Fermati due narcotrafficanti a Fiumicino, la soddisfazione di Soldà

17/giu/2009 15.18.49 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Fermati due narcotrafficanti a Fiumicino, la soddisfazione di Soldà



Il vice presidente dell'Italia dei Diritti: "Bisogna fermare il commercio di questa morte latente"





Roma, 17 giugno 2009 - Fermati dalla Guardia di Finanza a Fiumicino due narcotrafficanti del Sud America che trasportavano 11 chili di cocaina destinati al mercato illegale italiano e che avrebbero fruttato, in termini economici, circa 10 milioni di euro. Roberto Soldà, vice presidente dell'Italia dei Diritti, focalizzando l'attenzione sulle conseguenze dannose che le sostanze stupefacenti hanno sugli appartenenti alle nuove generazioni dice: "Esprimo la mia soddisfazione e quella di tutto il movimento per il tempestivo intervento messo in atto dalle forze dell'ordine che sono sempre pronte a vigilare, controllare affinché, nel caso specifico, questo male che oscura i nostri tempi già da qualche decennio sia osteggiato nel nostro amato Paese".

I due trafficanti, uno messicano e l'altro spagnolo, nascondevano il bottino, uno in alcuni contenitori di cartone di dischi, l'altro in un materassino da spiaggia appositamente modificato.

"Non è accettabile - continua il vice presidente del movimento presieduto da Antonello De Pierro, che, essendo tutto il mondo a conoscenza delle conseguenze dannose alle quali la droga espone, si continui a trafficare con normalità e disinvoltura un'autentica morte latente. Questo non deve più accadere in un Paese civile come il nostro".











Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Barbara Del Fallo - Emanuela De Vita - Andrea Giongiani

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italiadeidiritti.it











°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

POLITICA

RIceverai una mail per sapere se ci sono novità nel programma e quant'altro possa essere di tuo interesse

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=11594

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl