Voti visibili solo a pagamento, lo sconcerto di Ferraioli

23/giu/2009 16.29.04 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

DOMINIO + SPAZIO WEB + EMAIL DA 20 EURO + IVA L'ANNO! PER INFORMAZIONI CLICCA QUI: http://www.mailextra.com/link.asp?ID=34

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Voti visibili solo a pagamento, lo sconcerto di Ferraioli



Il responsabile dell'Italia dei Diritti per la Liguria: " La procedura adottata ci appare iniqua"





Roma, 23 giugno 2009 - "Fermo restando il sacrosanto diritto delle scuole di vedersi risarciti i danni arrecati dagli studenti agli edifici e alle attrezzature, è deplorevole l'adozione di un sistema che non preveda l'individuazione dei responsabili e ripartisca il costo indiscriminatamente su tutte le famiglie". Questo il commento di Maurizio Ferraioli, responsabile per la Liguria del movimento Italia dei Diritti, in relazione all'episodio grottesco che ha visto protagonista l'istituto Nautico "San Giorgio di Genova". Il preside Wladimiro Iozzi a settembre aveva stipulato un accordo con i genitori degli alunni per il rimborso dei danni prodotti da atti di vandalismo di cui si erano resi responsabili alcuni studenti non identificati. A causa dell'impossibilità di conoscere la loro identità, il compromesso raggiunto con le famiglie prevedeva un versamento di una cifra pari a 5 euro, a copertura delle spese. La polemica è nata però nel momento in cui il dirigente ha deciso di!

consentire l'accesso ai quadri con i voti di fine anno solo agli studenti in regola con il suddetto pagamento. Alle proteste vibranti, ha fatto seguito una parziale marcia indietro del capo d'istituto che in un'intervista a Radio 19 ha dichiarato che i voti sono ora accessibili a tutti. " A maggior ragione - aggiunge Ferraioli - ci appare alquanto iniquo e paradossale il metodo di riscossione che volevasi adottare. La riflessione, al di là del singolo caso, deve riguardare la drammatica situazione in cui versano le scuole statali, ormai arrivate 'alla frutta'. Mancano i soldi per la carta e le piccole minuterie e l'atteggiamento del professor Iozzi, condannabile nella forma, va recepito e compreso in relazione ad una situazione di cronica carenza di risorse. Mi auguro che il governo metta mano al portafogli e reperisca i fondi necessari per garantire una corretta conduzione e operatività dei plessi scolastici".

Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Michele Ferrelli - Alessandra Rossi

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

tel. 06-97606564 - 06/65494632 - 347/7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italymedia.it/italiadeidiritti











°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

NON SOLO POLITICA

l'informazione di politica, Amministrazione ed attualità nella città di Anzio

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=5687

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl