Comitato di cooperazione in Friuli, il commento di Smiroldo

27/giu/2009 14.38.31 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

DOMINIO + SPAZIO WEB + EMAIL DA 20 EURO + IVA L'ANNO! PER INFORMAZIONI CLICCA QUI: http://www.mailextra.com/link.asp?ID=34

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



Comitato di cooperazione in Friuli, il commento di Smiroldo



Il responsabile regionale dell'Italia dei Diritti: "Sono entusiasta per l'encomiabile iniziativa italiana anche se auspico una collaborazione maggiormente a doppio senso"



Trieste 26 Giugno 2009 - "Sono favorevole nell'intento di sviluppare il rapporto di cooperazione con il popolo serbo" così il responsabile della regione Friuli Venezia Giulia Luigino Smiroldo commenta la notizia della prima riunione ufficiale del comitato di cooperazione FVG- Vojvodina che ha lo scopo di incrementare i piani di collaborazione tra la nostra regione a statuto speciale e la vicina provincia autonoma serba. Il progetto è stato realizzato dalla Presidenza della Giunta Regionale in collaborazione con Informest e la struttura dello sportello di rappresentanza del Friuli Venezia Giulia. Il responsabile aggiunge: " è necessaria una miglioria della reciprocità di intenti poiché è evidente che la popolazione serba conviva con forti limitazioni dettate dagli accordi di Schengen che rendono difficoltoso il transitare da un confine all'altro,la Serbia è oramai avvolta dal territorio degli stati aderenti alla Comunità Europea e non facendone ancora parte ha serie complic!

azioni nei rapporti internazionali". L'esponente del movimento Italia dei Diritti guidato da Antonello De Pierro aggiunge:" A un italiano per varcare il confine gli basta avere il proprio documento con sé viceversa un serbo è costretto ad avviare una lunga serie di pratiche con relativo tributo non irrilevante per ottenere un visto che gli permetta di trattenersi in territorio italiano con durate ben determinate e nel caso che fosse anche per un solo giorno. Bisogna quindi intervenire presto per eliminare tali complicazioni ".











Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Alessandro Magnanelli - Chiara Landi

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italiadeidiritti.it









°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

ATTRATTI

Benvenuto nella newsletter di a[t]tratti - tentativo turbighese di resistenza umana

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=1297

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl