Decreto Abruzzo, D'Alessandro appoggia la protesta a Montecitorio

Decreto Abruzzo, D'Alessandro appoggia la protesta a Montecitorio °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter: Movimento Nazionale °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti.

16/giu/2009 15.35.39 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Decreto Abruzzo, D'Alessandro appoggia la protesta a Montecitorio



Il responsabile per l'Abruzzo dell'Italia dei Diritti: " Considero fanciullesca e sciocca questa discriminazione tra prime e seconde case"



Roma, 16 giugno 2009 - "Francamente non capisco questa sorta di discriminazione fra prime e seconde case, contenuta nell'attuale Decreto Abruzzo. Sembra come se la seconda casa sia considerata immune dagli eventi tellurici". Con questa battuta Emiliano D'Alessandro, responsabile per l'Abruzzo dell'Italia dei Diritti commenta amaramente le polemiche sorte intorno ai provvedimenti che il governo, seguendo le indicazioni del commissario straordinario Guido Bertolaso, intende prendere nel decreto che oggi verrà votato alla Camera. Contemporaneamente a Montecitorio si svolgerà un sit-in di protesta organizzato da esponenti del centrosinistra e dai sindaci dei comuni abruzzesi colpiti dal sisma, che protestano contro le misure di tale decreto, in particolare la non tutela degli edifici, alcuni siti nei centri storici, considerati seconde case.



"Non metto in dubbio che occorra dare priorità al recupero delle prime case - precisa D'Alessandro - tuttavia trovo questa disparità di scelta fanciullesca e sciocca. È necessario tutelare sia i cittadini proprietari di immobili, sia tutte le case danneggiate, senza distinzione alcuna. Per tale motivo appoggio la protesta davanti Montecitorio. Inoltre - conclude l'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro - bisogna valutare bene non soltanto i danni, ma anche i pericoli ad essi legati, poiché dopo il terremoto del 6 aprile scorso, tante strutture sono crollate per problemi idrologici o di instabilità successivi al sisma. Occorre un'analisi caso per caso, così da apportare gli interventi più idonei ad ogni singola situazione".















Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Silvestro Bellobono - Paola Marino

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italiadeidiritti.it





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

POSTA

newsletter dal sito il salmone, il sito controcorrente

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=1099

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl