo senza confini. C’è bisogno di affermare la libertà e il diritto alla cura per tutti senza discriminazioni.

Coordina: Associazione “Io curo senza confini” - info: iocurosenzaconfini@libero.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   

2. No alle misure razziste, per una scuola aperta a tutti: la differenza come ricchezza. Uniamoci per affermare una scuola aperta a tutti e ad un mondo di tutti i colori.

Coordina: Stefano Lonzar  - info: tel. 067027683 - unicobas.rm@tiscali.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

3. Autodifesa contro leggi e decreti razzisti: diritti, dignità e libertà da difendere e da ampliare. Rafforzare la difesa legale ma anche ampliare diritti, dignità umana e libertà per tutti.

Parteciperà il giudice drammaturgo Gennaro Francione per raccontare la sua esperienza di magistrato umanista e antirazzista. Presenterà “LE SCRIMINANTI UMANISTICHE NEI REATI BAGATTELLARI DEGL’IMMIGRATI”

Coordina: Michele Giammario – info: a3fbologna@libero.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.    

4. Informazione stampa e tivù: Mediamente razzisti. E’ urgente costruire una rete antirazzista di informazione e controinformazione.

Coordina: Marcello Tomassini – info: 3271690258- marcelloemilio@yahoo.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

5. Nero come il lavoro. Contro il razzismo nel lavoro e tra i lavoratori: necessità e coraggio dell’autorganizzazione.

Coordinano: Linda Federici e Stefano D’Errico – info: pdcilabaro@tiscali.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.    


 ● Sabato sera: ore 20.30 – 24

festa, spettacoli e cena

 

 

 

 

 

 

 

 

teatro: 'Lontano dal cuore' 

Interpretato da: Silvia Pietrovanni, Giusy Celestini, Giulia Adami Scritto da: Silvia Pietrovanni Regia: Francesca Romana Nascè

 

 

 

 concerto: Joe Contromano

 

 

spettacolo: Compagnia dei fuocolieri da Palermo 

 

 

 

 

 


Modalità di partecipazione e organizzazione

 

Iscrizione: 5 euro a persona (la quota, per chi viene da fuori Roma con i viaggi organizzati dai coordinamenti locali di StopRazzismo, è compresa nelle spese di viaggio) 

Pernottamento: 15/20 euro a persona fino ad esaurimento posti (notte del 13 giugno in ostello/pensione/B&B)

Adesione: 50 euro realtà nazionali; 25 euro realtà locali(la quota comprende la possibilità di allestire uno stand)

Area stand: 25 euro (è possibile fare richiesta di uno spazio espositivo nel mercatino allestito nell'area aperta del Convegno)

Pranzo/cena: all'interno dell'area Convegno saranno allestiti alcuni punti di ristoro.

Per iscrizioni/prenotazioni/adesioni/info :  cell. 327 4657879 - stoprazzismo@libero.it

L'invito al Convegno

 

2009.05.24 12:31:25

 

 


Invito al Convegno nazionale 

Contro il pacchetto sicurezza
Solidarietà, cura e accoglienza per tutti contro ogni razzismo
Roma 13-14 giugno 2009
Teatro dei Saffi – Via dei Sabelli, 119 Roma
promosso dal Coordinamento StopRazzismo

Il Coordinamento StopRazzismo nasce sulla base della manifestazione nazionale antirazzista del 4 ottobre a Roma che ha visto ventimila persone in piazza e che nella sua piattaforma, tra gli altri punti, conteneva la lotta contro ogni forma di razzismo e il ritiro immediato del “pacchetto sicurezza”. Riteniamo importante sviluppare con determinazione e chiarezza un’iniziativa unitaria sia contro il razzismo che proviene dalle leggi e dai decreti dello Stato e dei diversi governi di centrodestra e centrosinistra - succedutisi in questi anni - e sia contro il razzismo che sgorga dalla società in qualsiasi forma e in qualunque luogo si esprima. In Italia di razzismo si muore, nei mari e nelle strade, nelle questure e nei centri di detenzione. Con le tante norme razziste odiose, violente e liberticide e con i tanti episodi di razzismo quotidiano viene costantemente colpita la vita e la dignità umana di tantissime persone, anzitutto di donne, uomini e bambini immigrati. L’impegno antirazzista è sempre più urgente, così come è decisivo unire le forze e coordinarle, pur partendo da presupposti differenti.Abbiamo scelto di dare continuità all’esperienza unitaria del 4 ottobre convinti che ci sia bisogno di un percorso di lunga lena per suscitare una coscienza e un impegno antirazzista diffuso che parta dall’affermare il valore universale della comune umanità. Stiamo cercando con la costruzione del Coordinamento StopRazzismo di costituire un’aggregazione di forze, organizzazioni sindacali, partiti, associazioni e singole persone che sia in grado di rappresentare un antirazzismo coerente, indipendente e radicale. Attualmente il Coordinamento vede, tra gli altri, la partecipazione dell’Associazione antirazzista e interetnica ‘3 febbraio’, Socialismo Rivoluzionario, Unicobas, Help To Change, Centro delle Culture, Partito Umanista, Socialismo Libertario, Partito di Alternativa Comunista e Partito dei Comunisti Italiani.Per questa prospettiva siamo molto interessati a costruire momenti di approfondimento dei contenuti e della pratica antirazzista e momenti di dialogo e di confronto con le tante realtà e associazioni della solidarietà e dell’antirazzismo, con le comunità immigrate, il mondo del volontariato, i collettivi e i comitati antirazzisti. In questo senso va la decisione di promuovere un Convengo nazionale che vi proponiamo di condividere e di costruire assieme, non solo di parteciparvi. Come un’occasione di analisi, di approfondimento e, se possibile - come ci auguriamo - di orientamento unitario dell’impegno antirazzista su alcuni contenuti e tematiche che pensiamo siano oggi fondamentali. Il Convegno nazionale ha come titolo “Solidarietà, cura e accoglienza per tutti contro ogni razzismo” e si terrà il 13 e 14 giugno a Roma. Vogliamo realizzarlo con una modalità che pensiamo possa essere utile per tutti concependolo (valutando comunque ulteriori proposte che si possono concretizzare) con cinque workshop tematici su sanità, scuola, difesa legale, media/informazione e lavoro su cui sviluppare un confronto ampio e approfondito con il chiaro obiettivo di giungere a delle sintesi e a delle indicazioni comuni di attività solidale e antirazzista. Per preparare al meglio il lavoro da svolgere, ogni workshop ha un coordinatore a cui fare riferimento e a cui, tutti coloro che sono interessati, possono indirizzare i contributi scritti (max 4000 battute) sul rispettivo tema, contributi che poi saranno messi a disposizione di tutti i partecipanti al Convegno. 

● Temi dei workshop già previsti: 

1. Non siamo spie, curiamo senza confini.Di fro

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl